Tag: iXtremeLT+2.0 Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • ixtrememod 12:26 pm il November 30, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , iXtremeLT+2.0, , , , , ,   

    ATTENZIONE State lontani dal Live anche con giochi… 

    ATTENZIONE

    State lontani dal Live anche con giochi originali o console originali (se avete poi intenzione di fare una modifica del tipo base, con flashing del lettore e iXremeLT+) e non usate profili Live se la console non è fisicamente disconnessa dalla rete, anche il wi-fi delle Slim va disabilitato!

    Il problema non è che si cancella qualcosa o casca il mondo (e giro tondo.. :)) ma solo che in maniera subdola e completamente nascosta Microsoft vi sostituisce il file contenente le indicazioni su cosa e dove cercare i settori di protezione AP25 nei vari giochi.

    Con l’avvento del firmware per far copie da originali 0800 V3 C4Eva ha implementato un sistema basato su un file “dae.bin” contenuto in ogni aggiornamento Dashboard, che è la mappa dei punti del DVD-ROM del gioco (tutti i giochi XGD3 sono protetti AP25) in cui la console va a controllare la presenza o meno dei settori AP25 stampati su tutti i DVD-ROM originali e invisibili ai comuni lettori e masterizzatori!

    Ad oggi, al momento di fare una copia da originale con XBOX Backup Creator, il lettore con firmware 0800 V3 estrae normalmente il gioco, e il software basandosi sull’ultimo dae.bin (quindi quello presente e preso dall’ultima Dashboard rilasciata) inserisce del marker che daranno modo a iXtremeLT+2.0 di rispondere correttamente all’eseguibile del gioco durante le fasi di verifica.

    Essendo uguale per tutte le console, ne deriva che una volta fatta una copia questa vada su tutte le console, tranne su quelle con un file dae.bin diverso, e Microsoft ha in pratica fatto questo, sostituito il file dae.bin di nascosto entrando grazie ad una backdoor implementata nella Dashboard 13604, e non si è limitata a sostituire tutti i dae.bin con una diversa versione, ma per ogni console ha aggiunto posizioni e tavole di controllo univoche, ovvero valide solo per quella singola console, in modo che se anche uno avesse una copia perfetta per la sua, su quella del vicino di casa non andrebbe comunque al pari di quelle che andavano prima del 14-15 Novembre quando questa operazione è iniziata.

    Per ovviare a questa problematica C4Eva ha fatto sapere che dal 6 Dicembre 2011 giorno in cui verrà rilasciata la nuova Dashboard inizialmente prevista per il 15 Novembre, inizierà a lavorare su un nuovo firmware iXtremeLT+3.0 che ancora una volta stravolgerà un po tutto, con nuove tecnologie dai nomi altisonanti (un po teatrali) permettendo come doveva permettere già iXtremeLT+2.0 di superare tutte le protezioni mediante al più la rimasterizzazione dei dischi di backup.

    E’ notizia di questi giorni che nel Pack di firmware iXtremeLT+2.0 appena rilasciati e teoricamente testati prima del rilascio, le versioni per 079K non leggono i giochi XGD3, e da alcune altre fonti (non ho avuto modo di capire se son cialtroni i modder casalinghi o aimè il geniale quanto ultimamente incompreso anche dal sottoscritto C4Eva) anche gli altri modelli.

    Io personalmente ho avuto modo di testare uno 079K ma dato che era su una console che originariamente montava un Samsung, ho dato la colpa a quello e ordinato dei Samsung nuovi.

    Il succo è che C4Eva non capisce che continuare a buttar fuori novità senza un adeguato testing approfondito porta come la gatta frettolosa a fare i gattini ciechi!

    Se avesse testato iXtremeLT+2.0 (ma lo ringrazio di non averci fatto aspettare, sia chiaro) avrebbe previsto eventuali problemi con i CIV o come quanto successo coi Samsung che hanno necessitato di una revisione 2.01 (come del resto ora gli Hitachi 079K ecc.) già in fase di testing.. ma in quel caso non c’era altro modo per leggere quei giochi, e quindi con la pressione mediatica ha fatto uno splendido regalo alle masse, e assolutamente si puo solo ringraziarlo.

    Per quanto riguarda i dae.bin invece era logico che Microsoft spostasse qualcosa o quantomeno modificasse qualcosa, è come se ci rubano l’auto in un dato posto, appena ne abbiamo un’altra non la rimettiamo nello stesso posto, specie se sappiamo che tutti sanno che li è facile rubare le auto, e Microsoft vede la sua auto nei giochi che se copiati non portano incassi!

    Ora con questa nuova sparata di rivoluzionare tutto partendo dal 6-7 Dicembre e promettendo un rilascio entro Dicembre 2011, questo vuol dire una fase di testing a dir poco assente o comunque ridicola.. anche un geniale programmatore come C4Eva non è infallibile, ed è facile che problemi come quelli occorsi con gli Hitachi 079K siano la norma se si continua con questi ritmi e a tagliare sempre più l’importantissima fase di testing.

    Quindi la scelta migliore al momento è tenersi il sicuro iXtremeLT+2.0/2.01 sperando che nelle prime versioni di abgx360 1.06 sia già presente la possibilità di sotituire i settori AP25 standard automaticamente.

    Un altro modo di farlo è usare XBOX Backup Creator per estrarre i settori da una copia rifatta usando il dae.bin della nuova versione della Dashboard, e usando l’opzione Inject re-inserirli in una ISO fatta da disco masterizzato in precedenza in modo da non dover riscaricare giga e giga di dati dalla rete, ma semplicemente scaricare pochi Kbyte.

    Chi non ha fretta può anche aspettare un eventuale rilascio di iXtremeLT+3.0 ma deve poi esser consapevole che se dovesse presentare bug più o meno gravi un eventuale ri-modifica e interamente a suo carico, l’alternativa più sicra alla luce della consapevolezza che per andare sul Live ormai l’unica cosa realmente sicura è andarci con una console originale con giochi originali ecc. ecc. è il Jtag.

    Per giocare senza problemi con copie di backup, anche se è improprio usare il termine copie dato che si tratta di “files & cartelle” estratti o conversioni dei giochi in formato GOD (vedere le guide qui sul sito) la miglior modifica è il JTag, zero problemi di AP25 o altro dato che vengono disabilitati, avvio in tempi velocissimi grazie alle nuove tecnologie acquisite, che rendono anche l’avvio delle Jasper con memoria interna da 512 Megabyte cosa di pochi secondi (Vedi filmato).

    E tutta la comodità di potersi aggiornare la console da soli (il primo aggiornamento della dashboard viene fatto assieme in desktop remoto in modo da farlo un paio di volte con la mia supervizione per poi installarlo su console semplicemente mettendo il file della Dashboard/NAND su pennetta USB o hard-disk USB usato per i giochi assieme al launcher e avviando la console premendo Eject e lanciando Xell al posto della Dashboard).

    Una volta aggiornata la console, tutti i giochi partono senza bisogno di patching dell’eseguibile per saltare i check della versione (possibile ma se evitabile è meglio), come da guide si possono inserire da rete ethernet (o wi-fi ma è lentissima credetemi, anche con reti “N” a 300 Megabit) in modo automatizzato, o direttamente convertiti da ISO su un disco USB nel formato preferito.

    Accesso FTP, e HTTP e possibilità di lanciare la Dashboard alternativa FreeStyle o l’interfaccia XeXMenù direttamente dai link posizionati nel catalogo giochi e accessibili appena accesa la console, oltre che tenendo premuto un tasto specifico del Joypad nel caso la console abbia almeno un hard-disk interno (non importa la dimensione, i giochi possono poi risiedere su hard-disk USB).

    Tutto il software necessario per attenere il massimo dalla console viene fornito assieme alla console modificata, assieme alla NAND originale e CPU-Key/DVD-Key uniche cose necessarie assieme al software preferito “Autoaggiornante via internet” che sarà presto messo in rete via link con una guida dettagliata per creare l’aggiornamento personalizzato per la propria console.

    Al momento ho disponibili alcune console XBOX360 Slim da 250 Giga in confezione Retail con cuffie, un paio di giochi, cavi ecc. e un abbonamento Live da 3 mesi (da rivendere o regale! non usatelo mai anche se prendete le console altrove, è il formaggio che fa da esca per i topolini curiosi) ma con lettore DG-16D5S immodificabile, già perfettamente JTag-ate e con tutti gli accessori e cavi ancora sigillati.

    – XBOX360 Slim 250 Giga con JTag CoolRunner –

    Link e Link (più offerte) all’offerta internet (senza modifica)

    299€ (fatturate da Mediaworld)

    [youtube http://www.youtube.com/watch?v=vwf1jbmYj98]
     
    • cristian 5:50 pm il novembre 30, 2011 Permalink | Rispondi

      salve,quando dici:”Un altro modo di farlo è usare XBOX Backup Creator per estrarre i settori da una copia rifatta usando il dae.bin della nuova versione della Dashboard, e usando l’opzione Inject re-inserirli in una ISO fatta da disco masterizzato in precedenza in modo da non dover riscaricare giga e giga di dati dalla rete, ma semplicemente scaricare pochi Kbyte.”,potresti essere un po piu’ chiaro?scusa l’ignoranza,xbox backup creator lo posso trovare su internet ma come faccio ad estrarre i sudetti file,e sopratutto da dove posso scaricare i file che mi necessitano per sostituire quelli esistenti?scusa se ti riempio di domande,ma non essendo esattamente esperto in materia ho bisogno di delucidazioni.grazie

      • ixtrememod 10:16 pm il novembre 30, 2011 Permalink | Rispondi

        li si parla di console intonse, cioè con file dae.bin uguale a quello di tutte le altre che non se lo sono fatto scambiare accedendo al Live! Per quelle giù colpite l’unica soluzione certa e pratica al momento è il JTag..

        Se e quando C4Eva opererà lo sapremo solo col tempo, e se sarà solo paliativo lo diranno i fatti. Io ormai spingo esclusivamente sul JTag, zero problemi e utenti contenti!

        Ma se uno è convinto che un giorno tornerà sul Live, deve prima sbatter bene la testa e magari farsi male facendosi bannare…

        Microsoft ha detto no alle console modificate sul Live e c’è da scommettere che senza un no-out come quello venuto dopo anni (e dopo il grande ban-hammer di 2 anni fa) ci saranno molti caduti incarogniti col mondo..

        E quelli che invece ascoltano i consigli, apparte non essere nella situazione di avere il dae.bin modificato (è da Settembre che sconsiglio di andare sul Live da inizio Ottobre in poi, questo che sta accadendo era previsto dall’estate e preparato da 3 anni), scelgono di passare direttamente al JTag, ammenicoli come x360key e xk3y sono spese inutili e paliative, finche la protezione non la disattivi come fa il Jtag sei sempre in balia di microsoft e dei suoi tentacoli!

        La cosa migliore per chi ama il Live è prendere una console apposita come si faceva con la vecchia XBOX del resto..

        • cristian 8:23 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          a me il live non interessa,ho una ps3 orignale per giocare online,e a questo punto penso anch’io al jtag.anche perchè da quello che ho capito potrei installare direttamente i giochi su hard disk,ma i futuri aggiornamenti di dashboard come potro’ farli?dovro’scaricare il download da internet o me li fornirai tu?io sono a roma,ma eventualmente volessi mandarti la console(una fat modello falcon arcade con lettore lite-on)il costo totale è di 90€ giusto?quale è la procedura?non avro’ mai problemi neanche con i futuri giochi?non potro’ piu’collegarmi neanche allo store?di nuovo scusa la tempesta di domande…grazie

        • cristian 8:28 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          un’altra cosa,leggevo ora la tua guida al jtag,dove dici che con l’ultima dashboard per il momento sulle console fat niente JTAG,è ancora cosi?

      • angelo 11:34 am il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        ciao! a sto punto via di jtag 😀
        Nei prossimi giorni ti mando la consolle slim mia, solo che ha già una modifica software (vecchio ixtreme) sopra! Da quello che ho capito viene 120 euro il tutto. Poi….io giochi sono sempre gli stessi da prendere o si deve prendere versioni apposite per jtag?

        • ixtrememod 11:55 am il dicembre 1, 2011 Permalink

          Ciao, se il SPI Lock è Open con 90€ è comunque incluso il flashing del firmware, stessa cosa se hai una Slim con data inferiore o uguale al 24/07/2010 con dashboard inferiore (quindi non uguale nemmeno) alla 13599, se invece c’è da fare uno sblocco per poter scrivere LT+2.0 si con 120€ fai entrambe le cose, JTag e flashing al nuovo firmware per leggere la topologia dei dischi XGD3 anche nelle copie! Una volta disabilitate AP25 con JTag, tutti i dischi attuali e futuri sono perfettamente avviabili con iXtremeLT+2.0.

        • angelo 12:12 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          a sto punto conviene con 120 fare tutto, aggiornare il firmware e fare jtag. I “software” sono sempre gli stessi?

        • Francesco Murdoc Senese 3:08 pm il dicembre 3, 2011 Permalink

          Ciao caro, ti posto il mio “caso” : allora si diceva che sulla dash 14692 il dae.bin nuovo ci fosse ma che non era attivo e si sarebbe ovviato alla dash 14696. Io con una console bannata da un anno e mezzo PHAT con Lite-on ho installato prima la beta 14692 (con cui già alcuni avevano il dae.bin cambiato) la definitiva 14692 e ora la beta 14696 tramite usb. RISULTATO? a me tutti i xgd3 e xgd2 ap 2.5 funzionano tutti come prima e sembro pure essere l’unico, cosa è successo? forse il dae viene cambiato solo a chi ha avuto accesso al live? e che bisogno avrei io di passare alla lt 3.0 e rimasterizzare tutto?

    • beolo 3:37 pm il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      Non serve a nulla fare anche la modifica del firmware su una console JTAG.
      Vai di ISO2GOD e sei a posto.
      Non serve più neanche masterizzare risparmiando tanti soldini in dvd, quindi, per quale motivo modificare anche il lettore?

  • ixtrememod 9:29 am il November 4, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , iXtremeLT+2.0, ,   

    In Evidenza: iXtremeLT+2.0 per Hitachi in fase testing! 

    Firmware iXtremeLT+2.0 per Hitachi “PHAT” entrato in fase di test, presto quindi si avrà un rilascio e il servizio di modifica sarà disponibile anche per le console con a bordo i vari modelli di Hitachi, appena rilasciato il Pack con i firmware per i modelli delle PHAT C4Eva ha fatto sapere che si dedicherà anche alla soluzione per i modelli presenti, seppur in numero ridotto, sui modelli di XBOX360 Slim e al momento senza una soluzione per poter leggere i Backup.

    Fonte: c4evaspeaks.com

     
    • gianluca 8:29 pm il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

      raga ma che marca di dvd dl sono compatibili con BURNER MAX?

    • gianluca 3:27 pm il novembre 6, 2011 Permalink | Rispondi

      quando e disponibile?

  • ixtrememod 12:48 pm il October 27, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , iXtremeLT+2.0, , , , ,   

    Modifiche XBOX360 & PS3 – “Il Punto!” – Aggiornato.. V. 3 

    Visto le molte mail che ricevo riguardo le modifiche su XBOX360 ho deciso di fare il punto della situazione, specie riguardo quali lettori al momento sono coperti dalla disponibilità di un firmware iXtremeLT+ con supporto al nuovo formato XGD3 e quali (purtroppo ancora per qualche tempo, si spero pachi giorni ma non ci sono news concrete a riguardo per ora) non ancora è possibile modificare con un firmware che supporti LT MAX, ovvero il supporto allo standard XGD3 anche per le copie.

    Stiamo parlando dei lettori Hitachi, tutti i lettori sono più o meno coperti al momento, tranne gli Hitachi delle XBOX360 modello vecchio (non Slim) e quelli delle Slim, che seppur molto poco diffusi son capitati a qualcuno che coriacemente si ostina a non desistere cambiando semplicemente la console!

    Se per i lettori Hitachi è ormai questione di pochi giorni, al più settimane, per gli Hitachi montati sulle Slim non c’è proprio una data, e con il fatto che sulle ultime XBOX360 Slim prodotte (data sul retro a riferimento) da Agosto 2011 in avanti è via-via sempre più concreta la possibilità di trovare un lettore del nuovo tipo DG-16D5S al momento immodificabile, è facile intuire che il prossimo lettore messo sotto sarà questo piuttosto che l’Hitachi talmente poco diffuso da non entrare nel contesto (con tutto il dispiacere ovviamente per chi è stato sfortunato e lo ha trovato, magari acquistando una console dall’estero).

    Per chi è interessato all’acquisto di una XBOX360 Slim “questo è il momento” ci sono ottime offerte negli Ipermercati, da Mediaworld 179€ per la Slim con disco fisso da 250 Giga, e via di questo passo!

    Chi tardi arriva però rischia di trovare a bordo un DG-16D5S e quindi di rimanere per mesi senza una qualsiasi modifica (se non con una discreta spesa per cambiar lettore qualora si appuri che tramite uno Spoofing o altro si possa fare il boot da copia di backup).

    Come scritto qualche giorno addietro, anche nella scena PS3 si sta muovendo qualcosa, c’è forte fermento per via che finalmente è stato trovato un metodo di estrazione delle Master Key, le chiavi cryptate per decriptare in cascata, combinate con altre chiavi interne ai giochi, e alla singola console gli eseguibili dei giochi nativi 3.6X o superiori, cosa che inficiava ad oggi la possibilità di lanciarli sulle modifiche Custom Firmware basate su System 3.41 (con Key USB) o 3.55 (senza bisogno della key USB).

    Ora, chi ha una modifica e ha pazientato, deve solo attendere che vengano diffusi gli eBoot.bin dei giochi recenti a cui vogliono poter giocare da copie di Backup e sostituire gli eBoot.bin originali cryptati con le controparti de-cryptate e modificate assieme al file Param.sfo con le opportune informazioni modificate in modo da farlo lavorare su un firmware 3.55 invece del (ad esempio) 3.72.

    Altre voci che si inseguono, tra un fake e l’altro immancabili, è l’imminenza di un rilascio di un Custom Firmware a base 3.72, da parte di DemonHades che un giorno pubblica filmati e screenshot, e l’altro annuncia di voler abbandonare la scena PS3. Quando si sarà tolto la banana dallo 😉 (ci siam capiti) vedremo se è tutto fumo, o c’è l’arrosto!

    Per ora come dettto in questo post, è il momento di acquistare una XBOX360 dove fanno la migliore offerta, e nel caso una PS3 Slim penultimo modello (quelle da 120/250 perfette, da 160/320 meno recenti, vecchi bundle ecc. insomma) che nascono con firmware inferiori al 3.50, e quelle da 120/250 addirittura con il System firmware 3.40 nativo.

    Questo perchè (parlo delle PS3) non è possibile fare un downgrade senza rischi sotto la versione del System con cui viene commercializzata la singola console! Mentre per le XBOX360 Slim, è ancora più semplice, comprate ora perchè il prezzo è ottimo e siete sicuri che se vorrete modificarla potrete farlo ;).

    Aggiornamento masterizzazione XGD3 : Dopo aver sperimentato un gran numero di masterizzazioni fallite (giusto nel cambio layer in fase di Verifica post-masterizzazione) ho deciso di studiare la cosa e cercare una soluzione.

    L’ho trovata nell’installazione del ElbyCDIO come gestore I/O al posto del SPTI Microsft, questo ha reso la masterizzazione molto più stabile e ridotto a zero le masterizzazioni non a buon fine.

    Come prima cosa installare il gestore Unità Virtuali (emula un lettore partendo dalla semplice ISO) gratuito scaricabile qui:  Virtual Clone Drive

    Quindi installarlo, dando l’ok all’installazione del Driver ElbyCDIO (se si ha Vista o Windows 7 andrà dato l’ok anche alla richiesta dei privilegi amministrativi)  e andare a settare una volta finito, in ImgBurn:

    Riavviare il PC e fare una nuova masterizzazione, nei miei masterizzatori ha reso più fluido il processo di masterizzazione, evitando errori in fase di Verifica o peggio in fase di scrittura, e contando che io uso supporti di Qualità normale (non i Verbatim insomma) con appunto i Verbatim, come consigliato da C4Eva la cosa dovrebbe essere ancora più evidente.

    Come settaggi, io setto solo l’ O.P.C. prima della masterizzazione e masterizzo i supporti 8X a 4X (la velocità minima possibile), e come features del Liteon, tengo attivo solo SmartBurn, disabilitando come di Default tutte le altre funzioni come HyperTuning, Online HiperTuning ecc.

    Spero di esser stato utile a chi sta incontrando problemi!

    ATTENZIONE : Come avevo personalmente notato, un errore di battitura nel firmware Burner Max (di tutti i modelli LiteON interessati) i Verbatim 8X sono stati erroneamente identificati come MKM-0a3 invece del corretto MKM-003.

    A causa di questo errore i Verbatim non vengono quindi riconosciuti correttamente e la masterizzazione fallisce inevitabilmente nella Verifica (a meno di attivare le funzioni automatizzate però purtroppo presenti solo sui modelli di fascia alta).

    Ho approntato una guida per risolvere da soli il problema :

    Guida correzione Verbatim MKM-003

    Pack dei Burner Max corretti per Verbatim MKM-003 : Link Multiupload

    Pack Tool per procedere al flashing : Tool LiteON

    ————————————————————————————————————————

    Agg. 03 Novembre 2011 :

    Firmware iXtremeLT+2.0 per Hitachi “PHAT” entrato in fase di test, presto quindi si avrà un rilascio e il servizio di modifica sarà disponibile anche per le console con a bordo i vari modelli di Hitachi, appena rilasciato il Pack con i firmware per i modelli delle PHAT C4Eva ha fatto sapere che si dedicherà anche alla soluzione per i modelli presenti, seppur in numero ridotto, sui modelli di XBOX360 Slim e al momento senza una soluzione per poter leggere i Backup.

    Fonte: c4evaspeaks.com



     
    • Andrea 10:43 am il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      Utilissima guida! Grazie davvero. Ho solo una domanda, io uso i verbatim 8x (MKM-003) e fino agli XDG2 ho sempre usato come velocità di scittura 8x. Ora con il firmware burner max fino a 4x nessun problema, se faccio a 8x ci sono errori durante la verifica. Questo era dovuto solamente al fatto che veniva riconosciuto erroneamente come MKM-0a3 oppure c’è un limite di 4x nel firmware ci c4eva? Grazie mille.

      • ixtrememod 5:23 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        ovviamente è dovuto al fatto che non è riconosciuto correttamente, 4X è la minima velocità che i Liteon supportano, sui Verbatim devono essere disponibili 4X,6X, 8X come negli altri Mediacode simili..

    • gianluca 12:41 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      LiteOn iHAS124 B copia perfetta,ma al 47/48% sul HDD xbox360 dice:impossibile leggere il disco.potrebbe essere graffiato o sporco.pulisci il disco con un panno morbido e riprova.come mai?

      • ixtrememod 5:20 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        stai usando ImgBurn o CloneCD? Quel difetto è classico con supporti non graditi al masterizzatore come i RICHOJPN-D01, con IMgBurn ci si accorge del problema già in verifica, con CloneCD non facendo la verifica ci se ne accorge poi sulla console perchè non si riesce nemmeno ad installare il gioco, e sempre lo stesso punto, dove sta per linkare i 2 layer.

        Di norma quei giochi funzionano bene comunque, certo però non sono perfetti..

    • gianluca 7:25 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      imgburning,pero se non si fa la copia al 100%con questo firmware i giochi li installa tranquillamnete

    • gianluca 8:35 pm il novembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      ma il lettore lo flashiato con burner max

      • Alex 7:26 pm il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

        Ciao, complimenti per il blog! Avrei una domanda riguardo l’ultimo aggiornamento a questo post:
        La correzzione al Fw di c4eva ha portato realmente ad una diminuzione dei problemi in fase di masterizzazione? Te lo chiedo perchè leggendo ora l’ultimo intervento dello stesso c4eva sul suo canale IRC sembra che l’errore sia intenzionale–> l0pz:not true, by design.

        • ixtrememod 9:03 pm il dicembre 10, 2011 Permalink

          quel log non è scritto da c4Eva ma da bambocci che frequentano il canale IRC per sentirsi importanti.. Se un firmware non riconosce una pastella (Mediacode) non usa le strategie previste, è ovvio che gli errori sono diminuiti, ma non perchè verifica meglio, ma perchè scrive meglio.

          ma gli errori del 49.9% o 50& sono dovuti al fatto che non ci sta l’intero Layer sul Layer del DVD+R DL, va cambiata campana se persevera più di 2-3 masterizzazioni, anche presi i dischi in punti diversi, alcune campane sono fisicamente inadatte a contenere XGD3, quando si incaglia in verifica al 50% dando continua dopo il primo errore spesso ci si accorge che son 1-2 3 settori che non ci sono entrati sul DVD+R Dl e quindi quando va a rileggerli in verifica non li trova.

          Il gioco funziona lo stesso, ma non si può installare su hard-Disk perchè quando va a prendere quei settori per copiarne il contenuto in file System UDf sull’hard-disk come succede per ImgBurn in verifica non li trova! E da errore sico sporco ecc.

          Gli UMEDISC-64 sono ottimi per gli XGD3 ma a patto di acquistare dischi di discreta qualità, gli ELITE da 50 pezzi non sono buoni, sono al 30-70% scarti dei macchinari, appunto scartati nella cernita per creare campane un pochino più costose, ma qualitativamente molto migliori. Sui Bullpack stessa pastella si va dal 100% riuscite, al 70-80% di media sempre!

    • Rufy 8:58 am il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      ho un Lite-On iHAS624 B già aggiornato con il firmware iHAS-624B-GL29-MKM001MKM003-final
      i giochi sono ok in tutto
      vorrei un consiglio:
      come faccio a fare una copia dalla mia copia già masterizzata?
      imgburn e clonecd mi da errore al 49%

      • Rufy 1:33 am il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

        ma avrò risposta?

        • ixtrememod 8:55 pm il dicembre 10, 2011 Permalink

          questo è un Blog, non un forum. Se fai domande sui servizi che propongo anche anche, ma probabilmente se mandi una mail diretta fai molto prima!

      • ixtrememod 12:32 pm il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        non presidio sempre i commenti.. se una copia è marcia (il 49% vuol dire che manca una parte…) è mercia.. devi riscaricare la ISO e fare una copia precisa Burning Max…

    • Ermanno 3:59 pm il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao qualche giorno fa ti avevo scritto sull’acquisto di un LiteOn IHAS124 da utilizzare tramite notebook con cassettino da 5,25″ usb/sata, volevo chiederti un consiglio se per te questo va bene:
      http://www.mkstore.it/index.asp?Codice=HXD5U2SA&Motore=10#app=bd6&94e5-selectedIndex=1&6faa-selectedIndex=0&1009-selectedIndex=0
      e se in quest’altro masterizzatore è confermata la REV. B (e nel caso qual’è meglio tra il 124 e il 324): http://www.redcoon.it/B266956-Liteon-iHAS324-%28retail%29_Interni , grazie mille! 🙂

    • Crios 2:38 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      [2011-10-30 06:50PM UTC] #fw c4eva is true this that some ppl say? is this true? There is a mistake in the burner max fw that probably is the cause for probs with MKM003 media. In the cfw the MKM003-00 is renamed to MKM0a3-00 so that the burner has no correct write strategy for the MKM003 Verbatims (look at Verify Error with iHAS624 B – ImgBurn Support Forum). You can fix the name in the burner max fw reflash and hopefully
      [2011-10-30 06:51PM UTC] #fw l0pz:again no, by design, imgsupport lol
      Percui come dice c4eva, non bisogna modificare il suo firmware.

      • ixtrememod 8:53 pm il dicembre 10, 2011 Permalink | Rispondi

        più che altro, bisognerebbe imparare a leggere l’inglese… da nessuna parte C4Eva dice questo, quello è il canale e chi scrive degli idioti qualunque..

        Comunque ognuno fa come crede, mica è detto che bisogna fare quello che un’idiota come me che ha 4 Liteon con firmware Burning max installati sui suoi PC propone, cosa vuoi che ne sappia un’idiota come me di masterizzazione 😉 sono solo 10 anni che masterizzo.. ho da imparare probabilmente.

    • Odiug 5:55 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      Ottimo articolo.
      Possibile però che con masterizzatore Liteon 624 Flashato come guida + Verbatim di cui Sopra + Firmware Xbox360 lt+2.0

      Non riesca a far andare ne Rage ne Battlefield ??? Bruciati 10 Verbatim…….

    • gianluca 7:05 pm il novembre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      qualcuno mi da una risposta gentilmente?grazie

      • Max 9:36 am il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

        @Gianluca: io sto aspettando il mio LiteOn che arrivi per testare i “RICHOJPN” ma in generale, con i supporti un po’ economici, la procedura più efficace è quella di masterizzare a 2,4x – OPC disattivato (nel caso la scrittura a 2,4x non è supportata, va modificato il fw). Sulle altre funzioni tipo l’HyperTuning se abilitarle o meno è ancora una incognita perchè dai risultati che posta la gente direi che è un po’ a fortuna. Direi che la soluzione migliore per ora è munirsi di dvd Verbatim 🙂

        ps. ho ordinato un iHAS 124-19 ma non c’era scritto nulla su che rev. era, davo per scontato che quelli che sono in commercio sono tutti rev. B oramai… invece no, devo incrociare le dita o sono andato sul sicuro? 😦

    • Max 9:08 am il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao, qualcuno può aiutarmi? Ho XBOX360 fat con lettore benq, ultima dash e LT+2.0. Mai avuto problemi con i giochi da me fatti, mentre ora, con gli XDG3 ho bruciato gia 14 dvd verbatim!!!! Ho provato sia con clonecd che imgburn, di un gioco ho provato sia versione complex che XPG ma nulla, sempre lo stesso errore, il gioco parte per poi bloccarsi a schermo nero fisso, oppure scritte tipo contenuto scaricabile danneggiato o roba simile? Da cosa può dipendere? Masterizzatore? Masterizzazzione?
      P.S. invece con GEAR 3 non fatto da me, ma reperito da un altro ,funziona…aiuto!!!

    • gianluca 8:29 pm il novembre 5, 2011 Permalink | Rispondi

      raga ma che marca di dvd dl sono compatibili con BURNER MAX?

  • ixtrememod 12:04 am il October 22, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , iXtremeLT+2.0, , , , ,   

    Entro 24 ore ci sarà il rilascio dei… 

    Entro 24 ore ci sarà il rilascio dei firmware per i 6 modelli di Liteon con supporto Burning Max e della revisione Fix. iXtremeLT+2.01 per Samsung adatta a leggere i supporti masterizzati usando la nuova funzionalità implementata nei firmware Liteon Burner Max.

    Il firmware Burner Max è un firmware ottimizzato per la scrittura dei nuovi giochi XGD3 utilizzando interamente il supporto Dual-Layer per farci stare interamente il gioco, evitando quindi di troncare quel circa 3% che sta causando problemi coi controlli CIV introdotti in Forza Motorsport 4, Batman Arkam City e probabilmente in tutti i futuri giochi in uscita nel nuovo formato XGD3.

    Agg. : Le 24 ore si intendono a partire dall’orario in cui C4Eva ha dato la notizia sul canale IRC (sotto), e per flashare i masterizzatori andrà usato l’allegato (ai firmware) JungleFlasher, è molto simile al flashing dei lettori XBOX360 come procedura (mi dicono, anchio come tutti i “comuni” mortali non ho ancora provato 😉 )

    [2011-10-21 09:23PM UTC] #c4e <c4eva> ixtreme burner max firmwares/samsung LT 2.01/new jungleflasher released within 24 hours!

    Altro sito consigliato : http://www.redcoon.it con possibilità di pagamento contrassegno, spedizione abbastanza celere e Rev. B confermata, come l’altro che ho fornito è la versione “Top” in confezione “Retail” quindi con cavo SATA, Nero Essentials ecc.

    Altra news!

    Ovviamente come detto più volte qui sul sito e di persona, l’unico modo per giocare con le copie dei nostri giochi preferiti (di cui ovviamente dobbiamo possedere “Sempre” l’originale) la console dovrà esser rimasta al firmware Mod. 3.55 o comunque essere originale con un firmware inferiore al 3.55.

    Questa falla è Hardware quindi anche le key dei prossimi firmware OFW PS3 saranno dumpabili su chiavetta USB, quindi si potranno avere EBOOT.BIN decryptati da usare comodamente sulle nostre PS3 modificate per leggere codice non firmato, e con installato Multiman potremo adesso scegliere se giocare da blue-ray masterizzato, o come sempre da cartella parcheggiata a seconda delle necessità su Hard-Disk esterno USB o su quello interno alla PS3.

    In attesa di conferme, link il sito da cui ho tratto la News, che si è anche impegnato nei prossimi giorni a postarne le prove ecc. :  http://www.logic-sunrise.com (Link diretto alla News)

    Agg. PS3 News : Confermo quanto riportato in questa News  http://www.logic-sunrise.com stanno magicamente uscendo i primi giochi PS3 con allegato .pkg per sovrascrivere l’EBooT.BiN (e le varie parti quantomeno cryptate con le Key del 3.6x) quindi funzionando poi sui CFW a base 3.55 come il mio personalizzato con Lv1, Peek & Poke & Lv2 / Syscall e tutti i moduli più innovativi presenti al momento in abbinamento alle funzioni virtualizzate dal BDEMU V.2 di Multiman (davvero ottimo).

    Sto giocando a God of War – Ghost of Sparta sulla mia fida (poi per la gioia di chi si è arrabbiato con me per il post su Forza 4 e G.T. 5 🙂 è ancora qui accanto a me, pronta a farmi godere, seppur solo a 720p) PS3 con CFW “Proprietario”,  è una nuova Primavera per la Scena PS3!

     
    • Emu 11:39 pm il ottobre 22, 2011 Permalink | Rispondi

      ma solo con questi liteon si possono ottenere copie funzionanti? io ho un Pioneer-116D, non ho speranze di ottenere copie funzionanti con quello? e soprattutto se installo su HD della 360 l’errore si verifica lo stesso?

      grazie

    • antonio 9:33 pm il novembre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      Salve volevo un informazione volevo sapere se qualcuno puo dirmi se l’ihas324 su redcoon è la versione b? Aspetto una risposta grazir

  • ixtrememod 3:19 am il October 18, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: ASUS, , Cross-flashing, , , iXtremeLT+2.0, , , ,   

    E’ stata rilasciata la lista dei masterizzatori 6… 

    E’ stata rilasciata la lista dei masterizzatori (6 in tutto) per i quali C4Eva rilascerà entro questa settimana un firmware ottimizzato per la scrittura dei nuovi giochi XGD3 utilizzando interamente il supporto Dual-Layer per farci stare interamente il gioco, evitando quindi di troncare quel circa 3% che sta causando problemi coi controlli CIV introdotti in Forza Motorsport 4 e probabilmente in tutti i futuri giochi in uscita nel nuovo formato XGD3.

    <@c4eva> Liteon iHAS124B = baseline model
    <@c4eva> Liteon iHAS224B = 124 + LightScribe
    <@c4eva> Liteon iHAS324B = 124 + SmartErase
    <@c4eva> Liteon iHAS424B = 124 + LightScribe + SmartErase (or = 224 + SmartErase)
    <@c4eva> Liteon iHAS524B = 124 + LabelTag + SmartErase
    <@c4eva> Liteon iHAS624B = 124 + LabelTag + LightScribe + SmartErase (or = 524 + LightScribe)

    Per ora ho potuto appurare che ci sono 3 revisioni di questi modelli, la A, la B e la Y (che monta chipset NEC e non va proprio bene stando a C4Eva).

    ‘A’ chipset : MT1879LE
    ‘B’ chipset : MT1839LN
    ‘Y’ chipset : MC-10045

    Sotto alcuni raffronti sui tre modelli iHAS424 nelle differenti revisioni A, B, Y

    Sul retro:

    Infine il raffronto sull’esterno dei lettori (simili i Rev. A & B – non gli Y)


    Per ora quello che non ho ancora appurato è se acquistando i modelli:

    Lite-On iHAS624 – IHAS624-32 <- Indica (il 32) che è un Chipset MT1839LN cioè “B” ?

    Lite-On iHAS124 – IHAS124-19 <- Indica (il 19) che è un Chipset MT1839LN cioè “B” ?

    E gli ho comprati entrambi su eBay ad un ottimo prezzo, anche dalla Gran Bretagnia è un’ottima opzione dato il basso prezzo, appena arrivano posterò le mie impressioni, va ricordato che C4Eva consiglia come supporti (e ha testato lui personalmente assieme ai Beta-Tester) i Verbatim 2.4X & 8X (masterizzabili con sicurezza a 2.4X / 4X).

    Agg. : Girovagando per la rete ho scoperto che anche i Pioneer 219L montano lo stesso chipset  MT1839LN (il che fa ben sperare che  un domani si possa convertire il firmware magari per un cross-flashing sui Pioneer o un’adattamanto alle procedure di aggiornamento tipiche dei Pioneer, anche se assai differenti da quelle usate sui Liteon).

    Sembrerebbe che anche Asus DRW-24B3LT e il Plextor PX-890SA sarebbero flashabili con la tecnologia del Cross-Flashing, ma vanno comunque attese le dovute conferme.. Certo in rete c’è un bel fermento.. di cercatori di Masterizzatori adatti.

    Agg. Cross-flashing : Ho trovato una piccola guida e i file necessari per trasformare un comune Asus DRW-24B3LT nel Liteon iHAS324 Rev. B (stando ai dati reperiti i masterizzatori ASUS di produzione anche molto recente, si parla di Luglio 2011, sono con Meditek MT1839LN).

    Scaricare il Pack: Link

    Salvare con l’utility apposita la EEPROM (farne un paio di Backup per sicurezza)

    Salvare con l’utility apposita il Firmware (farne un paio di Backup per sicurezza)

    Flashare il masterizzatore con l’apposita Utility (ATAPI.iHAS324_B.AL18.stock) e far espellere il carrello un paio di volte controllando il buon funzionamento del drive.

    Rilanciare la EEPROM Utility e usare l’opzione “Conversion” per finalizzare l’operazione, quindi di nuovo fare un paio di cicli di espulsione del carrello per controllare il buon funzionamento del drive post cross-flashing (ora avete un iHAS324 B).

    Le immagini sono indicative, ricordandovi che nel BIOS del PC va impostato l’EIDE Mode per le SATA e che la procedura funziona al meglio usando USB360PRO, posto il Link da cui ho tratto la testimonianza e un Link dove trovare questo masterizzatore su eBay a buon prezzo.

    Spero di esser stato utile, non garantisco del buon esito,
    almeno finchè non potrò testarlo personalmente!

    N.B. Per acquistare il modello iHAS624 B confezione “RETAIL” qui Link c’è un’ottima offerta, spedizione velocissima e Rev. B confermata.

    Se ci saranno altre segnalazioni “Verificate” verranno pubblicate

     
    • claudio 1:59 pm il ottobre 18, 2011 Permalink | Rispondi

      ciao io ho comprato da dgstore il IHAS124-19 pensi che vada bene?

    • U0modelmonte 4:45 pm il ottobre 18, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao ho trovato per caso il tuo blog e devo dire che per le mod è molto tecnico e esaudiente complimenti. Sentendo le voci in rete si ritiene che per andare sul sicuro conviene prendere il 624-32 perchè è il più recente e lo fann solo con chipset MT1839ln.

    • gabriele 7:07 pm il ottobre 21, 2011 Permalink | Rispondi

      Purtroppo a quel link di ebay sono terminati… qui-> http://tinyurl.com/6x3t7v3 c’è n’è un altro… ma stanno cominciando a salire i prezzi!

  • ixtrememod 3:24 pm il October 13, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , iXtremeLT+2.0, , Masterizzazione   

    Agg. – Svelato l’arcano, “F.M. 4” la colpa è del masterizzatore 

    Come già intuibile dalle varie segnalazioni che mi sono arrivate e arrivano ogni giorno da molti utenti XBOX360 & LT+2.0 che hanno avuto e hanno problemi con copie di questo gioco (Ndb Forza Motorsport 4) fatte sul solito PC e il solito masterizzatore che però fa bene tutti gli altri, è arrivata conferma da C4Eva che il colpevole è il firmware del masterizzatore che non gestisce correttamente la masterizzazione.

    Io personalmente con i miei Pioneer 219L SATA (ormai le ore superano la giornata piena di gioco) non ho avuto problemi. In ogni caso C4Eva rilascierà in tempi rapidi dei firmware per masterizzatori (quindi solo per alcuni modelli, chi avrà un modello diverso dovrà adeguarsi..).

    Sul sito C4EvaSpeaks sconsigliano di continuare a far prove con masterizzatori che già hanno dato problemi, addirittura il tizio che lo gestisce sconsiglia in toto di usare Forza Motorsport 4 fatto con l’attuale metodo del truncate, peccato che anche dopo il metodo sarà lo stesso, e ancora una volta ha dimostrato di essere ferrato come il portiere dell’albergo a Wall-Street in materia di fondi e Stock-options.. 😉 che si limiti al cut & paste dei log che quello si è capace di farlo e gliene siamo grati!

    Il mio consiglio da sempre è un buon Pioneer 219L su eBay, scrive ogni tipo di supporto, pastella e quant’altro, è nativo il Book-type su DVD-ROM e ha funzioni avanzate di analisi dei supporti che unite alla funzione OPC danno dischi perfettamente leggibili da tutti i lettori, di console o meno che siano.

    Alcune info in più a riguardo (oltre che si http://www.c4evaspeaks.com) qui: Link

    Una precisazione, la copia fatta inizialmente che non da problemi è stata scritta con un Samsung SH223B firmware SB03, ho rifatto un test per conprovare la cosa rifacendo una copia del Disco 1 di Forza Motorsport 4 e sono già 3 ore di gioco, in effetti anche con copie fatte con Pioneer 219L il problema seppura davvero Random si presenta.

    Domani provo con un Samsung SH224C che avevo acquistato un 3-4 mesi fà e che ho cambiato in favore del Pioneer 219L e pubblicherò il risultato della masterizzazione (tempo lavorativo permettendo..)

     
    • Matteo 5:18 pm il ottobre 13, 2011 Permalink | Rispondi

      Scusa se magari la domanda può risultare stupida ma non ho capito se c4eva rilascerà solamente dei fw per i masterizzatori, o rilascerà anche un programma per burnare le iso?

    • giuseppe 7:04 pm il ottobre 13, 2011 Permalink | Rispondi

      anche se solo una volta ho avuto il problema di forza ke mi diceva copia non autorizzata e che adesso sto giokando bene volevo dirti come posso sapere quale lettore posseggo sul mio pc?

    • giuseppe 8:38 am il ottobre 14, 2011 Permalink | Rispondi

      hey ciao volevo dirti una cosa ho masterizzato batman e poi forza 4 cn il nuov imgburn la versione 2.5.6.0 come sta scritto nella guida in inglese qui sopra e non si e fermato piu al 97% ma ha fatto fino al 100% mentre col vecchio imgburn forza si fermava al 97. sekondo te ha messo tutti i 8 gb nel disco anke xk l errore all inizio nn me l ha dato ke diceva ke i dati nel disco non entravano tutti e poi se come faccio a sapere quale mesterizzatore posseggo dentro il mio pc e cmq nenake a me danno problemi i giochi

    • Io 10:12 am il ottobre 14, 2011 Permalink | Rispondi

      Ciao, volevo sapere se quando si presenta quell’errore la console viene flaggata o direttamente bannata, e quindi poi non posso più installare i giochi su HD… perchè se è così lascio perdere, grazie.

    • gabriele 7:08 pm il ottobre 21, 2011 Permalink | Rispondi

      per il momento solo FM4 è coivolto? Le voci su Batman sono infondate?

    • Paolo 1:31 pm il novembre 11, 2011 Permalink | Rispondi

      Scusatemi tanto ma se con imgburn si sceglie overburn invece di truncate che succede??L’avete provata quell’opzione? La masterizzazione con overburn vi è andata a buon fine??

  • ixtrememod 1:14 pm il October 8, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , iXtremeLT+2.0, , , ,   

    E’ stata resa nota in queste ore la… 

    E’ stata resa nota in queste ore la possibile presenza del temuto CIV “Content Inspection Verification” in Forza Motorsport 4, controllo del contenuto del disco durante le fasi di gioco a random, per ora non si hanno molte notizie in merito, solo un laconico “C4EVA: DON’T BOOT FORZA 4 (LT+ FW FIX SOON)” da parte di C4Eva.

    Non è dato sapere se sarà presente in tutti i nuovi giochi o meno, e nemmeno le prossime mosse di C4Eva in merito al firmware per XBOX360 con lettori DG-16D4S, ovvero le XBOX Slim.

    In attesa di delucidazioni in merito è fortemente consigliato attendere per aggiornare le console non ancora aggiornate a LT+2.0, man mano che si avranno notizie e conferme verranno pubblicate prontamente.

    Notizia e materiale tratti da:
    http://www.logic-sunrise.com

    23:30 – Agg. Dal sito C4EvaSpeaks il redattore fa sapere che in effetti si tratta di un nuovo check presente nel gioco, che impedisce il corretto funzionamento. Fa sapere inoltre che un Fix firmware LT+ destinato a risolvere il problema con Forza Motorsport 4 è in lavorazione e sarà rilasciato in tempi brevi.

    Quelli che non hanno problemi a aspettare rinunciando quindi alla possibilità di usare i titoli XGD3 sino al rilascio del nuovo firmware fix dovranno attendere il rilascio, seguendo come sempre la road-map anche grazie ai continui aggiornamenti qui sul sito. Al momento la situazione è caotica, alcuni giochi come l’ultimo WRC2 Rally, o Dead Rising 2 – Off  The Record sono ancora in XGD2… altri in XGD3.. altri ancora come Forza Motorsport 4 che deve ancora uscire PAL con stà protezione/controllo tra l’altro ventilata già nel file .nfo di RRoD prima ancora del rilascio di LT+2.0…

    E intanto è stato rilasciato iXtremeLT+2.0 per XBOX360 Slim.. ora testerò il tutto, ma per il momento chi vorrà optare per questo servizio, dovrà esplicitamente dire di conoscere la situazione attuale in merito, purtroppo il lavoro per metter su il firmware è indipendente dal fatto che dopo un mese o qualche settimana Microsoft contrattacchi di brutto, o la mancanza di testing prolungato questa volta porti a situazioni come Forza Motorsport 4 che non parte, o comunque da poi problemi.

    Il mio consiglio già da alcuni post era di attendere, fare iXtremeLT+1.91 potendo quindi giocare senza problemi ai FIFA12 e/o PES2012 andando anche sul Live senza più timore per la nuova Dashboard e attendere che altri rodassero LT+2.0 e le nuove funzioni, ma la goduria di poter giocare a Gears of War 3 o Space Marine, RAGE o ciò che più ci aggrada è difficile da quantificare, specie se raffrontata al prezzo che spenderemmo comprando tutti questi gioiellini originali senza la possibilità data dalla modifica di provarli per qualche ora prima di acquistare l’originale o passare oltre..

    Appena fatti i dovuti test su iXtremeLT+2.0 per XBOX360 Slim (lettori Liteon DG-16D4S) darò le mie prime impressioni, è ovvio che non essendo uscito Forza Motorport 4 PAL o Battlefield 3 non posso sapere se vanno o non vanno.. evitiamo quindi domande di questo tipo, come sempre “Godetevi la vita come faccio io, giocando a GoW3 per la quinta volta consecutiva, è il miglior modo di passare le ore della notte ;)”, anche se ora devo scancrenare un po accanto ai lettori pronti da stamattina 🙂

    03:30 – Agg. 2: Dopo aver testato sia su pcb Xecuter’s che su lettori sbloccati “Correttamente” il nuovo firmware è come del resto quello per le XBOX360 “PHAT” bello stabile, insomma fa quel che ci si aspetta, butti dentro la copia masterizzata XGD2 e funziona, butti dentro le copie XGD3 e funzionano!

    Tutti i giochi usciti, compreso Just Dance 3 che davvero non è il mio genere.. quindi come gli altri testati rapidamente un po tutti quelli usciti tranne Gears of War 3 testato a fondo 😉 e funziona perfettamente sia da originale che da copia.

    Dal file .nfo non si evince differenza da quanto indicato nelle caratteristiche per la versione dedicata alle console “PHAT”, e dal fatto che è stato rilasciato nonostante Forza Motorsport 4 è facile intuire che per quanto riguarda un Fix firmware non si parla di tempi stretti, credo che questa volta C4Eva voglia raccogliere più dati e più testing da parte dell’utenza prima di far uscire un firmware col rischio di sanare il problema di un gioco per poi trovarsi punto a capo con quello successivo.

    Questo è quanto, ognuno potrà valutare se fare ora la modifica o l’aggiornamento o attendere se non il Fix firmware, il dipanarsi della matassa anche grazie all’uscita della versione PAL che permetterà di avere informazioni più precise in merito, di fatto iXtremeLT+2.0 è il firmware di Default per le modifiche Slim.

     
    • gianluca 3:42 pm il ottobre 9, 2011 Permalink | Rispondi

      io ho il lettore Lite-On DG-16D4S 9504modificato lt+1.0 con dashboard 2.0.12625.0.se installo l’ultima dashboard e poi metto lt+2.0 non e che il lettore si blocca in scrittura?mi dato una info?grazie mille

  • ixtrememod 11:32 pm il October 2, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , iXtremeLT+2.0, , , , , ,   

    Grandissimo C4Eva ha spiazzato tutti rilasciando già in… 

    Grandissimo C4Eva ha spiazzato tutti, rilasciando già in serata il nuovo iXtremeLT+2.0 per lettori “PHAT” quindi per tutti i BENQ, Liteon e Samsung. Sto già ovviamente procedendo al testing, e da domani sarà disponibile come servizio al posto di iXtremeLT+1.91 (ovviamente l’offerta precedente decade, solo chi ha già fatto l’aggiornamento a iXtremeLT+1.9x avrà il prezzo scontato di 20€ al posto del solito di 25€ e per tutti gli altri, alla prima modifica qui da mè sempre solo 35€).

    Sperando che sia ottimizzato e stabile al primo colpo (non va scordato l’esiguo testing questa volta), da domani le prime impressioni.

    SOLO XBOX360 “PHAT” (Vecchio modello)

    – FUNZIONA PERFETTAMENTE CON TUTTE RELASE RRoD 0800 V3 –

    iXtremeLT+2.0 per 0225 entra in Testing

    iXtremeLT+2.0 per 0401 entra in Testing

    iXtremeLT+2.0 per 1071 entra in Testing – Ora manca solo il rilascio!

    Copia/Incolla file .nfo

    Team Jungle Presents IXtreme 3.0 0800 firmware for Benq and Liteon drives
    ————————————————————————-

    Features
    ——–

    IXtreme fw for Benq and Liteon drives!

    -Common API designed for easier application use!
    -Support for SS V2!
    -Support for AP25! -Support for XGD3 ripping!
    -Direct 0800 mode for game dumping including SS v2!

    This firmware is =NOT FOR USE IN A CONSOLE= and is provided  with the intended use of being in a dedicated “ripping” drive.

    This means:

    a. Does not need your DVD key,
    b. Does not need spoofing as another drive,
    c. Does not need to use the tray half open and
    d. Does not need to use the activate.iso to use this firmware on the pc.

    —————————————————————
    C4EÆs iXtreme LT+ in association with Team Jungle & Team Xecuter

    —————————————————————-

    Official release of the iXtreme LT+ v2.0

    – Support for XGD3 ixtreme backups using LT-MAX for maximum capacity on standard DVD+R DL discs. Passes all security checks for XGD3 including correct capacity.

    • Support for large capacity DVD+R DL media (no errors when burning) I would like to dedicate this fw to the Xbox Live Enforcement Team and the recent false (AP25) bans and subsequent reversal. Keep up the good work guys.

    Thanks go to Team Jungle for their hard work and efforts in the development process.Thanks also go to Team Xecuter for their support to this project.

    —————————————————————-

    Agg. 00:49 del 03/10/2011 – Testato su 3 XBOX360 con Liteon / BENQ e Samsung funzionano perfettamente tutte le Relase RRoD con estrazione 0800 V3 per LT+2.0 (occhio a quelle ODDE che sono esplicitamente per x360Key e simili, usano posizioni PSN assolute inadatte al riposizionamento eseguito da LT-MAX).

    Da oggi diventa il firmware di Default per le PHAT, per le console con Hitachi, appena possibile provo lo Spoofing del lettore, anche se da molte parti sconsigliato per il Live al momento non si sa bene se sarà l’unica soluzione.

    In attesa di vedere se nella road-map è contemplato anche un iXtremeLT+2.0 per gli Hitachi vale la pena tentare, di sicuro sarà supportato dal Lizard Toolbox di Maximus, dato che già era supportato nell’ultima relase lo Spoof di lettori Post 13146.

     
    • Francesco 9:39 am il ottobre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      Guardate che è stato rilasciato anche per le slim =)

      • Francesco 9:54 am il ottobre 3, 2011 Permalink | Rispondi

        scusate ho sbagliato a vedere ahah..magari fosse stato rilasciato =(

    • gianluca 1:48 pm il ottobre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      io ho messo lt+2.0 per lite-on e drive san francisco non va,shermata dice gioca ma come clicco A ritorna alla dashbard.come si risolve questo bug?grazie mille

    • gianluca 3:40 pm il ottobre 3, 2011 Permalink | Rispondi

      nessuno mi risponde?

    • gianluca 9:17 am il ottobre 4, 2011 Permalink | Rispondi

      mi rimangio le parole i primi giochi messi in rete erano per isoloader x360key.perdonatemi.C4Eva sei un grande

    • Daniele 5:02 pm il ottobre 9, 2011 Permalink | Rispondi

      Salve, il firmware per lt 2.0 per lettori hitachi v79 ?

      • ixtrememod 8:30 pm il ottobre 10, 2011 Permalink | Rispondi

        Anche se non ancora scritto sul sito C4EvaSpeaks (l’Admin è impegnato a far dei flame inutili a quanto sembra) è in lavorazione, tempo qualche giorno magicamente sarà in testing.. prima i modelli 078/079 e poi i restanti non AP25 enabled..

        Il 15 Ottobre si avvicina, e la road-map è intuibile.

  • ixtrememod 3:52 am il October 1, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , iXtremeLT+2.0, , , , ,   

    Da qualche ora stanno girando in rete i… 

    Da qualche ora stanno girando in rete i primi Rip. di giochi XGD3 fatti usando il firmware 0800 V3 in fase di testing, il gruppo che sta testando questo nuovo strumento per la copia dei giochi originali XBOX360 nel nuovo formato XGD3 è il RRoD, e assieme ai file ha rilasciato un file .nfo alquanto esaustivo sui metodi e le tecnologie LT-MAX che permettono la masterizzazione dei giochi sui comuni DVD+R DL.

    Il tutto l’ho riassunto e schematizzato nell’apposita pagina qui sul sito: Guida a masterizzazione XGD3 Rip. 0800 V3 (“Ufficialmente” C4Eva non conferma)

    Nello stesso file .nfo è chiaramente detto che un rilascio di LT+2.0 per console PHAT sarà fatto in tempi brevi, ancora una volta come anche C4Eva aveva fatto trapelare dai vari canali usati per comunicare i progressi, sia pubblici che privati, un laconico “Presto” in inglese è tutto ciò che c’è di concreto.

    La cosa che salta agli occhi è un probabile rilascio in 2 fasi, prima i lettori delle PHAT e poi quelli delle Slim. Per ora ufficialmente in testing ci sono i BENQ e i Liteon, verranno pubblicate info man mano che si renderanno disponibili.

    iXtremeLT+2.0 per Samsung – in Testing (è pronto insomma) – Dove sta scritto Link

    Il Pack con i 3 “PHAT” toccati dall’avvento di XGD3 & Dashboard 13146 è in arrivo “Very Soon” “Molto presto”

     
  • ixtrememod 10:55 am il June 11, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , iXtremeLT+2.0, ,   

    Nuovi aggiornamenti riguardo le XBOX360 [Agg.to] 

    Dopo vari log della chat iRC che dicevano tutto e il contrario di tutto, finalmente il Team Xecuter torna a pubblicare sul suo sito un aggiornamento “Credibile” e sicuro, della situazione.

    Liteon 0225 /04xx: La soluzione per la scrittura proposta si sta delucidando, una soluzione per smanettoni, tipo quella che veniva usata inizialmente per i Liteon V2 liberata in rete per la Scena XBOX360, una seconda sotto forma di kit (io credo una tavanata simile al “LiteKey” scomodo e inutile quanto dannoso in mano a inesperti) e una terza che come mostrato in immagine a latere trattasi di un pcb del 9504 da sostituire al proprio montato su 0225 & 04xx per poi procedere (dopo aver letto i dati ovviamente, prima di smontare!!) alla scrittura come fosse un 9504.

    Il firmware iXtremeLT+2.0 stando a C4Eva è ormai praticamente pronto, ancora qualche piccolo “Tweak” e nel giro di una/due settimane dovrebbe esser rilasciato (io credo, aperta parentesi, che dato il fatto che gli 0225/04xx supportano nativamente in nuovo formato XGD3 dato che non son stati aggiornati, sia già supportato.. altrimenti davvero non capisco, chiusa parentesi).

    Liteon 7xxx/8xxx/9xxx & BENQ: Il firmware transitorio iXtremeLT+1.9 è praticamente pronto, in fase di testing non ha presentato nessun problema (del resto è un iXtremeLT+1.1 con aggiunto codice nativo del nuovo 02510C) e verrà rilasciato per primo. Quello per i BENQ è attualmente in fase di testing, e verrà comunque rilasciato in un secondo tempo in quanto necessita di qualche “tuning” tradotto maccheronicamente.

    Infine  gli Hitachi 0500 montati su un numero molto risicato di console, verrà messo in cantiere terminato il rilascio di iXtremeLT+2.0 anche per 04xx, il mio parere è che quegli sfigati che posseggono una di queste “Aborto Console” farebbero bene a venderle su eBay… ma come sempre è un mio parere personale.

    Questa ladronata (il Pcb Unlocked) lo trovate qui: http://www.xconsoles.com/
    (su Foundmy a 59$ un lettore 9504 🙂 http://www.foundmy.com)

    Aggiornamento:

    Speriamo in un celere rilascio!
    ———————————————————————————————————– 

    Rilasciate anche le caratteristiche dell’opzione “Professionale”
    per la scrittura su 0225 / 0401Liteon

    Non è ben chiaro come andrà usato, per ora si sa che come l’altra soluzione verrà messa in vendita (per ora è pre-ordinabile soltanto) per il 30 Giugno 2011. Si tratta di un CHIP sostitutivo Mediatek MT1335 che puo permetter e bloccare di nuovo la scrittura del firmware nel lettori Liteon DG-16D4S nativi 0225/0401.

    Molte fonti danno per buono il fatto che andrà tolta la colla iposidica dal CHIP originale e dissaldato questo, saldato al suo posto quello del Team quindi rimesso quello originariamente montato.. ma la logica dice che è assurdo.. se lo stacchi dove lo scrivi il firmware?!?

    Io credo andranno sollevati (dissaldandoli) alcuni piedini, probabilmente quelli della massa della parte del chip Meditek deputata alla protezione, per capirci la stessa che con l’inganno dei 3.3Volt veniva ingannata facendo sembrare il chip vuoto per leggere la key sui Liteon V2, processo ora semplificato dall’avvento di Scorpion & Probe 3 deviando probabilmente quel tratto in un CHIP programmato ad-hoc per dare un bit di libera scrittura al posto di quello di scrittura bloccata originario di queste revisioni.. O qualcosa del genere insomma….

    C’è di fatto, che tutto questo è un lavoraccio, tra costi manodopera e costo di 20$ medio + spedizione molto probabilmente converrà optare per la sostituzione del lettore, questa almeno l’opzione che io sto prendendo in considerazione, salvo attendere chiarimenti e la diffusione della terza opzione dedicata alla scena, che come successo per i Samsung, grazie all’apporto di tante menti è passata da una soluzione di questo genere all’attuale 2-3 click, chipset VIA e passa la paura 🙂 attuale, tantè che anche il più cialtrone è capace di modificare un Samsung…

    Questo è quanto almeno per ora,
    chi a tempo non perda tempo, e corra a votare, 4 SI per “Cambiare”.

     
    • salvo 12:50 pm il giugno 11, 2011 Permalink | Rispondi

      scusa ma io che ho un 0225 e ho aggiornato all’ultima dash potrò fare la modifica?

      • ixtrememod 4:49 pm il giugno 11, 2011 Permalink | Rispondi

        Certamente, perchè non dovresti? Possono aggiornare la modifica (in questo caso ri-modificare) quelli che hanno visto aggiornato il firmware da 9504 a 0272 quindi anche chi ha un 0225 e la nuova Dashboard.

        • salvo 12:09 pm il giugno 12, 2011 Permalink

          ok grazie mille!

c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla