Tag: Slim Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • ixtrememod 10:42 pm il August 30, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , , , , Slim, ,   

    Il punto sulla Scena XBOX360 – JTAG & Mod firmware x Corona 

    Come ogni anno in questo periodo mi accingo a fare il punto della situazione, specie in vista della miriade di piccoli capolavori che stanno per arrivare su XBOX360 dal calcio che ogni appassionato preferisce in veste di Pro Evolution Soccer o FIFA ai Call of Duty come l’attesissimo Black ops 2, passando per l’attesissimo Assassin’s Creed 3 che dovrà vedersela con HALO 4 primo della nuova trilogia presa in mano dal nuovo team di sviluppo & Resident Evil 6.. e i giochi d’auto come il nuovo Forza Horizon degno erede della serie Project Ghotam Racing.. e… insomma c’è da sta bene fino a Natale.

    Il punto della situazione è che chi è senza XBOX360 farà meglio ad acquistare il prima possibile in modo da avere un’ottima percentuale di probabilità di trovare una Slim con scheda Corona con data di produzione non recente e quindi certamente modificabile Jtag RGH CoolRunner, per il momento e probabile ancora molte settimane se non mesi unica modifica possibile su questi modelli, anche solo per montare un x360key serve oggi un RGH per estrarre il file FCRT.BIN e la DVDKEY…

    Sembra che dalle console con produzione Aprile 2012 sia cominciata la diffusione delle nuove schede madri Corona V3 con NAND da 64 Megabyte (simile a ciò che successe con le Jasper) ad oggi e senza alcuna informazione riguardo un cambiamento della situazione attuale, immodificabili al pari delle Slim Corona con 4 Gigabyte di memoria invece dell’hard-disk da 250/512 Gigabyte.

    La differenza tra le Slim da 4 Gigabyte (che al momento costano davvero poco) è che le Slim con Hard-Disk da 250/320 Gigabyte non avendo memoria interna non montano il chip Phison, vera spina nel fianco nel JTAG RGH sulle Slim 4 Giga…

    I tempi d’avvio delle Slim con Motherboard Corona & modifica JTAG CoolRunner sono via via sempre migliori, si va da medie di 10-15 secondi a picchi di 5 secondi cosi come (specie a freddo) picchi di 60-80 secondi. In attesa dei cavi 50 ohm ultra-sottili LMR-100 in vendita su XConsole.com per proteggere da interferenze il riorno del CPU-RESET cortissimo del mio nuovo schema di montaggio alternativo.

    Una volta che arriverà il cavo LMR-100 da far passare sotto le scheda madre senza pregiudicarne il normale montaggio, i tempi si stabilizzeranno attorno al 5/30 secondi sempre, frattanto come possibile vedere nel filmato sotto, i tempi che vedete sono quelli delle console Corona  quando le verrete a ritirarle, nessuna magia… chi fa vedere un sigolo avvio o al più un paio non vi sta mostrando tutto, questa tecnologia è di per se “Random” quindi per cogliere la bontà di una modifica RGH bisogna vedere più avvii conseguenti… e il filmato sotto vale più di mille parole!


    —- The Real Boot-Timing Corona —-

    In questi giorni verranno aggiornate un po tutte le guide per l’aggiornamento della console per implementare le nuove caratteristiche e versioni dei software deputati ad agevolare l’aggiornamento del Kernel delle console JTAG RGH, dal file finale che cambia nome (come accennato qualche post fà) alla caratteristica attualmente delle Corona di non supportare la visualizzazione di Xell Reloaded (accensione via tasto Eject della console per aggiornare il Kernel Dashboard) , e per questo verrà presto messa on-line una guida specifica per fare tutto via Software usando  la procedura da Dashboard, basterà mettere il file aggiornato updflash.bin su pennetta usb assieme ad un launcher pre-impostato per esser lanciato via Dashboard cosi come ora si lanciano la FreeStyle ecc. e tutto tornerà ad esser semplice e sicuro proprio come sotto Xell Reloaded o 360 NAND Flasher.

    I file necessari come sempre saranno scaricabili dalla pagina web della guida, e la parte su console verrà rilasciata nella versione 3 dell’Essential Pack.

    N.B. 360 NAND Flasher non supporta le Motherboard Corona, occhio che potreste ritrovarvi con la console bloccata con schermo nero! Al momento basta volendo mettere il file aggiornamento updflash.bin su pennetta usb e accendere la console via Eject e attendere 6-7 minuti, spegnere e riaccendere, la console sarà aggiornata e non si correranno rischi, anche se lo schermo rimane nero durante la procedura, questa va comunque avanti e a buon fine, si tratta solo di dare almeno 5-6 volte più tempo alla console di fare tutta la procedura, cosi da non rischiare di spegnerla mentre sta aggiornando!

    Acquistate ora la vostra XBOX360 Slim 250/320 Giga!

    Con il JTAG CoolRunner il Natale quest’anno arriverà prima.

    —————————————

    AGGIORNAMENTO

    ___________________________


    Altro schiaffo al Team Xecuter.. ormai davvero le prendono da tutte le parti..
    Team Matrix (l’hacker Maximus & Geremia tra i membri + blasonati sulla scena)
    Annuncia un suo firmware Stealth sul Live e .. per ora non c’è altro.
    Stay-Tuned – Appena si dipana la matassa, verrà reso noto!

    —————————————————————————–

    Nuovi sviluppi dal Team Matrix

     
    • Davide 3:31 pm il agosto 31, 2012 Permalink | Rispondi

      Ciao,ho bisogno di aiuto,ho una XBOX 360 Slim 4GB aggiornato con la modifica da 90 euro,circa a novembre del 2011,ora,non lo aggiornata da allora e avrei bisogno di alcuni chiarimenti,per la mia XBOX c’è qualche aggiornamento che mi permetta di giocare sia in live che in modifica? Quella specie di dualboot? Se si quanto costa? quando mi conviene aggiornarla? ora o dopo l’uscita dei giochi fifa pes? Grazie

      • ixtrememod 12:12 pm il settembre 12, 2012 Permalink | Rispondi

        ciao, ti conviene acquistare un masterizzatore liteon iHAS Rev. con burner max (ora indispensabile per poter masterizzare i nuovi giochi XGD3 dalle Dashboard 14719 in poi, il metodo “Truncate” non funziona più una volta che la console viene aggiornata alle ultime Dashboard indipendentemente dal fatto che abbia LT+2.0 o LT+3.0) e aggiornare il firmware. Con le nuove tariffe chi è stato previdente come tè paga solo 25€ per aggiornare a iXtremeLT+3.0.

        Il JTAG è eccezionale, ma non va bene per giocare sul Live. Riguardo i tempi, magari è meglio attendere l’imminenete aggiornamento Dashboard 2.0.16xxx che porta internet Explorer su XBOX360 ma probabile altri regalini…

  • ixtrememod 4:14 pm il August 22, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , Slim, , , , ,   

    iXtremeLT+ “Coming Soon” anche per Liteon DG-16D5S 

    Coming Soon

    La ormai nota dicituta che appare sui vari siti che gravitano attorno al mondo dell’hacking XBOX360, e questa volta come successe attorno al Natale 2008 quando C4Eva partorì il primo firmware per i fino ad allora blindatissimi lettori DVD-ROM XBOX360 Liteon, con il loro firmware cryptato, e le tecnologie anti-pirateria che Microsoft aveva negli anni acquisito e fatto mettere in pratica nella progettazione del firmware dei liteon, l’impresa è la riuscita rimarranno nella storia.

    Tutte (o quasi) le XBOX360 Slim prodotte dal 15/08/2011 montano lettori Liteon DG-16D5S con firmware 1175, le console prodotte precedentemente, montavano la versione DG-16D4S che seppur con le sue numerose versioni firmware, SPI Lock 8c ecc. grazie al nostro mitico “Commodore forever” si sono potuti flashare con un firmware adatto ad ogni revisione, prima su Pcb Xecuter già pronti ad esser flash’ati e poi grazie a Geremia che ha scapocchiato il chip Mediatek (letteralmente, come ha fatto il Team x360key con gli Hitachi 5xx) si è potuto “Sbloccare” prima i lettori con chipset Mediatek, poi anche i MXIC grazie al lavoro dell’intera scena XBOX360.

    Ora, come allora, c’è un firmware in arrivo (ma senza data certa, Coming Soon insomma, aspetta e spera, prima o poi vedrai che giochi 😉 ) e la conferma che almeno per l’estrazione della Key ecc. dal lettore originale non servirà fare il JTAG RGH, conferma più che credibile dato che viene da C4Eva stesso, unico membro di Xecuter a non babbiare a vanvera, che ad ogni affermazione ha fatto seguire “Primo o Dopo” i fatti.

    E un nuovo Pcb Xecuter, in arrivo. Ad oggi non è dato sapere nè il prezzo di vendita iniziale, ne una data di commercializzazione, mi sono informato personalmente, ecco il perchè del ritardo nel pubblicare la notizia, per ora è ancora tutto nelle pagine del sito di Xecuter, al più se il trend continua useremo i Pcb di Maximus che li metterà in commercio prima, bruciando per l’ennesima volta il Team Xecuter, e festeggeremo di nuovo per Natale, come ogni anno il regalo al popolo della rete del Commodore per sempre…

     
  • ixtrememod 3:55 pm il July 6, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , , , Slim,   

    Finalmente arriva il JTAG RGH su XBOX360 Slim “Corona” 

    Finalmente dopo annunci roboanti, e un sorpasso sul filo di lana da parte dell’acerrimo combattente di sempre, il 360SQUIRT che con la sua revisione 1.2 ha battuto di qualche decina di ore Xecuter sul tempo, rilasciando prima sia un tool automatizzato per la creazione di NAND Corona, e dell’ECC per la prima estrazione della CPUKEY, sia il nuovo tracciato dei cavi, forte della presenza on-board del Quarzo 48 mhz che da l’oscillazione al posto dell’uscita del Chip HANA sulle console precedenti alle Slim con scheda madre Corona.

    Oggi è stato rilasciato anche il tracciato per i chip CoolRunner Xecuter, e prontamente il sottoscritto ha già ordinato un tòt di quarzi dal rivenditore consigliato dal Team Xecuter nel Readme allegato alle nuove serigrafie di montaggio e i file di temporizzazione per il CoolRunner, tempo Lunedi/Martedi dovrei poter iniziare le consuete prime console di testing prima di offrire il servizio.

    I tempi con 360SQUIRT con tecnologia Dipolo (peraltro sgraziatamente consigliata in un’abbozzo della stessa dallo stesso Team) sono discreti, usando la cavetteria dei CoolRunner Xecuter, e presumo che anche col CoolRunner saranno buoni, ma certamente dopo un 5-6 console di test, saranno migliori, il feeling con i chip che si conoscono bene porta sempre buoni risultati, e la revisione A del CoolRunner è ad oggi, a mio parere la più pulita, snella, veloce, impeccabile.

    Appena effettivamente disponibile con la consueta qualità di sempre,
    pubblicherò un aggiornamento qui sul sito.

    Per chi non fosse pratico, e quindi si chieda il senso di questo post, è finalmente possibile modificare via JTAG RGH anche le Slim con Mfr Date superiori al 15/08/2011 ma solo se la Dashboard a bordo non supera la versione 2.0.14719 al pari delle altre console, con le Dashboard 2.0.15xxx cambia la cryptografia RC4 e quindi il primo Glitch non è più possibile, chi esegue ora il JTAG CoolRunner sulla propria console è al riparo da queste problematiche, e la Dashboard con cui la console viene riconsegnata al momento è la 2.0.15574.

     
  • ixtrememod 2:49 am il July 5, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , Opus, , , , , , Slim, , Zephyr   

    RGH2.0 i tempi si affinano. Jasper 512 & Falcon RGH2.0 

    I tempi si affinano, console dopo console si acquisisce no-out e si ottimizzano le metodologie. Ho letto in rete di Modder (inglesi WNY sul forum del Team Xecuter) che propongono a cifre esose il cambio CPU & NAND per le Falcon perchè non riescono a scendere sotto i 5 minuti… Altri che spacciano su youtube filmati di RGH per RGH2.0 col particolare che nel filmato si vede la Dashboard pre MetroUI… altri ancora si spacciano per “Il miglior modder d’italia”..

    Attenzione ai cialtroni, fare i miracoli è impossibile
    ma lavorare bene si! Un filmato vale più di tante chiacchiere.

    N.B. Per correttezza i tempi del filmato sono indicativi, ogni console è differente! Le metodologie si affinano console dopo console.

    A Settembre è previsto un probabile nuovo servizio, di Downgrade delle PS3 compatibili con la metodologia Hardware E3 come sempre al costo il più onesto possibile, ma senza mai rinunciare alla qualità massima del lavoro, doppio cambio pasta termica nei 2 passaggi di smontaggio della console ecc. Appena raggiunto un numero discreto di console su cui testare la procedura, a seconda dei tempi e delle garanzie in fatto di sicurezza offerte dall’hardware E3 NOR Flasher, se il servizio sarà sicuro e economicamente competitivo verrà pubblicata la disponibilità del nuovo Servizio qui sul sito.

    Dal 15 Luglio al 15 Agosto

    sarò quindi impegnato tra ferie e testing intensivo, ma sempre disponibile via mail.

     
  • ixtrememod 10:01 pm il May 29, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , , , Slim,   

    3 sono meglio di 1 – Da Fusion a Retail o DevKit e ritorno… 

    Grazie alle ultime guide messe on-line qui sul sito, è già possibile creare agevolmente una NAND Fusion, ottimo O.S. alternativo per le XBOX360 RGH/RGH2.0 ma con qualche difetto di gioventù, il peggiore dei quali è lo schermo nero all’avvio se si imposta l’auto-login di un Profilo predefinito (tantè che c’è da rimuovere il cavo corrente e rimetterlo prima di accendere e avviare la console con successo per rimettere a posto le cose) e la corruzione sistematica dei Profili, se usati in Fusion, tantè che continueranno a funzionare in Fusion ma verranno visti come corrotti sia con NAND Retail che con NAND DevKit ultima versione.

    E’ in arrivo una guida molto semplice per crearsi da soli una NAND DevKit, per ora consigliabile solo a chi ha XBOX360 Slim & SmallBlock come le Falcon, Zephyr ecc. e anche a causa di un Bug sconsigliabile al momento su console RGH2.0 dato che a causa di un bug del nuovo launcher automatizzante c’è da utilizzare per ora quella della precedente versione con il risultato di dover fare tutto manualmente sulle RGH2.0 dato che è stato introdotto solo nell’ultima versione (e quindi manca dal GUI Launcher sostitutivo preso dalla vecchia e messo nel Pack approntato per la guida).

    Per passare da una NAND all’altra basterà lanciare il Live-Link che punta alla cartella NAND Flasher 360 e dopo aver cliccato su “Write NAND\Flash” e di volta in volta selezionare la NAND da spalmare sulla propria console, ovviamente dopo averle parcheggiate o nella cartella del Software sulla XBOX360 o su una pennetta USB assieme al Software stesso o dove si preferisce.

    Dai miei test partendo da un Fusion funzionante è possibile fare un Dump per poi riscriverlo a piacimento, cosi come nelle NAND Retail o DevKit.

    Agg. La guida alla creazione NAND DevKit è On-Line!

    Agg. 2: E’ stata rilasciata la build 0.295 del Tool per la creazione semplificata di NAND DevKit dal Team RGLoader, ora è funzionante il minimal mode, ovvero se si avvia la console senza hard-disk o con i file (cartella filesystems per capirci, ecc.) sconfigurati, mancanti o altro invece dell’ E90 che segnala questo invece dello schermo nero già dalla scorsa build la console si avvierà con il solo DevKit mode (senza possibilità di avviare la normale Dashboard MetroUI 14719) in modo da poter con l’aiuto del “JTAG Companion Disk” o eventuali Live-Link già presenti, lanciare un file-manager come XeXMenù e posizionare la cartella “filesystems” completa di sottocartelle ecc. sull’Hard-Disk via FTP o copiandola direttamente dal file-manager sulla console.

    Sto testando questa nuova Build, per chi volesse intanto scaricare i file (va scompattato “RGBuild Beta 0v295” e anche l’altro “14719 Filesystem Package 0v295” con le cartelle del filesystem per la creazione della NAND e la parte da copiare su Hard-Disk interno della console rinominando la cartella da “hdd-filesystems” a “filesystems”, e il contenuto dell’altro va copia/incollato dentro il primo!) -> http://tortuga-cove.com

    Scaricati entrambi, con WinRAR basta selezionarli entrambi e usare l’opzione “Extract to RGBuild Beta 0v295verranno uniti automaticamente i 2 Pack cosi come deve essere, basterà lanciare il launcher e come da guida fornire i dati e lanciare la creazione della vostra nuova NAND DevKit, ora possibile anche per chi ha RGH2.0.. con “Prudenza” sempre!

    Agg. 3: Per far funzionare correttamente il Launcher, scaricare il Pack qui – Link (Nuovo)

    E una volta scompattato copia/incollare i 3 files nella cartella dell’RGLoader 0.295 e lanciare con il nuovo GUI-Launcher che era tra i 3 files del Pack.

    Per questa soluzione va ringraziato un utente di http://www.elotrolado.net/hilo_hilo-oficial-xdk-kernel-rgbuild_1715416

     
  • ixtrememod 7:21 pm il February 16, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , CB, CD, , , , , Slim,   

    Attenzione alla nuova Dashboard 14717 inibisce il JTAG – Agg. 

    Attenzione, il nuovo aggiornamento Dashboard Build 14717 per ora presente solo on-line e ancora non in tutte le nazioni Europee, inibisce almeno per il momento ogni possibilità di futura modifica JTAG, implementando il CB a doppio stadio, che per ora era trovabile solo sulle XBOX360 PHAT di ritorno dalla Germania in Garanzia o a pagamento.

    Al momento non è chiaro se si potrà in tempi brevi o meno portare la tecnologia attualmente usata sulle Slim, che già hanno un CB a doppia fase sulle PHAT.

    Sta di fatto che per risolvere andrà riscritto lo scripting il Python e adattato tutto il codice dei vari CoolRunner, Maximus Stinger ecc.

    Montando CoolRunner chi ha fatto il JTAG da me è in una botte di ferro, come gruppo è il più reattivo, e come dimostrato anche con iXtremeLT+3.0 è il più reattivo, e dalle poche informazioni certe trapelate sono già al lavoro per studiare la cosa.

    Chi ha già fatto il JTAG (e quindi ha la CPUKEY ecc.) non ha nulla da temere, ci sarà un piccolo ritardo nel rilascio del Software automatizzato per creare la nuova Dashboard JTAG included, chi pensasse di leggere prima dell’aggiornamento la NAND e estrarre la CPUKEY invece non è detto che poi un eventuale Downgrade alla tecnologia attuale sarà sempre possibile.

    Appena avrò notizie certe verranno pubblicate, l’unica cosa da “non fare” è aggiornare all’ultima Dashboard se si ha intenzione in futuro di passare alla modifica JTAG!

    Intanto chi ha il JTAG si goda le nuove fantastiche guide, e le nuove versioni di ShortCut360 che rendono l’avvio dei giochi da disco USB una vera pacchia, ora anche per chi non ha un hard-Disk interno è possibile passare da gioco a gioco in 2 secondi via QuickPlay.

    Nel caso troviate link non funzionanti, magari che puntano a Multiupload.com ormai irraggiungibile, segnalatemelo che porrò rimedio, per ora i principali pacchetti sono tutti raggiungibili, dal Pack FTP al nuovo “JTAG Content Manager 2.2” raggiungibile dalla sua guida… sino al nuovo, fantastico ShortCut360 1.1.2

    News 21:27 – 16/02/2012 – Il Team ha già risolto per le Slim, e grazie al lavoro già in atto da settimane in previsione di questo possibile evento (dato che già su modelli di ritorno dalla Germania con CB 5772 & 6772 erano già impestatamente non modificabili) si avranno “Very Soon” delle buone notizie!

    Per ora è in fase di Testing presso alcuni membri europei del Team Xecuter’s,

    la fonte della News :

    http://team-xecuter.com/2-0-14717-slim-rgh-fixed/

     
  • ixtrememod 4:51 pm il January 18, 2012 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , Slim, Sliver Bullet, ,   

    iXtremeLT+3.0 nuovo firmware ora disponibile 

    Dopo accurati test sui vari modelli di firmware base sui lettori XBOX360 Liteon DG-16D4S utilizzando alcune tra le copie XGD3 attualmente disponibili, con o senza nuova Dashboard 14699 MetroUI e sia andate sul Live dopo il 15 Novembre ecc. insomma partendo da situazioni in cui con iXtremeLT+2.0 l’avvio dei giochi non era possibile, passando al nuovo iXtremeLT+3.0 questi partono senza problemi, una volta passati in abgx360 1.06 configurato come da guide qui sul sito, e rimasterizzati.

    Come spiegato nei vari post degli ultimi tempi, al momento questo firmware è praticamente perfetto, ma la vera prova del nove è l’uscita nelle prossime settimane di nuovi giochi del cabro di “The Darkness 2” o “Kingdoms of Amalur: Reckoning” per capire se i nuovi giochi usciranno con pallottole d’argento o se invece saranno pallottole spuntate.

    Con ogni probabilità, io personalmente credo che se previsto in fase di progettazione l’eventualità che Microsoft utilizzi richieste Fake per individuare eventuali comportamenti anomali nella gestione del “Challenge response authentication” difficilmente questa nuova tecnologia possa esser compromessa in tempi brevi, ma solo il tempo e più uscite di nuovi giochi potrà dar ragione di questo o del contrario.

    Ad ogni modo ora il firmware di Default per tutte le Slim nella modifica firmware è iXtremeLT+3.0 da usare in tandem con abgx360 e con le solite accortezze per chi vuole andare (o tornare) on-line, Profilo differente dal solito usato tutti i giorni, tenuto pulito unicamente per giocare on-line con soli giochi controllati via abgx360 ecc. ecc.

    Ed è il firmware di Default per le console con lettori BENQ & Liteon, per chi si chiedeva se funzionassero i giochi masterizzati col metodo del truncate al 97%, confermo che funzionano tutti anche dopo averli passati in abgx360 1.06 e partono perfettamente poi su console con iXtremeLT+3.0 coi soliti distinguo, di giochi come Forza Motorsport 4 che esegue comunque i controlli CIV in game.

    Guida settaggio abgx360 per l’Auto-fix completo: Link

    Chi ha il JTAG e il lettore pure modificato, non necessita assolutamente di aggiornamenti del firmware, in quanto essendo rimosse le protezioni AP25 ecc. non ha importanza quale firmware sia installato sul lettore, purchè sia conforme almeno alle specifiche LT+2.0 per poter leggere i Backup dei giochi XGD3.

     
  • ixtrememod 12:26 pm il November 30, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , , Slim, ,   

    ATTENZIONE State lontani dal Live anche con giochi… 

    ATTENZIONE

    State lontani dal Live anche con giochi originali o console originali (se avete poi intenzione di fare una modifica del tipo base, con flashing del lettore e iXremeLT+) e non usate profili Live se la console non è fisicamente disconnessa dalla rete, anche il wi-fi delle Slim va disabilitato!

    Il problema non è che si cancella qualcosa o casca il mondo (e giro tondo.. :)) ma solo che in maniera subdola e completamente nascosta Microsoft vi sostituisce il file contenente le indicazioni su cosa e dove cercare i settori di protezione AP25 nei vari giochi.

    Con l’avvento del firmware per far copie da originali 0800 V3 C4Eva ha implementato un sistema basato su un file “dae.bin” contenuto in ogni aggiornamento Dashboard, che è la mappa dei punti del DVD-ROM del gioco (tutti i giochi XGD3 sono protetti AP25) in cui la console va a controllare la presenza o meno dei settori AP25 stampati su tutti i DVD-ROM originali e invisibili ai comuni lettori e masterizzatori!

    Ad oggi, al momento di fare una copia da originale con XBOX Backup Creator, il lettore con firmware 0800 V3 estrae normalmente il gioco, e il software basandosi sull’ultimo dae.bin (quindi quello presente e preso dall’ultima Dashboard rilasciata) inserisce del marker che daranno modo a iXtremeLT+2.0 di rispondere correttamente all’eseguibile del gioco durante le fasi di verifica.

    Essendo uguale per tutte le console, ne deriva che una volta fatta una copia questa vada su tutte le console, tranne su quelle con un file dae.bin diverso, e Microsoft ha in pratica fatto questo, sostituito il file dae.bin di nascosto entrando grazie ad una backdoor implementata nella Dashboard 13604, e non si è limitata a sostituire tutti i dae.bin con una diversa versione, ma per ogni console ha aggiunto posizioni e tavole di controllo univoche, ovvero valide solo per quella singola console, in modo che se anche uno avesse una copia perfetta per la sua, su quella del vicino di casa non andrebbe comunque al pari di quelle che andavano prima del 14-15 Novembre quando questa operazione è iniziata.

    Per ovviare a questa problematica C4Eva ha fatto sapere che dal 6 Dicembre 2011 giorno in cui verrà rilasciata la nuova Dashboard inizialmente prevista per il 15 Novembre, inizierà a lavorare su un nuovo firmware iXtremeLT+3.0 che ancora una volta stravolgerà un po tutto, con nuove tecnologie dai nomi altisonanti (un po teatrali) permettendo come doveva permettere già iXtremeLT+2.0 di superare tutte le protezioni mediante al più la rimasterizzazione dei dischi di backup.

    E’ notizia di questi giorni che nel Pack di firmware iXtremeLT+2.0 appena rilasciati e teoricamente testati prima del rilascio, le versioni per 079K non leggono i giochi XGD3, e da alcune altre fonti (non ho avuto modo di capire se son cialtroni i modder casalinghi o aimè il geniale quanto ultimamente incompreso anche dal sottoscritto C4Eva) anche gli altri modelli.

    Io personalmente ho avuto modo di testare uno 079K ma dato che era su una console che originariamente montava un Samsung, ho dato la colpa a quello e ordinato dei Samsung nuovi.

    Il succo è che C4Eva non capisce che continuare a buttar fuori novità senza un adeguato testing approfondito porta come la gatta frettolosa a fare i gattini ciechi!

    Se avesse testato iXtremeLT+2.0 (ma lo ringrazio di non averci fatto aspettare, sia chiaro) avrebbe previsto eventuali problemi con i CIV o come quanto successo coi Samsung che hanno necessitato di una revisione 2.01 (come del resto ora gli Hitachi 079K ecc.) già in fase di testing.. ma in quel caso non c’era altro modo per leggere quei giochi, e quindi con la pressione mediatica ha fatto uno splendido regalo alle masse, e assolutamente si puo solo ringraziarlo.

    Per quanto riguarda i dae.bin invece era logico che Microsoft spostasse qualcosa o quantomeno modificasse qualcosa, è come se ci rubano l’auto in un dato posto, appena ne abbiamo un’altra non la rimettiamo nello stesso posto, specie se sappiamo che tutti sanno che li è facile rubare le auto, e Microsoft vede la sua auto nei giochi che se copiati non portano incassi!

    Ora con questa nuova sparata di rivoluzionare tutto partendo dal 6-7 Dicembre e promettendo un rilascio entro Dicembre 2011, questo vuol dire una fase di testing a dir poco assente o comunque ridicola.. anche un geniale programmatore come C4Eva non è infallibile, ed è facile che problemi come quelli occorsi con gli Hitachi 079K siano la norma se si continua con questi ritmi e a tagliare sempre più l’importantissima fase di testing.

    Quindi la scelta migliore al momento è tenersi il sicuro iXtremeLT+2.0/2.01 sperando che nelle prime versioni di abgx360 1.06 sia già presente la possibilità di sotituire i settori AP25 standard automaticamente.

    Un altro modo di farlo è usare XBOX Backup Creator per estrarre i settori da una copia rifatta usando il dae.bin della nuova versione della Dashboard, e usando l’opzione Inject re-inserirli in una ISO fatta da disco masterizzato in precedenza in modo da non dover riscaricare giga e giga di dati dalla rete, ma semplicemente scaricare pochi Kbyte.

    Chi non ha fretta può anche aspettare un eventuale rilascio di iXtremeLT+3.0 ma deve poi esser consapevole che se dovesse presentare bug più o meno gravi un eventuale ri-modifica e interamente a suo carico, l’alternativa più sicra alla luce della consapevolezza che per andare sul Live ormai l’unica cosa realmente sicura è andarci con una console originale con giochi originali ecc. ecc. è il Jtag.

    Per giocare senza problemi con copie di backup, anche se è improprio usare il termine copie dato che si tratta di “files & cartelle” estratti o conversioni dei giochi in formato GOD (vedere le guide qui sul sito) la miglior modifica è il JTag, zero problemi di AP25 o altro dato che vengono disabilitati, avvio in tempi velocissimi grazie alle nuove tecnologie acquisite, che rendono anche l’avvio delle Jasper con memoria interna da 512 Megabyte cosa di pochi secondi (Vedi filmato).

    E tutta la comodità di potersi aggiornare la console da soli (il primo aggiornamento della dashboard viene fatto assieme in desktop remoto in modo da farlo un paio di volte con la mia supervizione per poi installarlo su console semplicemente mettendo il file della Dashboard/NAND su pennetta USB o hard-disk USB usato per i giochi assieme al launcher e avviando la console premendo Eject e lanciando Xell al posto della Dashboard).

    Una volta aggiornata la console, tutti i giochi partono senza bisogno di patching dell’eseguibile per saltare i check della versione (possibile ma se evitabile è meglio), come da guide si possono inserire da rete ethernet (o wi-fi ma è lentissima credetemi, anche con reti “N” a 300 Megabit) in modo automatizzato, o direttamente convertiti da ISO su un disco USB nel formato preferito.

    Accesso FTP, e HTTP e possibilità di lanciare la Dashboard alternativa FreeStyle o l’interfaccia XeXMenù direttamente dai link posizionati nel catalogo giochi e accessibili appena accesa la console, oltre che tenendo premuto un tasto specifico del Joypad nel caso la console abbia almeno un hard-disk interno (non importa la dimensione, i giochi possono poi risiedere su hard-disk USB).

    Tutto il software necessario per attenere il massimo dalla console viene fornito assieme alla console modificata, assieme alla NAND originale e CPU-Key/DVD-Key uniche cose necessarie assieme al software preferito “Autoaggiornante via internet” che sarà presto messo in rete via link con una guida dettagliata per creare l’aggiornamento personalizzato per la propria console.

    Al momento ho disponibili alcune console XBOX360 Slim da 250 Giga in confezione Retail con cuffie, un paio di giochi, cavi ecc. e un abbonamento Live da 3 mesi (da rivendere o regale! non usatelo mai anche se prendete le console altrove, è il formaggio che fa da esca per i topolini curiosi) ma con lettore DG-16D5S immodificabile, già perfettamente JTag-ate e con tutti gli accessori e cavi ancora sigillati.

    – XBOX360 Slim 250 Giga con JTag CoolRunner –

    Link e Link (più offerte) all’offerta internet (senza modifica)

    299€ (fatturate da Mediaworld)

    [youtube http://www.youtube.com/watch?v=vwf1jbmYj98]
     
    • cristian 5:50 pm il novembre 30, 2011 Permalink | Rispondi

      salve,quando dici:”Un altro modo di farlo è usare XBOX Backup Creator per estrarre i settori da una copia rifatta usando il dae.bin della nuova versione della Dashboard, e usando l’opzione Inject re-inserirli in una ISO fatta da disco masterizzato in precedenza in modo da non dover riscaricare giga e giga di dati dalla rete, ma semplicemente scaricare pochi Kbyte.”,potresti essere un po piu’ chiaro?scusa l’ignoranza,xbox backup creator lo posso trovare su internet ma come faccio ad estrarre i sudetti file,e sopratutto da dove posso scaricare i file che mi necessitano per sostituire quelli esistenti?scusa se ti riempio di domande,ma non essendo esattamente esperto in materia ho bisogno di delucidazioni.grazie

      • ixtrememod 10:16 pm il novembre 30, 2011 Permalink | Rispondi

        li si parla di console intonse, cioè con file dae.bin uguale a quello di tutte le altre che non se lo sono fatto scambiare accedendo al Live! Per quelle giù colpite l’unica soluzione certa e pratica al momento è il JTag..

        Se e quando C4Eva opererà lo sapremo solo col tempo, e se sarà solo paliativo lo diranno i fatti. Io ormai spingo esclusivamente sul JTag, zero problemi e utenti contenti!

        Ma se uno è convinto che un giorno tornerà sul Live, deve prima sbatter bene la testa e magari farsi male facendosi bannare…

        Microsoft ha detto no alle console modificate sul Live e c’è da scommettere che senza un no-out come quello venuto dopo anni (e dopo il grande ban-hammer di 2 anni fa) ci saranno molti caduti incarogniti col mondo..

        E quelli che invece ascoltano i consigli, apparte non essere nella situazione di avere il dae.bin modificato (è da Settembre che sconsiglio di andare sul Live da inizio Ottobre in poi, questo che sta accadendo era previsto dall’estate e preparato da 3 anni), scelgono di passare direttamente al JTag, ammenicoli come x360key e xk3y sono spese inutili e paliative, finche la protezione non la disattivi come fa il Jtag sei sempre in balia di microsoft e dei suoi tentacoli!

        La cosa migliore per chi ama il Live è prendere una console apposita come si faceva con la vecchia XBOX del resto..

        • cristian 8:23 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          a me il live non interessa,ho una ps3 orignale per giocare online,e a questo punto penso anch’io al jtag.anche perchè da quello che ho capito potrei installare direttamente i giochi su hard disk,ma i futuri aggiornamenti di dashboard come potro’ farli?dovro’scaricare il download da internet o me li fornirai tu?io sono a roma,ma eventualmente volessi mandarti la console(una fat modello falcon arcade con lettore lite-on)il costo totale è di 90€ giusto?quale è la procedura?non avro’ mai problemi neanche con i futuri giochi?non potro’ piu’collegarmi neanche allo store?di nuovo scusa la tempesta di domande…grazie

        • cristian 8:28 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          un’altra cosa,leggevo ora la tua guida al jtag,dove dici che con l’ultima dashboard per il momento sulle console fat niente JTAG,è ancora cosi?

      • angelo 11:34 am il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

        ciao! a sto punto via di jtag 😀
        Nei prossimi giorni ti mando la consolle slim mia, solo che ha già una modifica software (vecchio ixtreme) sopra! Da quello che ho capito viene 120 euro il tutto. Poi….io giochi sono sempre gli stessi da prendere o si deve prendere versioni apposite per jtag?

        • ixtrememod 11:55 am il dicembre 1, 2011 Permalink

          Ciao, se il SPI Lock è Open con 90€ è comunque incluso il flashing del firmware, stessa cosa se hai una Slim con data inferiore o uguale al 24/07/2010 con dashboard inferiore (quindi non uguale nemmeno) alla 13599, se invece c’è da fare uno sblocco per poter scrivere LT+2.0 si con 120€ fai entrambe le cose, JTag e flashing al nuovo firmware per leggere la topologia dei dischi XGD3 anche nelle copie! Una volta disabilitate AP25 con JTag, tutti i dischi attuali e futuri sono perfettamente avviabili con iXtremeLT+2.0.

        • angelo 12:12 pm il dicembre 1, 2011 Permalink

          a sto punto conviene con 120 fare tutto, aggiornare il firmware e fare jtag. I “software” sono sempre gli stessi?

        • Francesco Murdoc Senese 3:08 pm il dicembre 3, 2011 Permalink

          Ciao caro, ti posto il mio “caso” : allora si diceva che sulla dash 14692 il dae.bin nuovo ci fosse ma che non era attivo e si sarebbe ovviato alla dash 14696. Io con una console bannata da un anno e mezzo PHAT con Lite-on ho installato prima la beta 14692 (con cui già alcuni avevano il dae.bin cambiato) la definitiva 14692 e ora la beta 14696 tramite usb. RISULTATO? a me tutti i xgd3 e xgd2 ap 2.5 funzionano tutti come prima e sembro pure essere l’unico, cosa è successo? forse il dae viene cambiato solo a chi ha avuto accesso al live? e che bisogno avrei io di passare alla lt 3.0 e rimasterizzare tutto?

    • beolo 3:37 pm il dicembre 1, 2011 Permalink | Rispondi

      Non serve a nulla fare anche la modifica del firmware su una console JTAG.
      Vai di ISO2GOD e sei a posto.
      Non serve più neanche masterizzare risparmiando tanti soldini in dvd, quindi, per quale motivo modificare anche il lettore?

  • ixtrememod 6:59 pm il October 5, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , Slim, , ,   

    Come già preventivato la road map procede nei… 

    Come già preventivato la road-map procede nei tempi previsti (sempre da alcuni, e senza la sfera di cristallo ;)) e C4Eva ha fatto sapere tramite il solito canale ufficiale del Team che ruota attorno al mondo XBOX360 che entro fine settimana uscirà iXtremeLT+2.0 per Liteon DG-14D4S ovvero per tutte le XBOX360 Slim.

    Oggi è uscito anche il nuovo ImgBurn 2.5.6.0 che permette la scrittura dei giochi XGD3 0800V3 in maniera semplice e con la Verifica dopo la scrittura, all’avvio della masterizzazione uscirà questo messaggio, e andrà data questa risposta:

    Come sempre si può scaricare dal sito ufficiale: imgburn.com assieme al file per la lingua italiana da mettere nella cartella “Languages” nella cartella del programma. Finita la masterizzazione, e fatta la Verifica il gioco funzionerà come l’originale appena inserito nelle XBOX360 con iXtremeLT+2.0 a bordo.

    Aggiornamento, ho aggiornato la guida per rendersi la vita il più facile possibile: Link

     
    • andrea 3:33 pm il ottobre 7, 2011 Permalink | Rispondi

      ottima notizia…ma qualcuno saprebbe dirmi invece come sarà possibile la masterizzazione con MAC??? grazie in anticipo!

    • Renato 9:44 am il ottobre 8, 2011 Permalink | Rispondi

      scusate, ma se si ha la modifica lt 2.0, la nuova dashboard 2.0… riscrive lo stesso il firmware del lettore con conseguente perdita della modifica?

    • blem 12:32 pm il ottobre 8, 2011 Permalink | Rispondi

      ciao. ma le copie masterizzate con imgburn, con protezione xgd3 sono sicure per il live?

  • ixtrememod 3:28 pm il October 2, 2011 Permalink | Rispondi
    Etichette: , , , , , , , , , Slim,   

    Buone nuove anche iXtremeLT+2.0 per 0272 entra in “Testing” 

    Notizia fresca-fresca dall’aggregatore dei log IRC del canale ufficiale usato da C4Eva per comunicare e offrire supporto assieme agli altri membri dei Team Xecuter’s e Jungle, e i vari sviluppatori ecc. che ruotano attorno alla scena XBOX360 Underground.

    Il firmware iXtremeLT+2.0 per lettori Liteon 9504 passati dopo l’aggiornamento alla Dashboard 13146 a 0272 è pronto ed è in fase di Testing –  Qui dove se ne parla Link

    Man mano che si avranno informazioni nuove
    verranno prontamente pubblicate!

    P.S. Per i meno esperti in materia le console con firmware 0272 sono quelle che riportano sul retro una data di produzione (Mfr Date) inferiore o uguale al 24/07/2010 – Chi le possiede, stia lontano dall’aggiornamento Dashboard 13599 (il wave13 nei giochi XGD2 come FIFA12) cosi potrà aggiornare spendendo solo 35€ (45€ se la prima modifica) dato che non servirà lo sblocco, e il SPI Lock 8C verrà attivato in fase di modifica mettendo la console al sicuro da cancellazioni durante un successivo aggiornamento Dashboard.

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Rispondi
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Annulla