Tag: Aggiornare Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • ixtrememod 2:12 am il June 28, 2015 Permalink | Rispondi
    Etichette: Aggiornare, , , , , , ,   

    Nuovo AutoGG – Dashlaunch 3.15 e Dashboard 17349 

    Download —> Mega

    “Lite” Version con Supporto Kernel & Avatar Dashboard 17349

    Testata modalità “Automatica”

    sia con “Rapid Server” che con FreeStyle Mode

     
  • ixtrememod 5:41 pm il May 9, 2015 Permalink | Rispondi
    Etichette: 2.0.17349, Aggiornare, Aggiornare JTAG/RGH, , , ,   

    A richiesta finalmente: Pack Pronto J-Runner 2.0.17349 

    Scarica Pack  Pronto

    J-Runner con Supporto alla 2.0.17349

    – Scarica da Mega.co.nz –

     
  • ixtrememod 1:46 pm il September 24, 2013 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Aggiornare, , , , , , , , , , , , ,   

    Nuove guide Agg. TriNAND & Pack Essenziale 5.2 disponibili! 

    Come promesso è in arrivo la guida semplificata per aggiornare in scioltezza (ma in sicurezza!) le vostre console XBOX360 con modifica TriNAND, in pochi minuti, e col minor dispiego di risorse e passaggi possibile.

    Assieme alla guida verrà messo on-line il nuovo “Pack Essenziale 5.2” con interessanti novità, dal media Player XMPlayer 0.3 ora funzionante anche su console con scheda madre Corona, e stabile un po su tutte le revisioni di XBOX360 con modifica JTAG/RGH, seppure in maniera limitata, solo video fino a 720p nei più diffusi formati e container, Matrioska (.mkv )/ DivX HD compreso.

    I filmati con risoluzioni “Reali” 1080p girano leggermente scattosi… con la funzione “drop frames” e/o V-Sync la cosa migliora leggermente, ma definirla penosa è quanto più si addice alla situazione.

    Le immagini, la musica, la rete ancora non sono implementate, ma l’ottimo lavoro svolto fino ad oggi da Ced2911 fa ben sperare in un’ulteriore ottimizzazione delle funzionalità già implementate e quantomeno in tempi brevi l’adattamento delle funzioni di Networking già per’altro presenti nella controparte su WII cosi come il supporto a foto & immagini, e alla musica, che seppur inutili con il pieno supporto sulle XBOX360 già di fabbrica, sarebbero apprezzate in un’interfaccia che gira sotto Xell, e che quindi è separata nettamente dalla Dashboard XBOX360 Microsoft, cosi come dalla FreeStyle ecc.

    Altre novità saranno l’inclusione semplificata dalla possibilità di lanciarle sia con combo di tasti, che con Live-link, delle nuove funzionalità di Xell Reloaded che permettono di  leggere & scrivere le NAND su quasi tutti i modelli (sulle Corona 4 Giga la possibilità di leggerle è esclusa per il momento)  oltre che da console avviandole con Eject e lanciando quindi Xell o usando XellLaunch (che è anche la funzione che avvierà il media-player XMPlayer direttamente a console accesa) anche dal PC direttamente via rete ethernet e/o wi-fi, grazie all’inclusione delle funzionalità sia in J-Runner che AutoGG che propone la nuova modalità nella procedura automatizzata ecc.

    Guida aggiornamento Dashboard XBOX360
    con Modifica TriNAND -> (Vai alla guida)

    Pack Essenziale 5.2  -> (Vai Sezione STORAGE)

    Pack MediaPlayer (Beta 1) -> (Scarica liberamente)

    Guida Rapida J-Runner x le TriNAND da Remoto -> (In Arrivo)

    Guida Rapida J-Runner da Remoto -> (Vai alla guida)

    Guida “Files & Cartelle” con 360mpGUI -> (In Arrivo)

     
  • ixtrememod 1:10 am il July 12, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Aggiornare, , , , , , , , , , , , ,   

    Servizio di modifica XBOX360 Slim “Corona” disponibile! 

    Ora disponibile il JTAG CoolRunner anche per le XBOX360 Slim
    con data di produzione in etichetta sul retro superiore al 15/08/2011

    Con la stessa Qualità di sempre!

    1. Nuovo listino costo “Servizi” scendono un po tutte le modifiche
    2. Chiusura per ferie & aggiornamenti vari sito/tecnologie sino al 15/08
    3. In arrivo nuove guide, e correzione esistenti con le novità intercorse (ad esempio J-Runner ora salva la NAND per aggiornare la console con nome “updflash.bin” che va messo su pennetta Usb FAT32 senza più bisogno del file xenon.elf)
    4. Presto on-line l’Essential Pack V3 con guide alle combo di tasti per il lancio rapido degli homebrew (FreeStyle, XeXMenù, Dashlaunch ecc.)

    ————————————————-

    Buona estate a tutti!

     
    • luigi 2:21 pm il luglio 12, 2012 Permalink | Rispondi

      è in lavorazione qualcosa per noi che abbiamo l’ultima dashboard?

      grazie

      • ixtrememod 12:16 pm il settembre 12, 2012 Permalink | Rispondi

        il Team Xecuter ha la soluzione, ma attende che gli torni utile rilasciarla, e soprattutto che esca la 16xxx che altrimenti porterebbe una nuova cifratura e di nuovo saremmo punto e a capo. Almeno dopo quella c’è un’ampio periodo di respiro, coi nuovi giochi ormai in GOLD e quindi pronti da stampare per la messa in vendita, non rifanno tutto… quindi una volta che uno crakka la 15574 gioca fino a natale, il Team guadagna, voi giocate e siamo tutti contenti 😉

  • ixtrememod 12:34 pm il June 29, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: 1.0.9, 15574Versione, Aggiornare, , , , , , , , , , , , , ,   

    Xecuter Fusion 1.0.9 rilasciato, ma nulla è cambiato! o quasi… 

    Finalmente, dopo una versione 1.07 ottima ma giovane, e una 1.0.8 davvero mediocre, tra bug assurdi e schermate nere a dare il benvenuto una volta flash’ata la NAND sulla console magari passando dalla precedente versione alla nuova o per i più svariati motivi.. ecco che finalmente arriva la versione 1.0.9 di Fusion ora “Accetta” Dump NAND di partenza con Kernel 15574 ovviamente se si possiede già la CPUKEY.

    Ma rimane basato sul Kernel 13146 che grazie alla caratteristica di Fusion di evitare il controllo di versione all’avvio dei giochi basta e avanza.. tranne per almeno un grosso calibro, Max Payne 3 che purtroppo per qualche arcano motivo dava schermata nera e quindi non partiva, un po come Ninja Gaiden 3 con console Dashlaunch 😉 sarà forse quel 3 che causa il problema ;)… e che ancora non parte e forse non partirà mai…

    Rimane anche il blocco con Hard-Disk interni sostituiti di dimensioni nell’ordine dei 1000 Giga come sulla mia Slim, che invece non ha problemi con la Dashboard normale 15574 e precedenti.. e che non aveva problemi con la relase iniziale.. come a dire, miglioro di quà, peggioro di là.. ma è una versione Beta quindi senza garanzie.. come scritto in più punti, nei vari Read-me, sito web Xecuter ecc.

    Per ora è “ancora” in fase di testing, stavo giocando Spec Ops: The Line e lo sto comunque giocando sulla Slim con Fusion.. certo non sul solito hard-Disk bello capiente.. ma per esser stabile è stabile, chi si accontenta gode ;).

    Per scaricare il Pack è prelevabile su questo sito:

    http://www.homebrew-connection.org/tx-fusion-v1-0-9-is-released/

    o questo Mirror http://www.qfpost.com/file/d?g=cL0zNIJQu

    Caratteristiche:

    Build Dash 15574 Images (Cpukey needed , prev. Exploited)
    New DashLaunch 3.02 by cOz
    Some Graphics Changes
    New Support ZOne. With Chat, Tutorials and link to Forum.
    New Tutorials
    New Function: Search Ip Console On local Net (Xell)
    15xxx images supported for Read (with new RC4)
    Build – Added special XSvf for Falcon RGH2
    Added libusb0.dll file for Squirter
    New Dialogs Flashing Glitch
    Squirt Team Support.

    La guida precedentemente creata per la buon iniziale, la Fusion 0.7 “Repack” è ancora pienamente valida, l’unica differenza sta nel fatto che bisogna copiare i file contenuti nella cartella bootdisk su una pennetta USB formattata FAT32 (non è in pratica più necessario masterizzare).

    Una volta aggiornata la NAND, si spegne la console, si stacca corrente un 5-10 secondi, e una volta rimessa in tensione la console, si accende con la pennetta inserita e si attende l’installazione completa dei file, alla fine la console si riavvierà e sarà avviato Fusion nella modalità scelta,  col Dev-launch o con la Dashboard direttamente..

    Le modalità come l’avvio di una Dashboard alternativa o al posto del Dev-launcher lo XeXMenù verranno trattate in seguito.. devo prima testare meglio queste nuove funzioni, onde evitare i messaggi d’errore che escono fuori usando percorsi “Tipo” come FreeStyle\default.xex e che a quanto pare possono evitarsi spostando il tutto in “Firmware\Dashboard” cosi come XeXmenù se lo si vuole usare come Dev-launcher alternativo.

    Per chi proviene da un’ installazione precedente di Fusion, cancellare l’intera cartella “Firmware” anche se lasciando la versione installata dalla relase 1.08 parte bene ugualmente all’apparenza….

    Una cosa importante, con 360 NAND Flasher prima di cimentarvi in Fusion, mi raccomando create un Dump della NAND in modo da poter tornare indietro in caso di “insoddisfazione” è un consiglio! 😉

    Ultima cosa, il Menù FUSION che esce spostandosi interamente a sinistra una volta premuto il tastone centrale del Joypad per far uscire il mini-blade non riporta correttamente le opzioni disponibili, ecco una ri-mappatura, seppur grossolana:

    1) Lancia un’interfaccia simile a un Mix tra il Dev-launcher & XeXmenù, parte con effetti grafici e scansiona le periferiche estraendo a scelta gli eseguibili, i giochi ecc. le scelte sono modificabili coi dorsali alti del Joypad, allo stesso modo di XeXmenù, e con il tasto X si apre una schermata esplicativa sui tasti e le rispettive funzioni.

    2) Lancia il Dev-launcher della parte DevKit di Fusion

    3) Lancia Xell-Reloaded (utile per aggiornare la console alla solita maniera)

    4) Nessuna funzione…

    5) Apre le impostazioni FUSION con tutte le opzioni vecchie e nuove, come la definizione di Dashboard alternative, System-link mode & System-encryption mode ecc.

     
  • ixtrememod 6:49 pm il June 22, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Aggiornare, , , , , , , , , , , , ,   

    Aggiornamento JTAG al Kernel 2.0.15574 via J-Runner 

    Con la consueta celerità a cui ormai siamo abituati, in contemporanea al rilascio del nuovo xeBuild 1.03 con supporto al Kernel 15574 il Software J-Runner si è auto-aggiornato portando il supporto al nuovo Kernel e annesso il supporto del nuovo Dashlaunch passato ora alla Build 3.02. Quindi basterà lanciarlo e lasciare che si aggiorni, cliccando una volta aggiornati i file si supporto al Kernel in alto su “New Version Available!”

    E anche uscito il nuovo aggiornamento a Fusion 1.08 ma decisamente le migliorie sono irrilevanti confronto al carico di nuovi Bug apportati, quindi dopo averlo testato e rimosso dalle mie console di testing, ho deciso di non fare una nuova guida, almeno finchè non sarà chiaro quanti bug siano reali e quanti invece dovuti all’imperizia del soliti niubbi che appena non riescono a far andare un gioco danno la colpa alla modifica, alla NAND ecc.

    Come sempre per scaricare il J-Runner basta prelevarlo qui: Link (ci sono anche i Pack file)

    L’aggiornamento ufficiale 2.0.15574 qui -> Link

    Dashlaunch 3.02
    (per chi vuole sostituire nel Pack V3 il default.xex nella cartella DL30) -> Link

     
  • ixtrememod 10:01 pm il May 29, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Aggiornare, , , , , , , , , , ,   

    3 sono meglio di 1 – Da Fusion a Retail o DevKit e ritorno… 

    Grazie alle ultime guide messe on-line qui sul sito, è già possibile creare agevolmente una NAND Fusion, ottimo O.S. alternativo per le XBOX360 RGH/RGH2.0 ma con qualche difetto di gioventù, il peggiore dei quali è lo schermo nero all’avvio se si imposta l’auto-login di un Profilo predefinito (tantè che c’è da rimuovere il cavo corrente e rimetterlo prima di accendere e avviare la console con successo per rimettere a posto le cose) e la corruzione sistematica dei Profili, se usati in Fusion, tantè che continueranno a funzionare in Fusion ma verranno visti come corrotti sia con NAND Retail che con NAND DevKit ultima versione.

    E’ in arrivo una guida molto semplice per crearsi da soli una NAND DevKit, per ora consigliabile solo a chi ha XBOX360 Slim & SmallBlock come le Falcon, Zephyr ecc. e anche a causa di un Bug sconsigliabile al momento su console RGH2.0 dato che a causa di un bug del nuovo launcher automatizzante c’è da utilizzare per ora quella della precedente versione con il risultato di dover fare tutto manualmente sulle RGH2.0 dato che è stato introdotto solo nell’ultima versione (e quindi manca dal GUI Launcher sostitutivo preso dalla vecchia e messo nel Pack approntato per la guida).

    Per passare da una NAND all’altra basterà lanciare il Live-Link che punta alla cartella NAND Flasher 360 e dopo aver cliccato su “Write NAND\Flash” e di volta in volta selezionare la NAND da spalmare sulla propria console, ovviamente dopo averle parcheggiate o nella cartella del Software sulla XBOX360 o su una pennetta USB assieme al Software stesso o dove si preferisce.

    Dai miei test partendo da un Fusion funzionante è possibile fare un Dump per poi riscriverlo a piacimento, cosi come nelle NAND Retail o DevKit.

    Agg. La guida alla creazione NAND DevKit è On-Line!

    Agg. 2: E’ stata rilasciata la build 0.295 del Tool per la creazione semplificata di NAND DevKit dal Team RGLoader, ora è funzionante il minimal mode, ovvero se si avvia la console senza hard-disk o con i file (cartella filesystems per capirci, ecc.) sconfigurati, mancanti o altro invece dell’ E90 che segnala questo invece dello schermo nero già dalla scorsa build la console si avvierà con il solo DevKit mode (senza possibilità di avviare la normale Dashboard MetroUI 14719) in modo da poter con l’aiuto del “JTAG Companion Disk” o eventuali Live-Link già presenti, lanciare un file-manager come XeXMenù e posizionare la cartella “filesystems” completa di sottocartelle ecc. sull’Hard-Disk via FTP o copiandola direttamente dal file-manager sulla console.

    Sto testando questa nuova Build, per chi volesse intanto scaricare i file (va scompattato “RGBuild Beta 0v295” e anche l’altro “14719 Filesystem Package 0v295” con le cartelle del filesystem per la creazione della NAND e la parte da copiare su Hard-Disk interno della console rinominando la cartella da “hdd-filesystems” a “filesystems”, e il contenuto dell’altro va copia/incollato dentro il primo!) -> http://tortuga-cove.com

    Scaricati entrambi, con WinRAR basta selezionarli entrambi e usare l’opzione “Extract to RGBuild Beta 0v295verranno uniti automaticamente i 2 Pack cosi come deve essere, basterà lanciare il launcher e come da guida fornire i dati e lanciare la creazione della vostra nuova NAND DevKit, ora possibile anche per chi ha RGH2.0.. con “Prudenza” sempre!

    Agg. 3: Per far funzionare correttamente il Launcher, scaricare il Pack qui – Link (Nuovo)

    E una volta scompattato copia/incollare i 3 files nella cartella dell’RGLoader 0.295 e lanciare con il nuovo GUI-Launcher che era tra i 3 files del Pack.

    Per questa soluzione va ringraziato un utente di http://www.elotrolado.net/hilo_hilo-oficial-xdk-kernel-rgbuild_1715416

     
  • ixtrememod 11:20 am il May 24, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Aggiornare, , , , , , , , , , , , , , , , ,   

    E finalmente arriva Fusion – Rilasciata Vers. 0.7 Beta 

    Per scaricare il “Repack” corretto: http://www.eurasia.nu

    Il tempo di testarlo sulle mie Slim & Phat Jasper (è un firmware basato su SDK e si sà i problemi che ha la versione 2.60 della relativa controparte erano tutti nelle Jasper con NAND BigBlock e nell’RGH2.0 non ancora supportato).

    Aggiornamento: E’ on-line la guida, leggetela bene sino in fondo!

    Solo dopo aver letto bene decidete se entrare in Fusion! -> Vai alla Guida

    Nuova guida per poter riflash’are la console senza Xell-Reloaded  – Vai alla Guida
    (dopo Fusion ad esempio)

    Appena testato provvederò (ovviamente se è il caso, se senza rischi come quando si aggiorna normalmente la Dashboard già ora con J-Runner) a creare una guida per chi volesse passare già ora a Fusion, anche se con il senno di poi è sempre meglio attendere che facciano da cavie persone come mè in grado di risaldare il NAND-X e flash’are via hardware in caso di blocchi o schermate nere, ovviamente ipotesi non troppo remota, dato che sempre nell’SDK basta dimenticare la parte residente su hard-Disk del System per avere una console che non si avvia più.. e Fusion a costo di ripetermi è in pratica un ibrido tra versione Dashboard/NAND SDK e Retail con l’aggiunta di funzioni innovative e uniche implementate dal Team di sviluppo interno al Team Xecuter.

    Il file che andrete a scaricare contiene una ISO da masterizzare e il software per creare la NAND da spalmare nel solito modo sulla console RGH (non è compatibile con la vecchia modalità di JTAG), questo comporta che la parte del tutto che coinvolge l’Hard-Disk (o periferica di storage adatta, incognita questa al momento) è gestita inserendo il disco una volta masterizzato nella console, e non come con l’SDK gestito preventivamente spostando manualmente le cartelle relative alla versione del Kernel Dashboard in uso magari via FTP o XBOX360 Neighborhood.

    Comunque di seguito parte del file info allegato al Pack:

    Xecuter Fusion v1.0.7 BETA (REPACK)

    May 24th 2012

    Fusion_Setup_v1.0.7.exe 524c8938e53f2b305c2bfb13c8830eef

    Fusion_Bootdisk_v1.0.7.iso d0f85783c9ef11a9a335a99610f07b03

    REPACK NOTES: Sorry there were some cache files and other junk in the iso that shouldn’t have been there (fail) – 150MB+ of spaced now saved – thanks LwIp & Natelx for your eagle eyes :p

    This is a beta release. It is not meant for noobs so you are expected to have a clue. Use it at your own risk. If you break it or if Fusion breaks something then that’s just tough. We are not your mom. You have been warned.

    For Fusion help, support, bug reports, feedback etc please use the Fusion Support Forums: http://www.team-xecuter.com/forums/forumdisplay.php?f=187

    Do not ask for download links. We do not host the files and do not give the files to anyone who asks. They can be found in the usual places.

    Do not ask where the usual places are either.

    ################################

    ########### FEATURES ###########

    ################################

    Requirements:

    RGH/RGH2 Console (JTAG Not Supported)

    + Turns console into full devkit

    • Console has full devkit functionality
    • Test kits have debugging and memory editing capabilities
    • Partnernet has been blocked
    • Slim devs that show up as test kits now show up as full devs

    + XEX security checks removed

    • Region checks removed
    • Bounding path checks removed
    • Library version checks removed
    • Module import version checks removed
    • Media id checks removed
    • Module hash checks removed

    + XGD security removed

    • Bypass xgd authentication, loads retail game disks
    • AP2.5 checks removed

    + Run retail executables

    • Executables checked with devkit rsa key, if signature fails it is loaded with retail encryption keys

    + Container security checks removed

    • Rsa signature check removed
    • License checks removed
    • Arcade games run as full, even when extracted

    + Xbdm.xex

    • Mounts all internal drives
    • Mounts Firmware folder

    + Hud.xex

    • “Family Settings” changed to “Firmware Settings”, runs config manager on press

    + Dash.xex

    • Games copied to the hard drive via the dashboard no longer require the disk to be in the drive to be played

    + Fusion added features

    • Boot in safe mode by pressing eject to boot (dev only)
    • Loads alternate system files from Firmware\Kernel\
    • Both devkit and retail hardware/accessories work
    • Switch between retail or devkit system link encryption
    • Switch between retail or devkit system encryption
    • Bypass booting to dev launcher
    • Pair any dvd drive to console
    • Display cpukey, dvdkey and other important information
    • Both retail and devkit profiles can be used simultaneously
    • Multi disk games can be ran from hdd without problems
    • Trainer launcher accessible through hot-key launch

    #############################

    ########### NOTES ###########

    #############################

    – The custom boot animation has a small side effect where the console will take a bit longer to boot. The reason for this is that the animation does not start playing at first boot, rather it plays once the console is fully booted. It is being worked on and will be fixed soon.

    – Multi-Disk Games –

    Multi disk games can now be run from the hard drive and still function properly when the game requests to switch disks. In order for Fusion to auto detect and switch to the next disk of a game, the game must be put into a special folder structure. Every disk for the game needs to be ripped to its own folder named disc1, disc2, etc. Each disk folder must be placed inside a folder just for that game.

    Here is an example folder hierarchy:

    \Battlefield 3\

    \Battlefield 3\disc1\

    \Battlefield 3\disc1\…

    \Battlefield 3\disc2\

    \Battlefield 3\disc2\…

    ##################################################

    ########### MAIN ADVANTAGES & FEATURES ###########

    ##################################################

    – Retail Keys added in to allow use of anything that would work on a retail console. This includes hardware and software. Games like rockband require the retail keys to work.

    This was a problem in the past and therefore rockband was unable to be “backed up”. This also allows the user to use retail and XDK user profiles. Making it convenient instead of having to resign a profile to work with dev or vice versa. Your profiles will also get resigned but it’s resigned with retail keys.

    – System link. Our system link in fusion will allow you to system link between dev and retail with no problems. Ping limit also removed out of the box so no need to run an app to do this.

    – DVD Pairing. Tired of manually pairing your drive to the console? all you have to do once fusion is installed is pop the drive in and hit “Pair Drive”. You do not even need your dvd key from the keyvault or from the drive to perform this.

    – Custom Boot Animations. The current video animation is hard coded at the moment. For future releases the end user will be able to fully customize the stock boot animation.

    – Trainer Launcher. An SDK is being built for this. However, its currently ready and in place for use. Once the SDK is ready itll make it easier for users to make their own trainers and game hacks.

    – Multi-Disc Game Support. Unlike previous rebooters and other hacked kernels. Our multi-disc support works much better. Once finished with the first disc the console will automatically find the next disc and load it as long as its in the proper file structure.

    – Debug XEXs. Our kernel will run both retail and debug xexs. Even if the retail flag is not set in place. For example the leaked Forza 2 dev build on usenet and other developer beta games and apps.

    – Arcade Patch. This was previously attempted in rebooters and such like freeboot. However, it was never 100% perfect and didnt work for every game. This patch was redone for full compatibility.

    – Easier Access to DVD and CPU key. Tired of having to run xell every time you needed a cpukey? All you have to do now is go into Firmware Settings and you now have easy access to this info.

    – HDD Load. RGLoader uses something similar to this by loading the flash files from HDD. However, ours loads 10x faster. This means no lag or choppiness when running anything.

    – ISO Install of HDD files. Nuff said. Absolutely no need to install files to hdd manually. Once you install the flash image just run the iso in the console and itll install those files for you. This also means there is no need to go hunting for files.

    – Re-purposed Family Settings to “Firmware Settings”. Since we hackers most likely do not care much about family settings and restrictions… We went ahead and changed that over to our firmware settings tab. This is the option where you go to get your cpukey and other unique information that Xell or Xellous used to give you. All in all xell and xellous are no longer needed unless you plan to boot linux. Future release of fusion will allow linux booting.

    – XGD Auth bypassed. Load retail game discs on a XDK kernel. As well as all AP2.5 checks removed. No need for FCRT.BIN or any extra files for this.

     
  • ixtrememod 5:11 pm il May 3, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , Aggiornare, , , , , , , , , , , ,   

    RGH2.0 ora disponibile sulle PHAT con Dual-Stage CB 

    Come accennato nei post precedenti, in queste ultime settimane ho testato a fondo le metodologie per installare il JTAG RGH anche sulle console XBOX360 PHAT tornate dalla Germania (negli ultimi mesi, alcune tornate più tempo addietro risultano perfettamente JTAG-abili con il metodo RGH normale, e quindi possono beneficiare delle tecnologie “Instant Boot“) e sulle console aggiornate disgraziatamente alle Dashboard 14717/14719 versione quest’ultima presente obbligatoriamente nel gioco Kinect StarWars, e quindi ormai inesorabilmente alle porte.

    Affinando le tecnologie impiegate, o per meglio dire le metodologie ora sono possibili tempi di avvio piuttosto celeri, non paragonabili ancora alla perfezione ottenuta con il JTAG RGH normale, ma certamente molto migliori di quelli visti nei vari forum e riferiti da quei pochi che hanno rivisto la loro console partita per fare il JTAG presso i grandi pataccari (niente nomi, ogni riferimento non è casuale.. ma il celare i nomi è per non creare inutili flame) che non riuscendo ad ottenere che avvii nell’ordine di minuti si nascondono e rimandano all’infinito, essendo stati già pagati e quindi tenendo i malcapitati per la collottola.

    Ogni console come spiegato più volte un po in tutti i forum è differente, questo è vero, ma se si fatto buone saldature, si pulisce alla perfezione con alcohol isopropilico, e si usano i migliori materiali (cavo coassiale 50 ohm di qualità, condensatori ceramici di varie capacità, resistenze 10 ohm come consigliato ecc.) con un po di pazienza si trova la quadra e i tempi rientrano nel range dai 5-7 secondi di media sino a picchi di 30 secondi grazie al timing migliorativo dato dal porting della tecnologia dipolo anche sulle phat.

    L’unica differenza quindi sta nel tempo necessario per eseguire un buon lavoro, mi riservo un giorno in più per sicurezza in modo da poter ottimizzare il carico capacitivo giocando con i condensatori, mettendoli in serie o parallelo a seconda del risultato. Comunque queste son quisquilie, come sempre “chiavi in mano” quando ritirate la console è perfetta, il come e il perchè poco conta.

    Rimane consigliato portarla a modificare prima di aggiornare la Dashboard, in modo da arrivare al Kernel 14719 già in JTAG, avendo quindi la tecnologia RGH normale a bordo, perchè RGH2.0 non è migliorativa, ma paliativa!

    Non è come per LT+2.0 che passando a LT+3.0 si hanno più possibilità e si fanno girare i nuovi giochi, l’RGH2.0 serve solo a rendere possibile il JTAG su quelle console su cui il normale RGH non è possibile.

    Dashboard 14719 & “Truncate”: Come riportato da molti, le console con iXtremeLT+2.0 una volta aggiornate alla versione 14719 della Dashboard smettono di leggere i giochi masterizzati col metodo truncate, mentre i giochi, gli stessi giochi che non partono masterizzati con un normale masterizzatore, funzionano alla perfezione se masterizzati con Burner Max & Liteon iHAS Rev. B.

    Sulle console con iXtremeLT+3.0 vengono segnalati comportamenti differenti, dal “Disco non autorizzato” al “Inserisci disco”… dal funzionamento zero, cioè nessun truncate funzionante a “alcune vote vanno altre non vanno”… “vanno se lanciati direttamente, non vanno se installati..” e come se non bastasse, come accennato qualche post addietro, Microsoft ha chiesto e ottenuto la messa fuori produzione del masterizzatori Liteon iHAS Rev. B che sono adesso prodotti unicamente nella versione “Rev. C” incompatibile con il firmware Burner Max (e pure peggiore di molto della versione Rev. B con chipset Mediatek, chipset non a caso usato sui Pioneer 219 e su svariati modelli e sottomarche, come i masterizzatori ASUS e quelli montati su alcune configurazioni di Mac).

    Per chi vuole andar sul sicuro (e non esser poi costretto a rimasterizzare i giochi XGD3) con la modifica firmware, il mio vivo consiglio è l’acquisto del Liteon prima possibile, magari un iHAS124 Rev.B che è il modello meno costoso e si trova attorno alle 22€ anche su Amazon.it.

    Appena ho un po di tempo, metterò sul sito una nuova mini-guida rapida per flash-are autonomamente il proprio masterizzatore con Burner Max e i link al Pack “Burner Max 1.0” con le versioni per tutti i modelli di Liteon, dal iHAS124 al iHAS624, se qualcuno vuol condividere le proprie esperienze post 14719 con iXtremeLT+3.0 io provvederò a pubblicarle, personalmente ho testato questo comportamento con iXtremeLT+2.0, quanto succede con iXtremeLT+3.0 l’ho appreso sui forum internazionali.

     

     
  • ixtrememod 3:22 am il March 6, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , Aggiornare, , , , , , , , , , , , ,   

    J-Runner Build 265 ora il JTAG su Slim con Dash > 14719 

    Dopo che nel pomeriggio di ieri 05/03/2012 era stata rilasciata una versione dello Script Python con supporto alle XBOX360 Slim con Dashboard superiore alla 14717 (inclusa), quindi con il nuovo CB-A/CB_B 9230 da due italiani facenti parte della Community del sito Consoleopen, nottetempo il Team Xecuter ha reso disponibile lo script in un’aggiornamento del Tool J-Runner passato alla Build 264, ma cosi come succedeva con quello grezzo dei due compatrioti non funzionava per mancanza dei parametri corretti da riga di comando, o altro insomma.

    Un secondo aggiornamento attorno alle 3 di notte, risolve i problemi di gioventù della prima versione rilasciata e ore il glitch è possibile sulle XBOX360 Slim con Dashboard > 14717. Ora il J-Runner è passato alla Build 265 e almeno sulle Slim il problema è davvero risolto.

    Già fatto più test su console che avevo in attesa,
    e la soluzione Xecuter è praticamente perfetta.

    Sulle XBOX360 Slim (Mfr Date < 17/08/2011) è ora disponibile il JTAG CoolRunner senza più il limite della versione Dashboard! Affrettati a fare il JTAG se vuoi di più dalla tua console, potrebbe cambiare di nuovo tutto con il prossimo aggiornamento Dashboard Ufficiale, chi è dentro non teme nulla, con la CPUKEY & la NAND originale il JTAG è “Unstoppable”, ma chi non ha la CPUKEY estratta con la NAND è vincolato dai nuovi eventuali cambiamenti apportati in futuro!

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla