Tag: Firmware Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • ixtrememod 2:34 am il December 18, 2013 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , Firmware, Giochi PS3 in ISO, , , PlayStation 3, , PSN, ROGERO 4.46COBRA 7.0,   

    Nuovo CFW Consigliato & Offerta e3 ODE PRO in Arrivo! 

    Nuovo CFW consigliato!

    ROGERO 4.46 / COBRA 7.0

    Dopo svariate settimane di utilizzo e svariati committenti che hanno scelto questo fantastico “Custom firmware” al posto del ROGERO 4.50 Build 1.01 o di eventuali CFW 4.53 di fresco (e come sempre inaffidabile del resto inizialmente almeno) rilascio, e visto l’imminente inizio dell’offerta pubblica del servizio di modifica con e3 ODE PRO (Servizio chiavi in mano, comprensivo di Hardware e montaggio con riconsegna pronto all’uso, come tutte le mie modifiche) sulle PS3 oggi non modificabili mediante Downgrade e/o Custom firmware, ho deciso di creare un nuovo post esplicativo.

    Questo fantastico firmware oltre a permettere di accedere al PSN grazie allo Spoofing (mascheramento versione) e ai certificati SEN del 4.53 OFW, permette una vera e propria miriade di cose, dal poter gestire la nostra PS3 via Browser da un qualsiasi PC (o Mac) connesso in rete con la console, potendo lanciare giochi, trasferire dati/giochi via ftp in background anche mentre si gioca (la stessa funzione del recente pacchetto/guida CCAPI pubblicato qui sul sito, ma inglobati nell’interfaccia della PS3 con funzioni uniche non emulabili sui comuni CFW come il menù “My Games” che permette appena accesa la console di lanciare il proprio gioco preferito un po come fa la funzione “Last Game” e sempre grazie al motore di Multiman, ma con la possibilità di scegliere tra tutti i giochi presenti sulle periferiche USB connesse alla nostra PS3 e sull’hard-disk interno.

    Oltre a questo, permette di lanciare giochi in formato ISO (presto arriverà una guida utilizzabile per entrambe le modifiche, sia quella con CFW ROGERO/COBRA, sia con e3 ODE PRO e ora anche con Loader Homebrew come le ultime versioni di IRIS e relative MOD di recente rilascio, seppur con le immaginabili limitazioni..) caricati su Hard-Disk interno, o USB formattato NTFS o FAT32 (su questo file-system vengono spezzettate in parti di dimensione non superiore ai 4 Gigabyte massimi permessi dal file-system stesso).

    Gestisce ISO anche di BlueRay Video, file .mkv con i propri film preferiti in HD grazie al riconoscimento delle estensioni e alla gestione mediante cartelle separate di ogni tipologia di contenuti, dai giochi PS3, PS2, PSP ecc. ecc.

    E grazie al Software “Cobra CFW Tool” sarà sempre possibile implementare sulla propia PS3 il meglio della tecnologia disponibile, dai Plugin come WebMAN a XMB+ e le tante fantastiche opzioni che COBRA puo offrire, in modo stabile e maturo.

    Agg.to: Per i puristi, il nuovo CFW consigliato è il Ferrox 4.53 (Build 1.0) che come i precedenti CFW creati dal Dev. Alexander (nostro connazionale) è “Stabile” e pulito come un normale firmware originale PS3 con in più le caratteristiche tipiche dei nuovi CFW 4.x che abbinate a Multiman & SEN Enabler ne fanno la migliore opzione per chi vuole andare comunque sul PSN con la maggior sicurezza possibile.

    In Arrivo nuove guide, per la gestione dei giochi PS3 in formato ISO

    ——————————————————

    In Arrivo la disponibilità dell’offerta pubblica

    “Servizio Modifica e3 ODE PRO” sulle PS3 Slim & SuperSlim

    Appena effettivamente disponibili gli e3 ODE PRO verrà pubblicato qui sul sito!

    Costo “Chiavi in mano” –> 140€

     
  • ixtrememod 11:25 pm il December 8, 2013 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Chip, Console Modificate, , , Essenziale, Firmware, Games, , , Luigi, Marconi, , , Pack, PalayStation 3, Prestazioni, , , ,   

    Novità PS3 dal OFW 4.53 al SEN Enabler 5.3 & XBOX360 

    Modifica PS3 con Cutom FirmwareL’universo PlayStation 3 è in continua fibrillazione, nuove versioni rilasciate a giorni alterni dei vari Plugin Homebrew caricati all’avvio delle PS3 con Custom filrmware grazie alla tecnologia “PRX Loader” per le più svariate funzionalità, dalla possibilità di caricare giochi ecc. direttamente dalla XMB PS3 all’offrire accesso FTP alla console ecc. ecc.

    Con il rilascio da parte di Sony del nuovo aggiornamento cumulativo (e al momento facoltativo, cioè non obbligatorio per continuare ad accedere al PSN) 4.53 ancora una volta dopo poche decine di ore ecco arrivare HABIB (il bamboccio 🙂 ) con un CFW 4.53 e le sue deliranti accuse a grandi della scena come Ferrox o Rogero di copiare i suoi CFW.. come dire l’ultima ruota del carro accusa le ruote anteriori di avergli usurpato il posto 🙂 ..

    Steven TJ - CFW 4.53Ma probabilmente anche grazie alla sua spinta propositiva anche il suo amichetto “Billy Cacasenno 🙂 ” l’hacker bambino “Steven TJ” ha oggi rilasciato un suo CFW 4.53 (Link su Biteyourconsole.net) e HABIB ha già rilasciato una seconda relase del suo (Link su Biteyourconsole.net).

    Assieme a questi è uscita come sempre una nuova versione di Multiman in grado di supportare i nuovi CFW 4.53 con un nuovo Payload, IRIS e dei vari IRIS MOD che ultimamente stanno proliferando portando varie innovazioni che via-via vanno delineandosi, risultando identificative di ogniuno (farò magari più avanti un post/guida dedicato).. senza intaccare però la superiorità schiacciante di Multiman.

    XMB M+ - PRX Based PluginE anche SEN Enabler si è aggiornato passando alla Build 5.3 (qui nel sito nella Sezione PS3 una miniguida e un Link per scaricarlo), e assieme a lui PSNPatch 1.06 è arrivato con inressantissime novità (Link su Mega.co.nz).

    Assieme alla mini-guida a PSNope aggiunta di recente nella Sezione PS3 qui sul sito, sta arrivando una mini-guida esplicativa, via-via arricchita per aiutare a utilizzare al meglio questo ottimo Software.

    GUIDE:

    Guida a PSNPatch 1.06 —-> (Vai alla Guida Repida)

    Guida al Real-Time Plugin CCAPI 2.0 —> (Vai alla Guida Rapida)

    Con Interfaccia di controllo remoto da PC, Accesso via Browser & FTP alla PS3 ecc. 😉

    ALCUNI LINK VALIDI:

    Per citare alcune delle Versioni MOD certamente migliori di IRIS:

    Gamesonic manager 1.20 (Link su Biteyourconsole.net)

    IRISMAN 2.60B-8 (Link su Biteyourconsole.net)

    Sul fornte XBOX360 sono ora disponibili sia i PCB LTU che i nuovi PCB LTU2 originali Xecuter, con firmware iXtremeUltimate!

    Anche sulle nuove XBOX360 Slim “Stingray” ovvero le pantomime di XBOX360 senza più la porta Video multi-formato, ma solo la porta HDMI, senza più l’uscita Audio ottica, ma solo un’uscita a Jack per connessioni Audio 5.1 & 7.1 e piccole differenze nelle porte USB disponibili..

    E’ disponibile il Servizio con le caratteristiche tipiche, come il montaggio “Temporaneo” del Chip RGH necessario per estrarre dalla NAND decriptata i file con cui creare il firmware iXtremeUltimate nella parte inferiore della scheda madre, senza lasciare quindi segni evidenti di saldature.

    Ora nemmeno la ricostruzione delle resistenze rimosse da Microsoft sulle XBOX360 CORONA V3, V4, V5 & V6 è necessaria e quindi nulla di visibile viene lasciato sulla scheda madre della console e con l’apertura/chiusura della console senza intaccare il Sigillo di Garanzia fa si che esternamente la console appaia identica a quando viene portata.

    Questo permette di lasciare la Garanzia sulla console intatta in previsione di eventuali rotture completamente indipendenti dalla modifica, in quel caso basterà rimontare il pcb originale del lettore che come sempre viene reso al committente nella scatola del PCB LTU (dove c’è il Seriale verificabile sul Sito Xecuter dedicato) prima di spedire la console con UPS.

    La cura del Dettaglio e il Rispetto dei tempi, sono caratteristica irrinuciabile dei miei servizi.

    Per questo dopo una attenta scelta e studio la tecnologia utilizzata sulle XBOX360 Slim con schede madri Trinity & Corona è cambiata portando i tempi di avvio ad essere del tutto simili a quelli di una normale XBOX360 originale (sopra un filmato come ogni anno con riprese in tempo reale tratte da due delle ultime console fatte 😉 la qualità del lavoro è data dal non lasciare segni sulla console e dai tempi in cui si avvia in questo tipo di modifiche.. lascio a voi giudicare.. specie chi si è rivolto alla porta accanto 😉 noterà una discreta differenza.. e queste in 24 ore son riconsegnate.. domani 11/12/13 sono in riconsegna..).

    Regalati il meglio, te lo meriti! Accendi, scegli il gioco e giochi.. Punto.

    Lasciali a scriversi i commenti da soli.. si o no?!?

     
  • ixtrememod 1:31 am il February 21, 2013 Permalink | Rispondi
    Etichette: 250 Gigabyte, , Firmware, iXtreme Ultimate, , , Modello, , , Tri-NAND, , ,   

    Vendita console modificate – Nuova Offerta 2013 

    Nuova Offerta Console “Nuove Modificate”

    XBOX360 Slim “RETAIL” con Hard-Disk da 250 Giga

    — Scheda madre Corona V1 —
    — Modifica Tri-NAND & iXtremeUltimate —

    Modifica Tri-NAND che permette spostando un semplice interruttore dotato di led per segnalare quale delle 3 posizioni è attiva, di trasformare la propria console in:

    1 -> XBOX360 RETAIL con lettore modificato grazie al Pcb Xecuter per Liteon DG-16D56 & iXtreme Ultimate il firmware più sicuro e innovativo esistente al momento (e il primo che verrebbe aggiornato in caso di bisogno dato che la base su cui è utilizzabile è commercializzata dal Team Xecuter di cui C4Eva il programmatore che sta dietro al progetto dei firmware modificati iXtremeLT+ & iXtreme Ultimate è membro). Potrai tornare sul live in piena sicurezza.

    2 -> JTAG CoolRunner, tutta la potenza del JTAG con la pienezza del Pack Essenziale, che ti permette di godere appieno e in modo semplice grazie alle guide sul sito, di tutto quello che questa fantastica tecnologia è in grado già oggi di darti, e di non rimanere mai alla sbarra, dato che il JTAG non è bloccabile, e quel che ci si può fare con conosce limiti.

    3 -> Una NAND libera, con Xell pre-installato magari con MPlayer, il Media Center basato su Xell, o con Fusion di Xecuter.. o semplicemente una seconda NAND/Dashboard JTAG..

    Prezzo “chiavi in mano” (senza balzelli o sorpese 😉 )

    (la sezione guide per gestire al meglio
    questo tipo di modifica è in arrivo)

    329€ pronta in 24 ore – Console “Sigillate”

    N.B. Se si vuole si può aprire la confezione, e ritirare tutto tranne in corpo macchina versando un acconto, e il giorno dopo saldare il resto all’atto del ritiro della console! Per tutte le offerte!

    N.B. Il Pcb originale (per tutte le console vendute con iXtreme Ultimate & Pcb Xecuter) viene dato con la console, cosi che se un domani si vorrà rimettere originale la macchina, sarà possibile farlo senza problemi.

    ——————————————————-

    XBOX360 Slim “RETAIL” con Hard-Disk da 250 Giga

    — Scheda madre Corona V1 —
    — Modifica Pcb Xecuter & iXtreme Ultimate —

    Modifica iXtremeUltimate & Pcb Xecuter per Liteon DG-16D5S su XBOX360 Slim Corona V1 modello “RETAIL” con cuffia per il Live inclusa e Hard-Disk da 250 Gigabyte originale, la miglior versione di console “Corona” come robustezza e qualità dei materiali usati e con il frutto di mesi di lavoro del Team Xecuter unito al firmware creato appositamente per questo Hardware sostitutivo da montare al posto di quello originale immodificabile, iXtreme Ultimate, perfetto, blindato per essere identico all’originale in tutto e con comunque in più tutte le sicurezze offerte dalla tecnologia iXtremeLT+ come l’invisibilità dei supporti inseriti (quindi l’indistinguibilità dei supporti masterizzati da quelli originali).

    Cosi come la gestione ottimale delle tecnologia Anti-Piracy 2.5 (già aggiornate comunque da Microsoft con la recentissima Dashboard 2.0.16203 – anche se i giochi masterizzati “Burner Max”  funzionano senza problemi anche dopo aver aggiornato, riguardo alla sicurezza sul Live si avranno presto nuovi dettagli….)

    Costo console come sempre “Chiavi in mano”
    e pronta in 24 ore: 286€

    ——————————————————-

    XBOX360 Slim “RETAIL” con Hard-Disk da 250 Giga

    — Scheda madre Corona V1 —
    — Modifica JTAG CoolRunner —

    Modifica JTAG CoolRunner – Tutto il meglio della tecnologia JTAG RGH installato in modo impeccabile e pulito per durare nel tempo, con una parte Software molto curata adatta a esperti e neofiti per ottenere con un pò di pratica e l’auto delle guide qui sul sito il massimo dalla propria console XBOX360 modificata. Il “Plus” del servizio offerto è l’assistenza via Desktop Remoto al primo aggiornamento della Dashboard, per seguirvi passo-passo in questa fase “Semplice” grazie alle guide e ai nuovi software disponibili, ma comunque delicata!

    La caratteristica del JTAG CoolRunner (nome “Specifico” che da subito ho attribuito al mio servizio) è oltre all’assistenza durante il primo aggiornamento Kernel/Dashboard il supporto di guide sempre aggiornate, e via-via di versioni sempre migliori delle precedenti del parco Software che viene distribuito per ogni evenienza e/o per aggiornare la macchina quando conveniente farlo, in un’unica cartella compressa chiamata “Pack Essenziale” oggi giunto alla versione 3.9 con supporto al meglio che il mondo Warez oggi può offrire, utilizzabile e fruibile nel modo più semplice possibile.

    Costo console come sempre “Chiavi in mano”
    e pronta in 24 ore: 269€

     
  • ixtrememod 10:42 pm il August 30, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , Firmware, , , , , , , , , , ,   

    Il punto sulla Scena XBOX360 – JTAG & Mod firmware x Corona 

    Come ogni anno in questo periodo mi accingo a fare il punto della situazione, specie in vista della miriade di piccoli capolavori che stanno per arrivare su XBOX360 dal calcio che ogni appassionato preferisce in veste di Pro Evolution Soccer o FIFA ai Call of Duty come l’attesissimo Black ops 2, passando per l’attesissimo Assassin’s Creed 3 che dovrà vedersela con HALO 4 primo della nuova trilogia presa in mano dal nuovo team di sviluppo & Resident Evil 6.. e i giochi d’auto come il nuovo Forza Horizon degno erede della serie Project Ghotam Racing.. e… insomma c’è da sta bene fino a Natale.

    Il punto della situazione è che chi è senza XBOX360 farà meglio ad acquistare il prima possibile in modo da avere un’ottima percentuale di probabilità di trovare una Slim con scheda Corona con data di produzione non recente e quindi certamente modificabile Jtag RGH CoolRunner, per il momento e probabile ancora molte settimane se non mesi unica modifica possibile su questi modelli, anche solo per montare un x360key serve oggi un RGH per estrarre il file FCRT.BIN e la DVDKEY…

    Sembra che dalle console con produzione Aprile 2012 sia cominciata la diffusione delle nuove schede madri Corona V3 con NAND da 64 Megabyte (simile a ciò che successe con le Jasper) ad oggi e senza alcuna informazione riguardo un cambiamento della situazione attuale, immodificabili al pari delle Slim Corona con 4 Gigabyte di memoria invece dell’hard-disk da 250/512 Gigabyte.

    La differenza tra le Slim da 4 Gigabyte (che al momento costano davvero poco) è che le Slim con Hard-Disk da 250/320 Gigabyte non avendo memoria interna non montano il chip Phison, vera spina nel fianco nel JTAG RGH sulle Slim 4 Giga…

    I tempi d’avvio delle Slim con Motherboard Corona & modifica JTAG CoolRunner sono via via sempre migliori, si va da medie di 10-15 secondi a picchi di 5 secondi cosi come (specie a freddo) picchi di 60-80 secondi. In attesa dei cavi 50 ohm ultra-sottili LMR-100 in vendita su XConsole.com per proteggere da interferenze il riorno del CPU-RESET cortissimo del mio nuovo schema di montaggio alternativo.

    Una volta che arriverà il cavo LMR-100 da far passare sotto le scheda madre senza pregiudicarne il normale montaggio, i tempi si stabilizzeranno attorno al 5/30 secondi sempre, frattanto come possibile vedere nel filmato sotto, i tempi che vedete sono quelli delle console Corona  quando le verrete a ritirarle, nessuna magia… chi fa vedere un sigolo avvio o al più un paio non vi sta mostrando tutto, questa tecnologia è di per se “Random” quindi per cogliere la bontà di una modifica RGH bisogna vedere più avvii conseguenti… e il filmato sotto vale più di mille parole!


    —- The Real Boot-Timing Corona —-

    In questi giorni verranno aggiornate un po tutte le guide per l’aggiornamento della console per implementare le nuove caratteristiche e versioni dei software deputati ad agevolare l’aggiornamento del Kernel delle console JTAG RGH, dal file finale che cambia nome (come accennato qualche post fà) alla caratteristica attualmente delle Corona di non supportare la visualizzazione di Xell Reloaded (accensione via tasto Eject della console per aggiornare il Kernel Dashboard) , e per questo verrà presto messa on-line una guida specifica per fare tutto via Software usando  la procedura da Dashboard, basterà mettere il file aggiornato updflash.bin su pennetta usb assieme ad un launcher pre-impostato per esser lanciato via Dashboard cosi come ora si lanciano la FreeStyle ecc. e tutto tornerà ad esser semplice e sicuro proprio come sotto Xell Reloaded o 360 NAND Flasher.

    I file necessari come sempre saranno scaricabili dalla pagina web della guida, e la parte su console verrà rilasciata nella versione 3 dell’Essential Pack.

    N.B. 360 NAND Flasher non supporta le Motherboard Corona, occhio che potreste ritrovarvi con la console bloccata con schermo nero! Al momento basta volendo mettere il file aggiornamento updflash.bin su pennetta usb e accendere la console via Eject e attendere 6-7 minuti, spegnere e riaccendere, la console sarà aggiornata e non si correranno rischi, anche se lo schermo rimane nero durante la procedura, questa va comunque avanti e a buon fine, si tratta solo di dare almeno 5-6 volte più tempo alla console di fare tutta la procedura, cosi da non rischiare di spegnerla mentre sta aggiornando!

    Acquistate ora la vostra XBOX360 Slim 250/320 Giga!

    Con il JTAG CoolRunner il Natale quest’anno arriverà prima.

    —————————————

    AGGIORNAMENTO

    ___________________________


    Altro schiaffo al Team Xecuter.. ormai davvero le prendono da tutte le parti..
    Team Matrix (l’hacker Maximus & Geremia tra i membri + blasonati sulla scena)
    Annuncia un suo firmware Stealth sul Live e .. per ora non c’è altro.
    Stay-Tuned – Appena si dipana la matassa, verrà reso noto!

    —————————————————————————–

    Nuovi sviluppi dal Team Matrix

     
    • Davide 3:31 pm il agosto 31, 2012 Permalink | Rispondi

      Ciao,ho bisogno di aiuto,ho una XBOX 360 Slim 4GB aggiornato con la modifica da 90 euro,circa a novembre del 2011,ora,non lo aggiornata da allora e avrei bisogno di alcuni chiarimenti,per la mia XBOX c’è qualche aggiornamento che mi permetta di giocare sia in live che in modifica? Quella specie di dualboot? Se si quanto costa? quando mi conviene aggiornarla? ora o dopo l’uscita dei giochi fifa pes? Grazie

      • ixtrememod 12:12 pm il settembre 12, 2012 Permalink | Rispondi

        ciao, ti conviene acquistare un masterizzatore liteon iHAS Rev. con burner max (ora indispensabile per poter masterizzare i nuovi giochi XGD3 dalle Dashboard 14719 in poi, il metodo “Truncate” non funziona più una volta che la console viene aggiornata alle ultime Dashboard indipendentemente dal fatto che abbia LT+2.0 o LT+3.0) e aggiornare il firmware. Con le nuove tariffe chi è stato previdente come tè paga solo 25€ per aggiornare a iXtremeLT+3.0.

        Il JTAG è eccezionale, ma non va bene per giocare sul Live. Riguardo i tempi, magari è meglio attendere l’imminenete aggiornamento Dashboard 2.0.16xxx che porta internet Explorer su XBOX360 ma probabile altri regalini…

  • ixtrememod 4:14 pm il August 22, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , Firmware, , , , , , , , , , ,   

    iXtremeLT+ “Coming Soon” anche per Liteon DG-16D5S 

    Coming Soon

    La ormai nota dicituta che appare sui vari siti che gravitano attorno al mondo dell’hacking XBOX360, e questa volta come successe attorno al Natale 2008 quando C4Eva partorì il primo firmware per i fino ad allora blindatissimi lettori DVD-ROM XBOX360 Liteon, con il loro firmware cryptato, e le tecnologie anti-pirateria che Microsoft aveva negli anni acquisito e fatto mettere in pratica nella progettazione del firmware dei liteon, l’impresa è la riuscita rimarranno nella storia.

    Tutte (o quasi) le XBOX360 Slim prodotte dal 15/08/2011 montano lettori Liteon DG-16D5S con firmware 1175, le console prodotte precedentemente, montavano la versione DG-16D4S che seppur con le sue numerose versioni firmware, SPI Lock 8c ecc. grazie al nostro mitico “Commodore forever” si sono potuti flashare con un firmware adatto ad ogni revisione, prima su Pcb Xecuter già pronti ad esser flash’ati e poi grazie a Geremia che ha scapocchiato il chip Mediatek (letteralmente, come ha fatto il Team x360key con gli Hitachi 5xx) si è potuto “Sbloccare” prima i lettori con chipset Mediatek, poi anche i MXIC grazie al lavoro dell’intera scena XBOX360.

    Ora, come allora, c’è un firmware in arrivo (ma senza data certa, Coming Soon insomma, aspetta e spera, prima o poi vedrai che giochi 😉 ) e la conferma che almeno per l’estrazione della Key ecc. dal lettore originale non servirà fare il JTAG RGH, conferma più che credibile dato che viene da C4Eva stesso, unico membro di Xecuter a non babbiare a vanvera, che ad ogni affermazione ha fatto seguire “Primo o Dopo” i fatti.

    E un nuovo Pcb Xecuter, in arrivo. Ad oggi non è dato sapere nè il prezzo di vendita iniziale, ne una data di commercializzazione, mi sono informato personalmente, ecco il perchè del ritardo nel pubblicare la notizia, per ora è ancora tutto nelle pagine del sito di Xecuter, al più se il trend continua useremo i Pcb di Maximus che li metterà in commercio prima, bruciando per l’ennesima volta il Team Xecuter, e festeggeremo di nuovo per Natale, come ogni anno il regalo al popolo della rete del Commodore per sempre…

     
  • ixtrememod 6:46 pm il December 29, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , Firmware, , , , , , Medion, Topologia, ,   

    Modifica iXtremeLT+3.0 su XBOX360 “PHAT” & abgx360 1.06 

    Finalmente dopo svariati test sulle varie console prese in esame, ho potuto constatare che usando immagini ISO di giochi XGD3 su cui sono già stati applicati i settori con la mappatura delle angolazioni AP25 compatibili con iXtremeLT+2.0 per iniettare le topologie LT+3.0 create con la tecnologia denominata “Silver Bullet” questi, una volta masterizzati funzionano bene sui lettori con iXtremeLT+3.0 e console con qualsiasi versione di Dashboard (on-line SI/NO ecc.)..

    N.B. Errata corrige, nella batteria di test, erano tutte macchine LT+3.0 ed a una verifica con Wave-Patcher risulta impossibile far coesistere dischi di gioco adatti a LT+2.0 e dischi con topology per LT+3.0, almeno nei giochi XGD2, ma è probabile sia cosi anche nei dischi formato XGD3!

    A parte questo, con le topologie unificate distribuite dal team Xecuter, funzionano bene sia i giochi XGD3 con lingue multiple, che giochi come Modern Warfare 3 monolingua!

    Come detto a molti per telefono o di persona, al momento è prematuro passare ora a iXtremeLT+3.0 se non altro perchè Microsoft ora possiede le informazioni riguardo la tecnologia Silver Bullet, e può, come ha fatto già con Forza Motorsport 4 applicare modifiche alle GOLD dei giochi in modo da poter apportare massivamente opportune modifiche per rendere la vita difficile ai giocatori, magari sfruttando a sua volta una falla dei nuovi firmware, come fece con iXtremeLT+1.9 quando introdusse le richieste di verifica AP25 Fake per far credere al firmware di aver a che fare con una copia malfatta e inibirne l’avvio a protezione della console (protezione dal flag AP25 failed..)..

    Allora C4Eva sempre a tempo record partorì un iXtremeLT+1.91, questo probabilmente succederebbe anche ora, ma una volta che uno ha pagato per fare la modifica diventa un problema! Specie con i lettori Liteon delle Slim con hardware Lock 8c che oltre al costo dell’operazione ha il difetto di sopportare bene pochi sblocchi, se Winbond!

    Per ora sulle JTAG la modifica di Default (per i modelli dove è inclusa, e per i modelli che vedono la modifica del lettore come sovrapprezzo calmierato) rimane iXtremeLT+2.0 ormai ampiamente rodata, e dato che su JTAG le protezioni sono disabilitate, ampiamente sufficiente!

    Per le XBOX360 Arcade & Elite con lettori nativi BENQ & Liteon è invece disponibile, sia come opzione prima modifica che come aggiornamento, presto una guida per iniettare la la nuova topologia nelle proprie ISO autonomamente, dai primi di Gennaio tutte le guide saranno on-line!

    Ultimo dettaglio, anche con la masterizzazione “Truncate” i giochi una volta fatto l’Inject con XBOX Backup Creator nuovo, partono senza problemi su console andate on-line anche dopo il 15 Novembre, e a differenza delle fregnacce che si leggono in giro, una volta che superano la verifica post masterizzazione si possono installare su Hard-Disk normalmente!

    L’unico dettaglio realmente rilevante è il solito problema Random con Forza Motorsport 4 e altri giochi, e la non invisibilità del supporto ottico andando sul Live, se qualcuno vuol far scorpacciata di live questo è il momento giusto! Specie con la spada di Damocle del possibile rilascio di nuovi giochi ancora una volta protetti in modo da impedirne l’avvio da copie di Backup…

    Nelle prime settimane del 2012 verrà rilasciato anche iXtremeLT+3.0 per lettori Liteon DG-16D4S, quindi saranno coperte anche le XBOX360 Slim, per i 2 modelli Hitachi 078 & 079k non si hanno ancora conferme e/o date..

    Aggiornamento: Ecco la guida rapida per l’inject dei file Topology ufficiali distribuiti dal Team Xecuter, con link al Pack contenente sia il Software XBOX Backup Creator ultima versione, sia i file Topology per “XGD2” (ovviamente solo quelli protetti AP25) e “XGD3” (tutti quelli usciti ad oggi).

    Guida rapida qui nel sito: Guida Inject Ap25 per LT+3.0

    Per quelli futuri, una piccola spiegazione nella guida (il tutto dai dati estrapolati dai vari forum esteri sia del Team Xecuter, sia della Scena XBOX360 scremando giustamente le numerose scemenze come le centinaia di ore necessarie a creare un file topologia ;))

    Aggiornamento 2 Gennaio 2012

    (mese in cui è atteso iXtremeLT+3.0 per DG-16D4S All-firmware Revision)

    Finalmente abgx360 Versione 1.0.6 con supporto XGD3 entra in fase di testing, col pieno supporto alla nuova Topology Map  dei settori AP25 “Silver Bullet”  compatibile con il nuovo iXtremeLT+3.0 (anch’esso atteso durante il mese di Gennaio 2012 anche per lettori Liteon DG-16D4S montati sulle XBOX360 Slim)  non è chiaro se verrà supportato anche lo Standard basato sui dae.bin caratteristico del firmware attuale iXtremeLT+2.0 o se invece verrà completamente soppiantato.

    Con il fatto che non sono usciti e non stanno uscendo nuovi giochi successivamente all’avvento della nuova Dashboard 14699 che di fatto inibisce l’avvio dei giochi protetti, come i 6 in formato XGD2 soliti e tutti i giochi XGD3, non è dato sapere.

    Seppur molto improbabile un supporto in abgx360 non è poi assai difficoltoso per chi possiede l’originale fare una copia usando il dae.bin della nuova Dashboard..  Non resta che attenderne il rilascio e testare con mano, come sempre! E al primo nuovo gioco, chi scaricherà, Vedra!

    E’ uscito abgx360 V. 1.06 con funzioni di Auto-fix AP25
    con topology AP25 per iXtremeLT+3.0

    Scarica l’installer Windows, MacOS & linux: Link

    Link paginata con ISO gioco non correttamente inclusivo della Topology AP25 Silver Bullet e quindi auto-corretto:

    Paginata web (Output rediretto)

    Link paginata con ISO gioco corretta inclusiva di Topology AP25 Silver Bullet:

    Paginata web (Output rediretto)

    Tutti i settaggi rimangono come da precedente guida, basterà scaricare questa nuova versione e installarla, sovrascriverà la precedente, nel caso di prima installazione, seguire la guida qui nel sito, cosi in automatico farà il lavoro sporco 😉

    Dai miei test, tutti i giochi Multilingua sono verificati, mentre quelli monolingua come Modern Warfare 3 ad esempio, in italiano al momento non lo sono ancora.

    Chi vuole tornare al volo on-line, per ora vada solo con quelli Verificati, e per chi si preoccupa del flag “AP25 challenge failed ecc.” come confermato da uberjack e altri membri del forum Xecuter, come ho sempre detto anch’io non significa più di tanto.

    Anche un disco sporco di ditate di nutella ma originale puo fallirli, o un lettore con il laser spompo ecc. quindi difficilmente con il solo flag si verrà bannati, se seguirete le regole solite di stare attenti coi Profili, tenendo il Profilo Live solo per il Live appunto, e con le solite accortezze di sempre, solo con dischi verificati, data di uscita sempre attesa..

    Seppur non come prima, una certa sicurezza ora che è finalmente uscito abgx360 con supporto completo ai giochi XGD3 e un sistema automatizzato a prova d’errore la si ha, la certezza assoluta quella no, ma se uno va on-line solo con originali e usa la copie solo per l’off-line puo star relativamente  tranquillo.

    Purtroppo il supporto a dae.bin e quindi settori AP25 per iXtremeLT+2.0 è stato rimosso, quindi ancora un po di attesa che escano i primi nuovi giochi con la contromossa di bill & Brothers, e se tutto va come deve, come andava prima dell’avvento del nuovo formato XGD3, direi che sarà da aggiornare di nuovo la modifica, almeno per chi non si crea autonomamente la sua copia di Backup e/o vuole andarci on-line con la console!

     
    • Giuseppe 10:06 am il gennaio 2, 2012 Permalink | Rispondi

      Ciao, quindi per chi ha lt+ 1.9/1.91 è meglio aspettare un’ altro pò prima di aggiornarla a 3.0 o conviene farla?

      • beolo 4:34 pm il gennaio 2, 2012 Permalink | Rispondi

        Ti conviene passare al firmware 3.0, visto che d’ora in poi sarà quello lo standard per i backup con ultima dashboard e dae.bin dinamico.
        Se sei in grado di aggiornarla da solo la modifica, fallo subito.

        Spero che almeno questo commento venga pubblicato.
        Grazie.

      • cristian 3:10 pm il gennaio 5, 2012 Permalink | Rispondi

        ciao,volevo avere un informazione.io ho una xbox360 Fat Arcade con firmware LT 2.0 andata su internet dopo il 15 novembre,e quindi afflitta dal problema del fastidioso DAE,BIN.se decidessi di inviarti la console per la modifica JTAG riuscirei in seguito a far girare qualsiasi gioco su di essa,oppure sarei costretto in seguito ad inviartela di nuovo per aggiornare il firmware del lettore?te lo chiedo perchè ho visto che consigli di lasciare il LT 2.0 fino all’uscita di nuovi giochi,e visto che avrei intensione di fare il JTag al massimo entro un mese volevo sapere come orientarmi,in modo eventualmente da aspettare qualche settimana in piu’,ma da avere una modifica DEFINTIVA,ho modificato la console circa 2 anni fà e’ho gia dovuta aggiornare il firmware 4 o 5 volte,e visto che mi affido ad un negozio ogni volta sono 30€……grazie

    • gianluca 8:57 pm il gennaio 3, 2012 Permalink | Rispondi

  • ixtrememod 9:35 pm il November 14, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: 3.56, , , , DemonHades, Firmware, Jailcrab, ,   

    Finalmente un Custom firmware 3.56 per PS3 

    Annunciato ormai da mesi, tra un ripensamento e un passo avanti ecco finalmente il CFW
    “jailcrab DemonHades” ovvero il nuovo Custom firmware per PS3 “JFW 3.56”.


    Ecco il Link al Multiupload del CFW 3.56 : http://www.multiupload.com/WO4UYJIJ6T

    ORIGINAL CEX 3.56 V2 – http://www.megaupload.com/?d=IRD4DCCN

    La traduzione per ora solo con Google :

    Este firmware es la primera version del 3.56 custom, este custom (su parte mas basica) ya estaba preparado desde hace unos 7 u 8 meses, pero no ha sido hasta ahora cuando he decidido publicarlo.

    No tiene nada que ver con el exploit del metldr recientemente publicado, pese a que sea inminente la aparicion de futuros firmwares superiores, para el que lo quiera probar, aqui esta.

    Ante todo agradecimientos:

    • Graf_Chokolo, por su gran trabajo.
    • A Demonhades, por su testeo, su gran entereza.
    • A JaiCrab, por su ayuda.
    • A Lara, por hacerme reir un dia.
    • A la gente que ha testeado este 3.56 MA-1, muchas gracias.
    • A tod@s aquell@s que donaron para un flasher, sin ell@s este firmware no existiria tan avanzado como tal.
    • A Varicela por su ayuda desinteresada.
    • A B.E , :)
    • A M.E.M, no olvido y no perdono.
    • Tod@s aquell@s que olvido por error, disculparme.

    Como primera version, solo lleva las funcionabilidades mas basicas de un custom firmware, que ahora pasare a explicar.
    Tambien explicare los cambios que Sony realizo en el 3.56, y como lo que en sus notas de publicacion, lo que se
    argumentaba como un simple parche de seguridad no fue solo un parche.

    • FUNCIONES
    • Soporte PEEK / POKE lv2, usando las SYSCALL tipicas 6 y 7 para compatibilidad con homebrew existente.
    • Soporte PEEK / POKE lv1 nativo, usando las SYSCALL 10 y 11 respectivamente. Estas SYSCALL se usan igual

    que las del lv2, los devs solo tienen que usarlas como usarian las del lv2 pero afectando al lv1.

    • Carga de aplicaciones no firmadas, formato FSELF de forma NATIVA. Es decir, una aplicacion npdrm o normal

    en formato valido FSELF funcionara directamente. (sin parcheos de copia de memoria en el lv2).

    • Carga de aplicaciones firmadas logicamente, tanto oficiales como firma no oficial valida.
    • Soporte de aplicaciones hasta la version 3.56.
    • Uso de todas las SYSCALL del sistema, siempre que estas no verifiquen posteriormente product mode, QA, etc.
    • No hace falta modificar los PARAM.SFO en el caso de que hipoteticamente se usase una aplicacion que pida

    una version superior al 3.56 en el, ya sea npdrm / aplicacion normal / o aplicacion corriendo desde el bdemu.

    • Instalacion de PKG Retail y Debug desde la opcion de Install PKG.
    • Sistema de opciones en el XMB QA hackeado. Ahora puedes abrir las opciones usando el combo normal sin tener

    el flag QA activo ni con un token valido o existente en tu maquina. Cualquier opcion cambiada se conserva
    en el registro del sistema de configuracion.
    Este sistema de hackeo del QA permite que cualquier SPRX que llame al XMB para chequear esta informacion
    reciba la informacion hackeada, como por ejemplo el nas_plugin.sprx, que en el caso de una DEX permitiria
    instalar sin necesidad de ningun parche en el de PKG Retail.
    Como siempre tener cuidado que se hace con esas opciones, este es el sistema mas seguro para tener el QA, sin
    ser QA, ya que no se tiene que modificar la EEPROM en ningun aspecto ni recalcular tokens de ningun tipo.
    Aqui tengo que dar gracias a Sony por hacer que la seguridad de su token solo fuera en un byte y no en los que
    deberia de ser.

    • LV2
    • FIX: Parcheo para permitir la carga de aplicaciones en medios (evita error 0x80010009)
    • FIX: Parcheo para evitar el chequeo de la version de firmware de la aplicacion contra la version de firmware

    guardada en la memoria del lv2 (evita el error 0x80010019)

    • FIX: Parcheo para evitar el error 0x8001003C (permite la carga de aplicaciones que pidan internamente mas version que la actual)
    • FIX: Parcheo para evitar el error 0x8001003D
    • FIX: Parcheo para evitar el error 0x8001003E (usando parche en el hdd y no tener disco introducido)
    • FIX: Habilita el uso de todas las SYSCALL, evitando su error generico 0x80010003.
    • CAMBIOS EN EL LV2 356:
    • FIX: Parcheado un nuevo chequeo de seguridad, que evitaba que en modo updater, se pudiera lanzar una aplicacion

    no firmada con la clave minima 0xD (3.56), evitando el error 0x80010009. NOTA: MIRAR NOTA AL FINAL DE ESTE LEEME

    • FIX: Se utiliza otro modo para integrar las nuevas SYSCALL 6, 7, 10, 11 en el lv2.
    • LV1
    • Añadido soporte para PEEK / POKE NATIVO en el lv1. El metodo utilizado para integrar estas hypercalls nuevas no utiliza

    una hypercall ya existente, sino que realmente cualquier hypercall no usada en el sistema es un peek o un poke
    dependiendo del caso.
    Para interactuar con este PEEK / POKE, usar las SYSCALL de lv2 10 y 11 respectivamente.

    • Cambios en la hypercall mmap (114). En el 3.56 Sony introdujo cambios importantes en dicha hypercall para evitar

    el uso que se le estaba dando con el mapeo del lv1 al lv2.
    Ahora esta hypercall chequea que el argumento clave no haya sido modificado, se chequean los rangos de mapeo
    (alguien que entienda de esto se dara cuenta de lo peligroso que es que te mapeen algo critico, y no hablo del lv1),
    el codigo de la hypercall esta dividido en trozos en subfunciones para liar el analisis.
    En esta version del 3.56 MA esta hypercall no ha sido tocada, pero teniendo el soporte de PEEK / POKE en el lv1
    el mapeo ya no es tan necesario.
    En una version posterior no se descarta el desproteger dicha hypercall pues no es complicado realmente, solo
    que no era necesario para esta version.

    • Cambios en la hypercall unmap (115), parecido a la mmap, su codigo repartido entre subfunciones.
    • FIX: Añadidos algunos parches para evitar chequeos de integridad del lv1 / lv0.
    • FIX: Añadidos parches en el SPM y en el DM para habilitar el uso de cualquier servicio. El parche es distinto,

    mas pequeño, que el parche SS existente (este no es ya compatible con el 3.56), en mis testeos mi parche no produce ningun tipo de problema con trofeos, ni partidas guardadas, etc.

    • TODO: Eliminar el problema de no poder hacer downgrade a una version inferior al 3.56. Actualmente no es posible

    bajar del 3.56 una vez se actualice a el.

    • LV0 APPLDR
    • FIX: Parche para anular el chequeo de la firma digital ECDSA. Ahora una aplicacion con una firma invalida

    sera considerada con firma valida.
    Por ejemplo, “firmar” una aplicacion sin tener la clave privada adecuada para generar una firma adecuada.

    • FIX: Parche que anula el chequeo del hash de los segmentos de la aplicacion. Un hash invalido sera considerado

    valido.

    • FIX: Parche para anular el que no se pueda usar los FSELF en consolas retail. Este parche es distinto al que esta

    en ps3devwiki, el parche que esta en dicha pagina acerca de este tema brickea las maquinas, tiene un problema
    para poder desencriptar la metadata de los ejecutables retail encriptados.

    • FIX: Parche para anular la proteccion añadida en 3.55 (en el caso de las aplicaciones npdrm / normales, antes solo

    estaba en la carga del rvk) que evita que se puedan usar aplicaciones de version superior a la indicada en el firmware
    actual. Es decir, en un caso hipotetico, un juego 3.60 intentando lanzarse en un 3.56.

    • FIX: Parche para anular la proteccion del chequeo del auth de las aplicaciones (añadida en 3.56), este chequeo

    detecta los programas creados con las herramientas publicas ya que siempre ponen el mismo auth, un auth muy superior.

    • FIX: Parche que anula la proteccion de la lista blanca de programas autorizados, añadida en 3.56. Ahora se pueden

    usar todas las aplicaciones como 3.55 e inferiores.

    • NOTAS
    • El lv2 esta protegido mediante un hash en el lv1, en el caso de que se quiera tocar un offset que este englobado

    en el rango de proteccion, este chequeo produciria un panico apagando el sistema.
    Para evitar este problema, usar la herramienta que va adjunta a este paquete antes de modificar el lv2 usando poke.
    El porque de no implementar este parche de forma directa es porque no todo el mundo es dev, y que no se pueda tocar
    el lv2 es seguro para el usuario.
    Por supuesto el codigo fuente de dicho programa esta incluido, con lo que un dev puede ver como usando el POKE
    del lv1 se parchea este problema.

    • Ahora mismo se puede entrar en modo servicio, y usar el lv2diag como antes, pero esto tiene un peligro potencial.

    El 3.56 actualmente impide que se pueda hacer un downgrade a menos de 3.56, es decir que si estais en este 3.56 en el estais,
    si se tiene tiempo se intentara sacar una version que anule ese chequeo del update manager.
    El problema resulta en un error de programacion del lv2diag.self que permite actualizar, el fallo resulta que
    SIN CHEQUEAR que el update este en el usb ni verificar que este sea valido, el programa formatea las flashes 1,2 y 3.
    Es decir que si luego falla, tu sistema estaria parcialmente muerto por no tener flashes, seguiria funcionando
    el ros activo pudiendo usar un lv2diag de nuevo, pero quien avisa no es traidor. Cuidado con el lv2diag!

    • Adjunto a este paquete va una aplicacion actualizada para extraer los nodos de un dump del lv1, es una actualizacion

    de la aplicacion realizada por Graf Chokolo, ahora tiene soporte para las versiones 3.15, 3.41, 3.55 y 3.56 en un solo
    programa. Util para ver los nodos extraidos de tu dump.

    • El acabado grafico del firmware se añadira cuando este acabado el 3.41 JFW en si.
    • En el paquete añado una aplicacion, que no creo que exista de forma publica, para poder poner el product mode

    desde el XMB directamente, actua como toggle, en el caso de que la podais usar en el modo producto, simplemente
    os quitara el modo producto.

    Como nota final recordar que es la primera version de este firmware, asi que criticas constructivas bienvenidas son.

    Como supongo que a raiz de esta publicacion en donde se ven los parches del appldr, muchas variantes saldran de el,
    solo recordar que la primera publica fue esta.

    No mordais la mano que os da de comer, hoy es el 3.56 igual mañana es uno superior, o igual no..

    Tratto da: http://www.logic-sunrise.com

     
    • io 6:51 pm il novembre 15, 2011 Permalink | Rispondi

      provato uncharted 3? potevi pure scriverci che ora la 360 sembra di una gen dietro come hai fatto l’altra volta a parti invertite

      • ixtrememod 12:28 pm il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        potrei farlo se fosse vero, ma dato che l’ho quasi finito sulla mia fida PS3 che poi non è andata nell’armadio, posso al più dirti che è grazioso.. un Gears of War 3 però lo rigioco (e l’ho giocato) decine di volte, un Uncharted 3 dopo una volta, al pari dello spettacolare Heavy Rain, o SOCOM 4 davvero bellissimi, o killzone 3 stupendo, dopo averlo giocato son contento si, ma non lo rigioco.

        Tu parli da fan boy ferito, io da uno che ha 6 XBOX360, una PS3, una PS2, una Dreamcast, una WII, una PS3…. io gioco, se una console non mi da quel che cerco vado altrove, Sony o Microsoft poco importa, per ora la console dove ho speso di più in originali è e rimane la macchina dei sogni, la Dreamcast! Perchè in quei giorni era davvero un kilometro oltre tutto il resto, ora sono affiancate, solo che sul cerchio di luce escono mediamente 10 titoloni in più sempre, e ogni anno rimani a bocca aperta dalla maestosità di alcuni titoli, dalla fluidità della grafica impeccabile..

        Chissa, se Sony smolla il colpo contro la piccola pirateria, e comincia cosi a vendere tanto quanto Microsoft che è diffusa peggio di un Virus, costando anche quasi la metà in offerta! Chi fa giochi forse ritorna, ma se ogni bel gioco lo deve produrre lei, rimaniamo al punto attuale, 3-4 giochi stupendi all’anno.. un po pochini.. quest’anno non ho visto un Gran Turismo 6 ne l’anno prossimo c’è in cantiere un Gran Turismo 7..

        Io questo dicevo, cascasse il mondo so già che l’anno prssimo Microsoft mi stupirà ancora, che i soldi spesi in questa console son soldi spesi bene.. tutti qui 🙂

  • ixtrememod 12:48 pm il October 27, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Firmware, , , , , ,   

    Modifiche XBOX360 & PS3 – “Il Punto!” – Aggiornato.. V. 3 

    Visto le molte mail che ricevo riguardo le modifiche su XBOX360 ho deciso di fare il punto della situazione, specie riguardo quali lettori al momento sono coperti dalla disponibilità di un firmware iXtremeLT+ con supporto al nuovo formato XGD3 e quali (purtroppo ancora per qualche tempo, si spero pachi giorni ma non ci sono news concrete a riguardo per ora) non ancora è possibile modificare con un firmware che supporti LT MAX, ovvero il supporto allo standard XGD3 anche per le copie.

    Stiamo parlando dei lettori Hitachi, tutti i lettori sono più o meno coperti al momento, tranne gli Hitachi delle XBOX360 modello vecchio (non Slim) e quelli delle Slim, che seppur molto poco diffusi son capitati a qualcuno che coriacemente si ostina a non desistere cambiando semplicemente la console!

    Se per i lettori Hitachi è ormai questione di pochi giorni, al più settimane, per gli Hitachi montati sulle Slim non c’è proprio una data, e con il fatto che sulle ultime XBOX360 Slim prodotte (data sul retro a riferimento) da Agosto 2011 in avanti è via-via sempre più concreta la possibilità di trovare un lettore del nuovo tipo DG-16D5S al momento immodificabile, è facile intuire che il prossimo lettore messo sotto sarà questo piuttosto che l’Hitachi talmente poco diffuso da non entrare nel contesto (con tutto il dispiacere ovviamente per chi è stato sfortunato e lo ha trovato, magari acquistando una console dall’estero).

    Per chi è interessato all’acquisto di una XBOX360 Slim “questo è il momento” ci sono ottime offerte negli Ipermercati, da Mediaworld 179€ per la Slim con disco fisso da 250 Giga, e via di questo passo!

    Chi tardi arriva però rischia di trovare a bordo un DG-16D5S e quindi di rimanere per mesi senza una qualsiasi modifica (se non con una discreta spesa per cambiar lettore qualora si appuri che tramite uno Spoofing o altro si possa fare il boot da copia di backup).

    Come scritto qualche giorno addietro, anche nella scena PS3 si sta muovendo qualcosa, c’è forte fermento per via che finalmente è stato trovato un metodo di estrazione delle Master Key, le chiavi cryptate per decriptare in cascata, combinate con altre chiavi interne ai giochi, e alla singola console gli eseguibili dei giochi nativi 3.6X o superiori, cosa che inficiava ad oggi la possibilità di lanciarli sulle modifiche Custom Firmware basate su System 3.41 (con Key USB) o 3.55 (senza bisogno della key USB).

    Ora, chi ha una modifica e ha pazientato, deve solo attendere che vengano diffusi gli eBoot.bin dei giochi recenti a cui vogliono poter giocare da copie di Backup e sostituire gli eBoot.bin originali cryptati con le controparti de-cryptate e modificate assieme al file Param.sfo con le opportune informazioni modificate in modo da farlo lavorare su un firmware 3.55 invece del (ad esempio) 3.72.

    Altre voci che si inseguono, tra un fake e l’altro immancabili, è l’imminenza di un rilascio di un Custom Firmware a base 3.72, da parte di DemonHades che un giorno pubblica filmati e screenshot, e l’altro annuncia di voler abbandonare la scena PS3. Quando si sarà tolto la banana dallo 😉 (ci siam capiti) vedremo se è tutto fumo, o c’è l’arrosto!

    Per ora come dettto in questo post, è il momento di acquistare una XBOX360 dove fanno la migliore offerta, e nel caso una PS3 Slim penultimo modello (quelle da 120/250 perfette, da 160/320 meno recenti, vecchi bundle ecc. insomma) che nascono con firmware inferiori al 3.50, e quelle da 120/250 addirittura con il System firmware 3.40 nativo.

    Questo perchè (parlo delle PS3) non è possibile fare un downgrade senza rischi sotto la versione del System con cui viene commercializzata la singola console! Mentre per le XBOX360 Slim, è ancora più semplice, comprate ora perchè il prezzo è ottimo e siete sicuri che se vorrete modificarla potrete farlo ;).

    Aggiornamento masterizzazione XGD3 : Dopo aver sperimentato un gran numero di masterizzazioni fallite (giusto nel cambio layer in fase di Verifica post-masterizzazione) ho deciso di studiare la cosa e cercare una soluzione.

    L’ho trovata nell’installazione del ElbyCDIO come gestore I/O al posto del SPTI Microsft, questo ha reso la masterizzazione molto più stabile e ridotto a zero le masterizzazioni non a buon fine.

    Come prima cosa installare il gestore Unità Virtuali (emula un lettore partendo dalla semplice ISO) gratuito scaricabile qui:  Virtual Clone Drive

    Quindi installarlo, dando l’ok all’installazione del Driver ElbyCDIO (se si ha Vista o Windows 7 andrà dato l’ok anche alla richiesta dei privilegi amministrativi)  e andare a settare una volta finito, in ImgBurn:

    Riavviare il PC e fare una nuova masterizzazione, nei miei masterizzatori ha reso più fluido il processo di masterizzazione, evitando errori in fase di Verifica o peggio in fase di scrittura, e contando che io uso supporti di Qualità normale (non i Verbatim insomma) con appunto i Verbatim, come consigliato da C4Eva la cosa dovrebbe essere ancora più evidente.

    Come settaggi, io setto solo l’ O.P.C. prima della masterizzazione e masterizzo i supporti 8X a 4X (la velocità minima possibile), e come features del Liteon, tengo attivo solo SmartBurn, disabilitando come di Default tutte le altre funzioni come HyperTuning, Online HiperTuning ecc.

    Spero di esser stato utile a chi sta incontrando problemi!

    ATTENZIONE : Come avevo personalmente notato, un errore di battitura nel firmware Burner Max (di tutti i modelli LiteON interessati) i Verbatim 8X sono stati erroneamente identificati come MKM-0a3 invece del corretto MKM-003.

    A causa di questo errore i Verbatim non vengono quindi riconosciuti correttamente e la masterizzazione fallisce inevitabilmente nella Verifica (a meno di attivare le funzioni automatizzate però purtroppo presenti solo sui modelli di fascia alta).

    Ho approntato una guida per risolvere da soli il problema :

    Guida correzione Verbatim MKM-003

    Pack dei Burner Max corretti per Verbatim MKM-003 : Link Multiupload

    Pack Tool per procedere al flashing : Tool LiteON

    ————————————————————————————————————————

    Agg. 03 Novembre 2011 :

    Firmware iXtremeLT+2.0 per Hitachi “PHAT” entrato in fase di test, presto quindi si avrà un rilascio e il servizio di modifica sarà disponibile anche per le console con a bordo i vari modelli di Hitachi, appena rilasciato il Pack con i firmware per i modelli delle PHAT C4Eva ha fatto sapere che si dedicherà anche alla soluzione per i modelli presenti, seppur in numero ridotto, sui modelli di XBOX360 Slim e al momento senza una soluzione per poter leggere i Backup.

    Fonte: c4evaspeaks.com



     
    • Andrea 10:43 am il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      Utilissima guida! Grazie davvero. Ho solo una domanda, io uso i verbatim 8x (MKM-003) e fino agli XDG2 ho sempre usato come velocità di scittura 8x. Ora con il firmware burner max fino a 4x nessun problema, se faccio a 8x ci sono errori durante la verifica. Questo era dovuto solamente al fatto che veniva riconosciuto erroneamente come MKM-0a3 oppure c’è un limite di 4x nel firmware ci c4eva? Grazie mille.

      • ixtrememod 5:23 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        ovviamente è dovuto al fatto che non è riconosciuto correttamente, 4X è la minima velocità che i Liteon supportano, sui Verbatim devono essere disponibili 4X,6X, 8X come negli altri Mediacode simili..

    • gianluca 12:41 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      LiteOn iHAS124 B copia perfetta,ma al 47/48% sul HDD xbox360 dice:impossibile leggere il disco.potrebbe essere graffiato o sporco.pulisci il disco con un panno morbido e riprova.come mai?

      • ixtrememod 5:20 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        stai usando ImgBurn o CloneCD? Quel difetto è classico con supporti non graditi al masterizzatore come i RICHOJPN-D01, con IMgBurn ci si accorge del problema già in verifica, con CloneCD non facendo la verifica ci se ne accorge poi sulla console perchè non si riesce nemmeno ad installare il gioco, e sempre lo stesso punto, dove sta per linkare i 2 layer.

        Di norma quei giochi funzionano bene comunque, certo però non sono perfetti..

    • gianluca 7:25 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      imgburning,pero se non si fa la copia al 100%con questo firmware i giochi li installa tranquillamnete

    • gianluca 8:35 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      ma il lettore lo flashiato con burner max

      • Alex 7:26 pm il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

        Ciao, complimenti per il blog! Avrei una domanda riguardo l’ultimo aggiornamento a questo post:
        La correzzione al Fw di c4eva ha portato realmente ad una diminuzione dei problemi in fase di masterizzazione? Te lo chiedo perchè leggendo ora l’ultimo intervento dello stesso c4eva sul suo canale IRC sembra che l’errore sia intenzionale–> l0pz:not true, by design.

        • ixtrememod 9:03 pm il dicembre 10, 2011 Permalink

          quel log non è scritto da c4Eva ma da bambocci che frequentano il canale IRC per sentirsi importanti.. Se un firmware non riconosce una pastella (Mediacode) non usa le strategie previste, è ovvio che gli errori sono diminuiti, ma non perchè verifica meglio, ma perchè scrive meglio.

          ma gli errori del 49.9% o 50& sono dovuti al fatto che non ci sta l’intero Layer sul Layer del DVD+R DL, va cambiata campana se persevera più di 2-3 masterizzazioni, anche presi i dischi in punti diversi, alcune campane sono fisicamente inadatte a contenere XGD3, quando si incaglia in verifica al 50% dando continua dopo il primo errore spesso ci si accorge che son 1-2 3 settori che non ci sono entrati sul DVD+R Dl e quindi quando va a rileggerli in verifica non li trova.

          Il gioco funziona lo stesso, ma non si può installare su hard-Disk perchè quando va a prendere quei settori per copiarne il contenuto in file System UDf sull’hard-disk come succede per ImgBurn in verifica non li trova! E da errore sico sporco ecc.

          Gli UMEDISC-64 sono ottimi per gli XGD3 ma a patto di acquistare dischi di discreta qualità, gli ELITE da 50 pezzi non sono buoni, sono al 30-70% scarti dei macchinari, appunto scartati nella cernita per creare campane un pochino più costose, ma qualitativamente molto migliori. Sui Bullpack stessa pastella si va dal 100% riuscite, al 70-80% di media sempre!

    • Rufy 8:58 am il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      ho un Lite-On iHAS624 B già aggiornato con il firmware iHAS-624B-GL29-MKM001MKM003-final
      i giochi sono ok in tutto
      vorrei un consiglio:
      come faccio a fare una copia dalla mia copia già masterizzata?
      imgburn e clonecd mi da errore al 49%

      • Rufy 1:33 am il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

        ma avrò risposta?

        • ixtrememod 8:55 pm il dicembre 10, 2011 Permalink

          questo è un Blog, non un forum. Se fai domande sui servizi che propongo anche anche, ma probabilmente se mandi una mail diretta fai molto prima!

      • ixtrememod 12:32 pm il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        non presidio sempre i commenti.. se una copia è marcia (il 49% vuol dire che manca una parte…) è mercia.. devi riscaricare la ISO e fare una copia precisa Burning Max…

    • Ermanno 3:59 pm il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao qualche giorno fa ti avevo scritto sull’acquisto di un LiteOn IHAS124 da utilizzare tramite notebook con cassettino da 5,25″ usb/sata, volevo chiederti un consiglio se per te questo va bene:
      http://www.mkstore.it/index.asp?Codice=HXD5U2SA&Motore=10#app=bd6&94e5-selectedIndex=1&6faa-selectedIndex=0&1009-selectedIndex=0
      e se in quest’altro masterizzatore è confermata la REV. B (e nel caso qual’è meglio tra il 124 e il 324): http://www.redcoon.it/B266956-Liteon-iHAS324-%28retail%29_Interni , grazie mille! 🙂

    • Crios 2:38 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      [2011-10-30 06:50PM UTC] #fw c4eva is true this that some ppl say? is this true? There is a mistake in the burner max fw that probably is the cause for probs with MKM003 media. In the cfw the MKM003-00 is renamed to MKM0a3-00 so that the burner has no correct write strategy for the MKM003 Verbatims (look at Verify Error with iHAS624 B – ImgBurn Support Forum). You can fix the name in the burner max fw reflash and hopefully
      [2011-10-30 06:51PM UTC] #fw l0pz:again no, by design, imgsupport lol
      Percui come dice c4eva, non bisogna modificare il suo firmware.

      • ixtrememod 8:53 pm il dicembre 10, 2011 Permalink | Rispondi

        più che altro, bisognerebbe imparare a leggere l’inglese… da nessuna parte C4Eva dice questo, quello è il canale e chi scrive degli idioti qualunque..

        Comunque ognuno fa come crede, mica è detto che bisogna fare quello che un’idiota come me che ha 4 Liteon con firmware Burning max installati sui suoi PC propone, cosa vuoi che ne sappia un’idiota come me di masterizzazione 😉 sono solo 10 anni che masterizzo.. ho da imparare probabilmente.

    • Odiug 5:55 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      Ottimo articolo.
      Possibile però che con masterizzatore Liteon 624 Flashato come guida + Verbatim di cui Sopra + Firmware Xbox360 lt+2.0

      Non riesca a far andare ne Rage ne Battlefield ??? Bruciati 10 Verbatim…….

    • gianluca 7:05 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      qualcuno mi da una risposta gentilmente?grazie

      • Max 9:36 am il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

        @Gianluca: io sto aspettando il mio LiteOn che arrivi per testare i “RICHOJPN” ma in generale, con i supporti un po’ economici, la procedura più efficace è quella di masterizzare a 2,4x – OPC disattivato (nel caso la scrittura a 2,4x non è supportata, va modificato il fw). Sulle altre funzioni tipo l’HyperTuning se abilitarle o meno è ancora una incognita perchè dai risultati che posta la gente direi che è un po’ a fortuna. Direi che la soluzione migliore per ora è munirsi di dvd Verbatim 🙂

        ps. ho ordinato un iHAS 124-19 ma non c’era scritto nulla su che rev. era, davo per scontato che quelli che sono in commercio sono tutti rev. B oramai… invece no, devo incrociare le dita o sono andato sul sicuro? 😦

    • Max 9:08 am il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao, qualcuno può aiutarmi? Ho XBOX360 fat con lettore benq, ultima dash e LT+2.0. Mai avuto problemi con i giochi da me fatti, mentre ora, con gli XDG3 ho bruciato gia 14 dvd verbatim!!!! Ho provato sia con clonecd che imgburn, di un gioco ho provato sia versione complex che XPG ma nulla, sempre lo stesso errore, il gioco parte per poi bloccarsi a schermo nero fisso, oppure scritte tipo contenuto scaricabile danneggiato o roba simile? Da cosa può dipendere? Masterizzatore? Masterizzazzione?
      P.S. invece con GEAR 3 non fatto da me, ma reperito da un altro ,funziona…aiuto!!!

    • gianluca 8:29 pm il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

      raga ma che marca di dvd dl sono compatibili con BURNER MAX?

  • ixtrememod 3:03 pm il October 24, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , Conversione, Crossflash, Firmware, iHAS524 B, iHAS624 B, ,   

    ASUS DRW 24B3LT confermato per le Rev B… 

    ASUS

    DRW-24B3LT (confermato per le Rev. B)
    DRW-24B3ST (confermato per le Rev. B)
    DRW-24B1LT (confermato, i recenti sono Rev. B e i vecchi Rev. A)
    DRW-24B1ST (confermato, i recenti sono Rev. B e i vecchi Rev. A)

    HEWLETT PACKARD (HP)

    DVD 1270i B (confermati)
    DVD 1260i B (confermati) ma potrebbero essercene vecchi modelli Rev. A (non confermato)

    PLEXTOR

    PL-L890SA (confermati)

    Lista e News tratti da: http://www.logic-sunrise.com

    []  METODOLOGIA []

    Fare i 2 passaggi indicati nel posto sotto, cioè salvare la EEPROM e il firmware originale per sicurezza, in modo da tornare indietro in caso di problemi o malfunzionamenti, e per sicurezza creare un paio di ogniuno. (VEDI)

    Aprire l’utility per il Flash “Flash_Utility_6.0.1” e iniziare selezionandoil firmware (vi consiglio il iHAS624 firmware per i masterizzatori che supportano LightScribe Rev. B e iHAS524 firmware per i lettori non LightScribe Rev. B) alla fine dell’operazione il masterizzatore lampeggierà fino a fine operazioni (è abbastanza normale).

    (l’opzione 1 è per il passaggio di Backup iniziale) il al 2° passaggio va scelto:

    – iHAS-524B-AL2A-MKM001MKM003-final.bin
    Modello iHAS524 per masterizzatori senza LightScribe

    – iHAS-624B-GL29-MKM001MKM003-final.bin
    Modello iHAS524 per masterizzatori senza LightScribe

    Riavviare il PC scollegando il cavo alimentazione per 15-20 secondi (cosi ri-forzate la scansione periferiche)

    Lanciare la EEPROM Utility e andare nel menu “CrossFlash” e cliccare “Convert Drive” per fare il Crossflash.

    N.B. Normalmente l’unità lampeggia durante tutta l’operazione. Alla fine come al 3° punto attendere e al ri-avvio sarete pronti a masterizzare! Da notare che alcuni dei modelli sopra costano ben di più di un Liteon, e ad esempio i pioneer 219L sono molto simili, quindi “forse” qualcosa si potrà fare..

    Nel post sotto ci sono alcuni venditori consigliati, io ho avuto conferma della Rev. B anche dal supporto tecnico e ho acquistato qualche pezzo, specie dal secondo che ha disponibili i modelli base ad un prezzo molto appetibile!

    Visto che mi sono stati chiesti, ecco i link
    e la fonte dei firmware Stock “OEM” per il Crossflash:

    LiteOn iHAS124 B (SATA)
    LiteOn iHAS224 B (SATA, Lightscribe)
    LiteOn iHAS324 B (SATA, Smart-Erase)
    LiteOn iHAS424 B (SATA, Smart-Erase, Lightscribe)
    LiteOn iHAS524 B (SATA, Smart-Erase, LabelTag)
    LiteOn iHAS624 B (SATA, Smart-Erase, Lightscribe, LabelTag)
    NOTE: See here for Patched Firmwares (soon).
    _
    Per poter poi lavorare sul Drive con il metodo solito di C4Eva i masterizzatori andranno aggiornati alla versione Base richiesta, che ad esempio per i iHAS624 è la GL29, e prima di operare, attendere che termini la procedura e riavviare come da indicazioni, attendendo un 15-20 secondi dopo aver tolto il cavo corrente dal PC prima di riconnetterlo e accendere di nuovo la macchina, in modo che rifaccia lo scan delle periferiche hardware e riconosca la nuova versione del Masterizzatore, divenuto LiteON 😉
    Aggiornamento: Ho reperito un’ottima guida passo-passo per il Crossflash dei masterizzatori ASUS sul sito http://www.elotrolado.net all’indirizzo link-ato , è ben fatta e assicura una riuscita certa dell’operazione.
     
    • fausto 9:08 pm il ottobre 24, 2011 Permalink | Rispondi

      iHAS-524B-AL2A-MKM001MKM003-final.bin dove lo trovo questo firmware grazie

    • pioner1001 9:07 am il ottobre 25, 2011 Permalink | Rispondi

      OK allora posso prendere un DRW-24B3ST e flasharlo in un liteon in totale sicurezza gia lo hai testato?

      • ixtrememod 8:17 pm il ottobre 25, 2011 Permalink | Rispondi

        Personalmente no, ho visto che costa meno un Liteon base iHAS124-19 B che un ASUS, ma la procedura è testata dal Team Xecuter dal cui sito ho preso i dati e i link, poi dipanati, anche su Logic-Sunrise hanno dato la procedura e sono in molti ad averla fatta, è poi molto semplice, in ogni caso salvando EEPROM e firmware si può tornare indietro, una volta fatta la scrittura del LiteOn Stok e aggiornato alla versione base per il flash con Burner Max è fatta.

        La fase del menù Crossflash – > Conversione ti propone tot modelli su cui finalizzare, almeno usando il multi iHASx24 con quello specifico dei link sopra, basta confermare il modello finale che si vuol impostare sul masterizzaotre (di norma è solo confermativo).

        • pioner1001 12:39 am il ottobre 26, 2011 Permalink

          grazie !!

    • james 12:31 am il ottobre 26, 2011 Permalink | Rispondi

      ma la gl29?’

    • gianluca 11:53 pm il ottobre 31, 2011 Permalink | Rispondi

      LiteOn iHAS124 B copia perfetta,ma al 47/48% sul HDD xbox360 dice:impossibile leggere il disco.potrebbe essere graffiato o sporco.pulisci il disco con un panno morbido e riprova.come mai?

  • ixtrememod 11:30 pm il October 22, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , Firmware, , , , , , ,   

    Rilasciati i firmware Burner Max & iXtremeLT+2.01 per… 

    Rilasciati i firmware Burner Max & iXtremeLT+2.01 per Samsung! Ora inizio il testing. Scaricabili comunque da qui:  http://www.logic-sunrise.com. Da notare bene che tutti i Liteon, delle “PHAT” e delle Slim, cosi come i BENQ sempre delle “PHAT” non hanno problemi già alla versione 2.0 di iXtremeLT+, il Samsung invece aveva problemi con questo nuovo tipo di masterizzazione.

    Quindi chi ha una Slim, deve considerarsi contento e già a posto, non chiedermi se è il caso di montare un Samsung 😉 infinitamente più obsoleto, e incapace di gestire le nuove protezioni AP25 (cosa che renderebbe inutilizzabili tutti i giochi protetti AP25 perfettamente funzionanti invece sul Liteon nativo!)

    Su tutti i lettori, ora con la Rev.ne 2.01 Samsung compreso, è comunque utilizzabile sia il disco XGD3 fatto col truncate-burning che il disco masterizzato utilizzando la tecnologia Burner Max, ma va tenuto a mente che con il controllo CIV, con un disco masterizzato al 97% la console rileva la copia, e se tanto mi da tanto potrebbe impostare un flag per il ban al primo accesso utile sul Live!

    Aggiornamento Versione GL29 corretta (anche se qui non servirebbe)

    Salvataggio EEPROM Originale

    2° Passaggio Backup firmware originale & flashing Burner Max firmware

    Salvare il proprio firmware in una cartella sul PC (per rimettere originale il masterizzatore)

    Flashare il file (per i iHAS624 B) “iHAS-624B-GL29-MKM001MKM003-final

    e ora la prima masterizzazione con mio iHAS624 B

    Agg. Burn Max (l’ultimo poi passerò ad un nuovo post ;)): Masterizzato con ImgBurn 2.5.6.0 Battlefield 3 prima il disco 1 e poi il secondo disco, davvero splendido, nessun errore ne messaggio di avviso! Usando i soliti supporti di marca normalissima (non Verbatim insomma) la masterizzazione dopo il consueto OPC di calibrazione procede perfetta, e senza intoppi, e anche la Verifica è pressochè impeccabile con una media al solito di 8.3X e punte di 12.2X, praticamente come fosse una masterizzazione normale, ma facendoci stare l’intera ISO del gioco…

    Testato il gioco su BENQ & Liteon (sia della mia “PHAT” che delle Slim che ho in casa), e su Samsung post passaggio a iXtremeLT+2.01 e lavora perfettamente, addirittura sul Samsung come sempre rognoso con le marche da poco prezzo, gira perfettamente, ma questo credo proprio sia merito del LiteON, che è un masterizzatore splendido (anche migliore del pioneer forse, anche se siamo davvero molto lì come prestazioni e tempi di scrittura).

    C4Eva è davvero uno dei migliori programmatori contemporanei, e soprattutto una persona che non parla “MAI” a caso, quel che dice mantiene, quel che asserisce è! Ora “Io Gioca” come dice il mio amico Wiùrel 🙂

    Domani provvederò a fare una guida un po migliore per tutti quelli che anche oggi mi hanno chiesto numi a riguardo della procedura, ricordo a tutti che nel file dei firmware c’è comunque una guida molto dettagliata seppur in inglese!

    Ho deciso di posteggiarne una copia sul sito : iXtreme_Burner_Max_Tutorial.pdf

    Log di ImgBurn di una masterizzazione su Burner Max & UMEDISC-DL1-54: Log-Link

    Volevo segnalare che i Medicode dei supporti DVD+R DL compatibili personalmente testati,
    oltre ai Verbatim MKM-001 & MKM-003 sono:

    Mediacode: UMEDISC-DL1-64 (presenti nei BullPack da prezzo recenti presi i Inghilterra)
    Mediacode: CMC MAG-D03-64 (sempre BullPack e TraxData con lato stampabile)
    Mediacode: RICHOJPN-D01-64 (INCOMPATIBILE)

    Altro sito consigliato 1: http://www.redcoon.it con possibilità di pagamento contrassegno, spedizione abbastanza celere e Rev. B confermata, come l’altro che ho fornito è la versione “Top” in confezione “Retail” quindi con cavo SATA, Nero Essentials ecc.

    —————————————————————————–

    Altro sito consigliato 2: http://www.e-key.it modello base iHAS124 B ad un ottimo prezzo, solo 17.70€ spedizione celere 24/48 (segnalato da Paolo F.) e Rev. B confermata, come l’altro è uno dei modelli Burner max compatibili, ed è però in confezione OEM, cioè niente cavo SATA, Soft o altro!

    Se avete segnalazioni, fatele sul sito come commenti, verranno approvati e pubblicati in una pagina apposita! Purchè siano confermati i modelli, e anche i tempi di consegna ecc.

     
    • Emu 11:42 pm il ottobre 22, 2011 Permalink | Rispondi

      ma solo con questi liteon si possono ottenere copie funzionanti? io ho un Pioneer-116D, non ho speranze di ottenere copie funzionanti con quello? e soprattutto se installo su HD della 360 l’errore si verifica lo stesso?

      grazie

      • ixtrememod 6:09 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

        Purtroppo il Pioneer 116 è obsoleto, solo i modelli 119 e 219 montano quel chipset Meditek, e comunque i liteon probabilmente si prestano meglio come programmazione a supportare queste modifiche al firmware, già dal fatto che esistono (da prima di ora) software per salvare la EEPROM e il firmware in modo da salvare capra e cavoli in caso di problemi, e montando il Meditek di ultima generazione sono tra i modelli a maggiori possibilità di esser reperiti a prezzo contenuto..

        Anche installando su Hard-disk è peggio, può controllare ancora meglio… purtroppo manca effettivamente un 3% di immagine ISO sul supporto, e anche se a volte giochi per 8-9 ore come ho fatto io la prima sera che ho testato FM4, la protezione c’è… se non vai sul Live (e non vuoi andarci) è comunque sopportabile, basta salvare spesso, alla fine si gioca a volte per ore senza un solo blocco..

        • Ermanno 11:02 am il ottobre 25, 2011 Permalink

          Ciao fino ad ora ho fatto tutte le masterizzazioni con il mio notebook (è un Samsung P510 ma non so che masterizzatore monta però fin ad ora è andato sempre bene), se acquisto l’iHAS124 B ho necessariamente bisogno di un pc fisso visto che è interno?
          Oppure mi basta un adattatore USB/SATA?
          Ps: complimenti per il tuo gran lavoro su questo sito, ti seguo sempre ^^

        • ixtrememod 10:03 pm il ottobre 26, 2011 Permalink

          va benissimo un cassettino USB basta che lo prendi con all’interno la connessione SATA, e nel caso per flasharlo con Burner Max vai da un amico con PC fisso e lo connetti via SATA impostando (o controllando che lo sia) nel BIOS la modalità EIDE Emulation, perchè con AHCI o RAID non funziona la procedura…

    • Antonio 12:59 am il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

      Salve io vorrei acquistare il liteon ihas624 su redcoon come da lei suggerito ma nelle caratteristiche tecniche dice che il dual layer non è supportato che fare gli do il link così può verificare anche lei mi faccia sapere cosdì se è si lo acquisto subito voglio solo una conferama. Ecco il link:http://www.redcoon.it/B266959-Liteon-iHAS624-%28retail%29_Interni aspetto una sua risposta

      • ixtrememod 6:15 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

        probabile una svista, masterizza perfettamente tutti i supporti Dual-Layer +R e .R ecc. io ne ho presi già altri 2 per amici, il modello fa tutto quel che ci si aspetta, tantè che ci masterizzi i dischi XBOX360 sia prima del firmware Burner Max, sia dopo facendoci stare tutto il gioco XGD3

    • blem 1:07 am il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

      per masterizzare il LayerBreak lo dobbiamo impostare ugualmente a 2133520?

      • ixtrememod 6:13 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

        esatto, tutto come prima, la differenza sta che ImgBurn non da nessun messaggio e swcrive come farebbe con un comune XGD2

    • claudio 10:57 am il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

      ciao la copia è stata effettuata ma laverifica mi da degli errori da che dipende e che puo succedere?

      • ixtrememod 6:12 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

        purtroppo hai beccato un Mediacode non buono, si blocca al 49% o attorno al 50%? Se si, è quello, se no è probabile sia il singolo supporto.. Coi Mediacode elencati non ci son problemi, non ho ancora provato i Ritek S4 ma credo vadano bene comunque, ora sto masterizzando un RICHOJPN D00.001 (very obsolete Mediacode 😉 sono i Mediarange 2.4X che usavo per il mio primo Samsung XBOX360, ormai 4 anni fa (che nostalgia, le notti a tarare la lente… 🙂

      • Matteo 2:38 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

        Io ho proprio questo problema! La verifica mi si blocca al 49%, utilizzo Verbatim mkm 003, ho montato il firmware corretto sul mio liteon ihas124-19. In cosa consiste il mediacode? Purtroppo non sono molto pratico 😀

    • Murdoc Senese 3:09 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

      ciao volevo sapere se i traxdata quelli viola per intenderci non vanno bene?

      • ixtrememod 6:10 pm il ottobre 23, 2011 Permalink | Rispondi

        devi sapermi dire il Mediacode, lo vedi insernedo un disco vuoto nel masterizzaotre e aprendo ImgBurn pronto per scrivere un gioco.

        • Antonio 11:33 pm il ottobre 23, 2011 Permalink

          Ciao volevo domandaarti per questi mediacode che hai inserito e testato che velocità hai usato e se hai spuntato l’opc oppure no aspetto una tua risp. Sei grande

        • ixtrememod 12:33 am il ottobre 24, 2011 Permalink

          Sempre l’OPC e sempre a 4X, c’è il log di ImgBurn con uno dei 2 mediacode.. L’OPC è importantissimo, e il 4X è una via di mezzo per non esagerare impostando 8X (che va comunque benissimo sui Verbatim, ma a 4X aumenta di molto la leggibilità!)

        • Antonio 11:43 pm il ottobre 24, 2011 Permalink

          Ok grazie volevo domandarti un altra cosa anche se non c’entra molto ho ordinato domenica 23/10 un ihas624 da redcoon ma non so se l’hanno spedito oppure no sta prenotalo ora e stamattina mi è uscito pagamento ricevuto dato che anche tu li hai ordinati mi sai dire come controllare se hanno spedito o meno?? Ti ringrazio in anticipo

        • ixtrememod 10:04 pm il ottobre 26, 2011 Permalink

          partito anche il mio oggi, comunque ti mandano una mail appena consegnano al corriere, domani dovrebbe arrivarmi…

    • Fabio 1:15 pm il ottobre 24, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao ragazzi io vorrei comprare un liteon iHAS124 vabbene lo stesso o è meglio un liteon iHAS624? fatemi sapere grazie..

    • Dream 3:09 pm il ottobre 24, 2011 Permalink | Rispondi

      Ho trovato il iHAS624-32 rev B anche su Eprice.

      http://www.eprice.it/masterizzatori-dvd-interni-LITE-ON/d-3602903

    • Francesco Murdoc Senese 3:12 pm il ottobre 24, 2011 Permalink | Rispondi

      buongiorno caro, ho visto nei mediacode compatibili e ho trovato questi credo vanno bene ma mi piacerebbe una conferma http://www.xmediaking.com/it/DVD-Dual-Double-Layer/DVDR-Double-Layer/DVDR-Rohlinge-Freestyle-Double-Layer-DL-85GB-8x-XBOX360-Spindel-25.html

    • davide 5:46 pm il ottobre 24, 2011 Permalink | Rispondi

      ho appena ordinato su e-key il LiteOn IHAS124 rev. B
      spero funzioni il tutto 😉

    • ixtrememod 7:50 pm il ottobre 25, 2011 Permalink | Rispondi

      devi andare sul sito, fare il login e andare sotto i dettagli account (nel menù in alto a destra) e poi su ordini in corso. Quando spediscono passa da in gestione spedizione a Spedito. Puoi fare il login e poi cliccare sto indirizzo (con il login fatto punta al tuo storico) : https://www.redcoon.it/myredcoon#orderRecent

      • Antonio 10:45 pm il ottobre 25, 2011 Permalink | Rispondi

        Si o fatto solo che lo stanno aspettando loro dai fornitori

    • gianluca 12:48 am il ottobre 26, 2011 Permalink | Rispondi

      raga jungle flash non lo rileva il lt+2.1 per i samsung.come posso risolverla?grazie mille

      • ixtrememod 10:00 pm il ottobre 26, 2011 Permalink | Rispondi

        basta selezionarlo manualmente e dare il comando per lo Spoof automatico, ci passa la Key ecc. del firmware di partenza.

        • nello86 9:39 am il ottobre 27, 2011 Permalink

          salve a tutti volevo notificare che il lettore liteon ihas624 non è pù disponibile sul sito redcoon . In data 25/10/2011 feci un ordine (con relativa conferma da parte loro via mail ) di tale lettore . Oggi ho cliccato nuovamente il link proposto da ixtrememod e non è più disponibile. Speriamo che il mio ordine sia ancora valido

        • ixtrememod 5:23 pm il ottobre 29, 2011 Permalink

          Ho letto ora, io ne ho presi un po (per amici non è che faccio incetta..) dall’altro e-Key e in 3-4 giorni la spedizione è partita, ho visto che il prezzo è un po salito, del resto sono in pochi ad averne e sono tutti verificati come Rev. B. Su eBay ho visto rialzi molto maggiori, alla fine il iHAS124-19 Rev.B è uguale ai iHAS624 ma senza le funzioni HyperTuning ecc.

          Io ho provato ad abilitarle ma fan solo danni, 5 su 5 bruciati.. di marche diverse, uno era addirittura Verbatim 003 (quelli certificati 8X), con le impostazioni base (SmartBurn e basta attivo) masterizzazioni perfette, specie dopo aver cambiato gestore I/O in ImgBurn come scritto nel nuovo post di oggi che ho aggiornato.

        • nello86 11:56 am il ottobre 27, 2011 Permalink

          scusate il mio ennesimo post , volevo solo informare per coloro che hanno intenzione di rivolgersi a redcoon per l’ ihas624 .Ho scritto una mail per info su tale prodotto e mi hanno risposto subito dopo un paio d’ore .Questa è la loro risposta

          Siamo in attesa che il fornitore stesso ci indichi la data della prossima fornitura.
          Il giorno stesso (o il mattino seguente) il Suo ordine verrà spedito e
          Le verrà inviata una e-mail di conferma con i riferimenti della Sua
          spedizione. Perdoni l’inconveniente. Mi auguro di poterLe dare notizie
          precise al più presto.

        • Antonio 3:55 pm il ottobre 31, 2011 Permalink

          Salve ragazzi io avevo lo stesso problemo avevo ordinato un ihas624 su redcoon ma non più disponibile quindi ho modificato l’ordine con un ihas324 volevo sapere se era confermata la rev b

    • GIACOMO 3:01 pm il dicembre 2, 2011 Permalink | Rispondi

      SALVE IO HO UN XBOX SLIM LIMITED EDITON GEARS OF WAR 3 CON LITEON 1071 MONTATO E HO MOD IL FIRMWARE AL LT+2.0, HO COMPRATO IL MASTERIZZATORE LITEON 124 B , DVD ELITE-M CON MEDIA CODE UMEDISC-DL1-64 COME DESCRITTO DA VOI TUTTO DOVREBBE FUNZIONARMI ED INVECE NON VA UN C***O .

      P.S. PRECEDENTEMENTE AVEVO UNA PHAT E MI LEGGEVA ANCHE CON I DVD MASTERIZZATI AL 97% DAL MIO PORTATILE,
      ORA SE è POSSIBILE VORREI IL VOSTRO PARERE NON SO COSA DEVO FARE!!!

      • ixtrememod 8:32 pm il dicembre 10, 2011 Permalink | Rispondi

        i DVD Elite, se ci fai caso guardandoli controluce nello strato masterizzabile sono tutti puntellati, su 4 uno è buono.. quello buono (perfetto sotto) è masterizzabile XGD3 gli altri nemmeno XGD2… La pastella è quella giusta, ma hai acquistato i peggiori ed economici dischi al mondo, li compro anch’io, per questo so per esperienza che sono un 20 dischi su 50 sono usciti bene, gli altri sono scarti di altre campane vendute a prezzo più alto, sempre 11-14€ per campana da 25 DVD, non certo le cifre dei Verbatim, ma non al prezzo degli ELITE..

        Un tempo erano migliori quando usavano pastelle RICHOJPN-D01-64… ma ultimamente sono monnezza. Prova con quelli perfetti in controluce e vedrai che escon bene sia i XGD2 che XGD3.. alcune campane sono meglio di altre come rapporto marci/buoni.. ma se ti capita quella bacata.. ne ho buttata una quasi intera, masterizzarli quelli bacati è solo usurare a vuoto il masterizzatore.

c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla